Concerto di Teresa Nicoletti per la “Missione” di Biagio Conte


 

Teresa Nicoletti“Un Trattore per la Missione di Speranza e Carità di fratel Biagio Conte” è il titolo del “Concerto di Solidarietà” che il mezzosoprano e compositrice di fama mondiale Teresa Nicoletti terrà oggi, venerdì 31 Ottobre, alle ore 19,00, presso la Basilica la Magione, in Via La Magione 44, a Palermo.

Il concerto è organizzato dal “Rotary International – Distretto 2010 Sicilia e Malta” con quattro dei suoi club : “Palermo” (Presidente : prof. Mario Barbagallo), “Palermo Est” (Presidente : avv. Giuseppe Gerbino), “Palermo Sud” (Presidente : dott. Nicolò Pavone) e “Palermo Agorà” (Presidente : avv. Domenico Cuccia).

Biagio Conte, il missionario laico fondatore della “Missione di Speranza e Carità”, che a Palermo ospita circa mille persone senzatetto, immigrati e donne sole, è balzato agli onori della cronaca qualche mese fa quando, portando sulle spalle una grande croce, ha pellegrinato tra le montagne del palermitano riuscendo a sollecitare gli amministratori pubblici ad interventi in favore della “Missione”.

Il cinema ha voluto, di recente, dare un tributo all’opera del missionario con il film “Biagio”, del regista Pasquale Scimeca, in concorso al Festival Internazionale del Film di Roma, conclusosi da qualche giorno.

Al Rotary l’idea di acquistare un trattore da donare alla missione nasce dall’avvenuta concessione a quest’ultima, da parte dello Stato attraverso l’Agenzia delle Entrate, di una vasta area di terreno confiscato alla mafia in località Corleone e di un altro terreno, donato dalla Curia Arcivescovile di Palermo, in zona Via dei Cantieri a Palermo.

Un trattore consentirà la coltivazione di questi terreni che potranno così fornire prodotti agricoli per il sostentamento degli ospiti del centro.

“Ho accolto con gioia – dice la Nicoletti – l’invito a sostenere il progetto che mi è stato rivolto dal Presidente del Rotary Club Palermo Sud, dott. Nicolò Pavone. E’ per me un dovere morale aiutare la Missione di Speranza e Carità di Biagio Conte, che da anni si occupa di dare un tetto a chi non ce l’ha e di nutrire chi è affamato.

Quella di Biagio è una vita dedicata ai più poveri, un esempio di come dovrebbe essere l’esistenza di ciascuno di noi, non finalizzata ai soldi ed al potere, ma al contrario dedicata agli ultimi della terra. Il suo esempio è una lezione d’amore che dovremmo imparare e trasmettere ai giovani, affinché domani si possa avere una società migliore, basata su valori di solidarietà e carità, valori che ripagano chi fa il bene con la felicità.

Ho avuto la fortuna di essere una musicista ed il privilegio di un dono, quello del canto e della creazione musicale. Voglio mettere la mia Arte al servizio di chi non ha nulla, come ho sempre fatto tutte le volte che mi è stato chiesto e come farò sempre”.

Teresa Nicoletti per il “Concerto di Solidarietà” ha chiamato attorno a sé alcuni artisti che hanno accettato di esibirsi a titolo gratuito : il Coro “Sancte Joseph” ed il Coro “Sant’Ignazio di Loyola”, in totale 60 coristi, diretti dal Maestro Mauro Visconti, il trombettista Maestro Nicolò Genualdi, il violinista Maestro Davide Rizzuto e l’organista Maestro Vito Mandina.

In programma musiche di Caccini, Charpentier, Nicoletti, Bach, Händel, Franck, Visconti, Saint-Saëns, Betta, Miserachs, Bartolucci ed Elgar.

 

 

Michele con il gattino


Michele con il gattino

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


 

sindacoL’uomo deve camminare col viso rivolto al sole in modo che questo, bruciandolo, lo segni della sua dignità. Se l’uomo abbassa la testa, perde questa dignità.
CHE GUEVARA

Buon Compleanno


AuguriAd  Alfredo Caminita
a    Michele Arnò
a  Enzo Vena i Migliori
Auguri di Buon Compleanno

^^^^^^^^^^^^^

Oggi si festeggia S. Lucilla .
Auguri a tutti coloro che festeggiano
il loro Onomastico sotto questo Nome.

 

Dal Texas felici di essere ad Ustica


Dal Texas felici di essere ad Ustica

Cerimonia dell’epoca al “fascio”

Cerimonia dell'epoca

Un sorriso compiacente


Un sorriso compiacente

Camillo posa per il fotografo


Camillo posa per il fotografo

Festeggiamenti Madonna dei pescatori


Festeggiamenti Madonna dei pescatori

Riso… a Mario


 

Mario OddoDicono … corre voce …
che subito dopo l’uscita dalla compagine amministrativa 
di Giovanni Tranchina, il Sindaco di Ustica abbia invitato
tutte le componenti donna in Giunta e Consiglio per evidenti
motivi di opportunità ad andare in giro con scarpe
senza … Tacco

^^^^^^^^^^^

COMMENTO

Da Palermo Mario Oddo

Seguo a distanza le vicende interne all’Amministrazione comunale dell’Isola e sinceramente mi sorprendono alcuni recenti sviluppi che generano, per dirla con un eufemismo, una “irrequietezza” della quale Ustica sicuramente non sentiva il bisogno. Entro nel merito delle vicende nell’unico modo che mi è consentito, quello del “sorriso sulle labbra” nella speranza (o se preferite nell’illusione) che riesca a trasmetterlo …

 

 

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


 

sindacoLa cosa più dura per chi non crede in Dio: non avere nessuno cui poter dire grazie. Più ancora che per le proprie miserie si ha bisogno di un Dio per esprimere gratitudine.

Elias Canetti,

 

Buon Compleanno


Auguri A Salvatore Massaro
a  Giovanni Siciliano
a   Vincenzo Basile
a   Carmelo Caminita
a  Francesca Bennici
a    Leonarda Botta
a  Maria Cirolli
a   Danilo Basile
a   Silvana Bertacci  i Migliori
Auguri di Buon Compleanno

————–

Oggi si festeggia S. Germano.
Auguri a tutti coloro che festeggiano
il loro Onomastico sotto quest0 Nome.

^^^^^^^^^^^^^

AUGURI

Da Ustica Daniele Nava

A Danilo, caro e simpatico amico, i migliori auguri di un buon compleanno

Ustica: Assemblea cittadina del 17/10/2014 – Area Marina Protetta e il suo Direttore


 

 Barca primaveraSindaco – il Direttore  della Riserva Di Carlo è stato nominato su segnalazione del Prof. Gico Corriero, non abbiamo fatto un avviso pubblico perchè ci siamo fidati…

Imprenditore J –  Io da imprenditore che lavora a mare so l’importanza delle catenarie, degli ancoraggi e di altre attività che hanno attinenza con il mio lavoro e so anche quale importanza ha la programmazione.   Se non si riesce a programmare in tempo la stagione turistica si rischia di affondare. Il direttore della riserva è una figura importantissima sia dal punto di vista organizzativo che dal punto di vista ambientale

Sindaco – Relativamente alle catenarie, la disponibilità finanziaria per la concessione  l’abbiamo avuta con l’approvazione del bilancio, nel mese di luglio. Una volta avuta la concessione si doveva bandire la gara  e i tempi  tecnici per l’installazione non sarebbero stati compatibili con la stagione. A questo punto abbiamo atteso la fine della stagione e abbiamo avuto un risparmio di quasi 8.000 €. . La possiamo fare dal 1° Ottobre al 31 dicembre e poi il prossimo anno la facciamo piena. È stato un discorso di opportunità e di risparmio di soldi.

Imprenditore J – Noi che lavoriamo a mare abbiamo bisogno di servizi efficienti… l’ancoraggio dal 10 agosto al 10 settembre è stato un servizio, diciamo, scarso…
Arrivati a questo punto bisogna fare le cose con criterio scegliendo un buon direttore della Riserva Marina e al più presto possibile.

Consigliere Comunale R. Mancuso – Adesso, dopo l’esperienza che abbiamo avuto, bisogna andare con calma!…  con calma!… per me è un fallimento…  l’equipaggio di una nave è formato di comandante, marinai ecc.  e sono tutti cambiati…

Imprenditore J –  e quindi il direttore della Riserva è un marinaio…   dal mio punto di vista, con le dimissione, per lo stesso motivo,  del  V. Sindaco, del direttore della prima Riserva Marina d’Italia  (con un curriculum lunghissimo, consigliato da una persona competente),   del  consulente alla Riserva  e con  l’allontanamento dell’Ass. Ajovalasit,  tutta gente di spessore…  gente della vostra squadra… dovete  prendere in considerazione che c’è qualche cosa che non va?… oppure diciamo sempre non è vero, non è vero…
Il  V. Sindaco è stato forse  l’unico cristiano che è riuscito a mettere d’accordo la maggioranza con la minoranza per tutta l’estate…
La Ajovalasit è stata una persona molto grande e si è ritrovata fuori…
Guarda caso tutti denunciavano questo rapporto difficile con il Capo dell’Ufficio Tecnico…  io da sindaco, io da  amministratore non avrei dato ragione né torto né a l’una né a l’altra parte però mi sarei  chiesto – cosa stava  succedendo con questo Capo Ufficio Tecnico…

Presidente del Consiglio – Per il Direttore di Carlo nessuno era buono al comune. Lui ha denunciato cattivi rapporti con tutti  i dipendenti …

Ex V. Sindaco Giovanni Tranchina (tacco) –  Non è assolutamente vero… io ho la fotocopia della lettera i tasca … non è vero…  il direttore dell’Area Marina Protetta  ha protocollato la lettera il 22 maggio e da allora questo ragazzo non ha avuto appoggio politico…  lo capisci o non lo vuoi capire … Il 22 maggio scrive al Sindaco queste parole –  “ vi pregherei di aiutare a far capire che l’obiettivo dell’amministrazione è uno dei primi obiettivi compiuti dell’AMP”

PB

CONTINUA

Di ritorno dalla pesca


di ritorno dalla pesca

Ustica: Contrada Tramontana vista dalla montagna


 Contrada Tramontana

Manutenzione “cisternoni” acqua potabile.


Cisternoni acqua potabile Al Sindaco Ustica
Al Presidente del Consiglio Ustica
All’Ass. alle Risorse idriche Ustica

e, p.c. Al Tecnico Comunale Ustica

 

OGGETTO:  Manutenzione “cisternoni”  acqua potabile.

Grazie all’iniziativa dei Consiglieri del gruppo di minoranza “L’Isola” è tornata all’attenzione dell’amministrazione il problema del rifacimento del sistema acquedottistico del Comune di Ustica.

Con una interrogazione al Sindaco, primo firmatario il capogruppo Felice Caminita, i consiglieri hanno chiesto a che punto era l’iter burocratico del progetto “cantierabile” , già esecutivo in quanto approvato nel 2011 dalla giunta precedente, atteso che le risorse, a contribuzione pubblica inserite nel POT 2004-2007 dell’ATO1PA, risultavano disponibili per complessivi  € 2.041.674.
Comunque, qualora fossero sorti “impedimenti”  a noi non noti,  si fa presente che  il progetto di ristrutturazione dei serbatoi può essere inserito negli interventi che a breve la Giunta Regionale finanzierà con fondi nazionali e comunitari. In questi giorni l’Assessorato Regionale Energia e Servizi di Pubblica Utilità’ sta per promuovere, con contribuzione pubblica, una lista di interventi  nel settore idrico e depurativo da realizzarsi entro il 31/12/2015. …=

E’ noto a tutti lo stato di degrado in cui versano i serbatoi del sistema idrico che non subiscono interventi di manutenzione ordinaria/straordinaria da più di 3 lustri e non appare più rinviabile un intervento strutturale visto che l’opera era già stata finanziata.

Nel corso del dibattito, che si è svolto a seguito della interrogazione, si è convenuto, tra tutti i Consiglieri, di convocare in Consiglio l’ingegnere progettista dando l’occasione a tutti, cittadini e consiglieri, di potere conoscere il progetto ed i tempi di realizzazione dell’intervento stesso.

Ad oggi, purtroppo, non risulta ancora alcuna nota di convocazione dell’ingegnere progettista da parte del Presidente del Consiglio, al quale era stato dato mandato

Si rammenta che l’ASP di Palermo in data 28 Maggio 2014, in una lettera indirizzata al Sindaco di Ustica, a seguito del rapporto di prova n. 14/02550 del 27/05/2014 nel serbatoio di via Confini, comunicava la “non conformità parametri D.Lgs 31/2001”. Conseguentemente si  invitava il Sindaco a “intraprendere urgentemente tutte le iniziative al fine di verificare ed eliminare la causa di tale non conformità (compresa la eventuale pulizia e sanificazione del serbatoio idrico) e attuare i relativi provvedimenti  intesi a ripristinare  la qualità dell’acqua destinata al consumo umano e ad informare, che l’acqua in distribuzione dal serbatoio di Via Confini  può essere utilizzata solo per uso igienico- sanitario…”

Sig. Sindaco, da allora ad oggi quali interventi sono stati fatti o programmati  all’interno  e all’esterno dei serbatoi?

28 Ottobre 2014

Pietro Bertucci

Festival della Scienza di Genova – Invito di Franco Foresta Martin


Cari Amici, se vi trovate al Festival della Scienza di Genova, siete invitati oggi pomeriggio, mercoledì 29 ottobre 2014, ore 17,50, alla mia conferenza: “Storie di clima che cambia”, che apre una serie d’incontri sul tema “Che brutto tempo che fa”, presso la sede dell’Acquario. Nella locandina allegata i particolari. A più tardi!

Franco Foresta MartFranco Foresta Martin Auditorium acquario Genovain

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


 

sindaco Per quanto sia sbagliato quanto ti torna comodo lo ritieni giusto.
PUBLILIO SIRO

Buon Compleanno


AuguriAAntonio Scaccio
a   Antonio Zelanda
a     Giuseppe Fullone i Migliori
Auguri di Buon Compleanno

^^^^^^^^^^^^^

Oggi si festeggia S. Ermelinda.
Auguri a tutti coloro che festeggiano
il loro Onomastico sotto quest0 Nome.

 

Ustica,Via Tufo

Ustica via Tufo

 

Da Cosenza Salvio Foglia

quanti ricordi in questa piccola via che ti porta con lo sguardo dritto al mare…
si scende piano per non scivolare, tra una miriade di piante e i profumi del gelsomino e già assapori l’atmosfera del paese