Riceviamo e pubblichiamo – Palermo Mondello, spiagge attrezzate aperte ad ottobre


Mondello tutto l’anno. Un sogno?
Nel frattempo la spiaggia vive anche ad ottobre

foto-di-simone-pecorellaC’è chi è convinto che l’autunno sia la più bella stagione, la migliore per godersi il mare che in questi giorni non ha nulla da invidiare ai Caraibi; c’è invece chi non ha mai smesso di frequentarlo, e adesso continua imperterrito, complici le giornate di sole ancora caldo e un’acqua invidiabile. Per tutti questi affezionati e per i turisti che ancora accorrono sulle spiagge, la Mondello Italo Belga ha deciso quest’anno di offrire ancora i servizi. Domani e domenica (1 e 2 ottobre) il Lido Stabilimento rimarrà infatti aperto dalle 9 alle 17. I clienti abbonati dei tre lidi, potranno utilizzare i servizi della spiaggia usufruendo di uno sconto del 50% sulla tariffa giornaliera. Da lunedì, invece, e per tutto il mese di ottobre, il lido resterà aperto dalle 9 alle 17: una porzione offrirà i servizi di spiaggia attrezzata per clienti giornalieri e gli ospiti del Mondello Palace Hotel, mentre in una seconda zona sarà riproposta la spiaggia low cost (4 euro). Le tariffe di riferimento saranno quelle dei mesi di bassa stagione: 10 euro tutta la giornata (16 euro per la Continue reading →

0

Un pranzo con “vasteddi”, pomodorino e origano di Ustica


“vasteddi” con pomodorino e origano

“vasteddi” con pomodorino, tonno e origano

0

Distribuzione zuppa di lenticchie


f-c-7964-distribuzione-zuppa-di-lenticchie f-c-7964a-zuppa-di-lenticchie

1+

Olimpiadi dei First Responders – Progetto Ustica


olimpiadi-dei-first-responders-progetto-usticaSi è svolta ieri presso i locali dell’Assessorato alla Sanità in Piazza Ottavio Ziino a Palermo la conferenza stampa di presentazione delle “Soccorsiadi 2016”, Olimpiadi dei First Responders, che saranno ospitati da venerdì 30 Settembre al 2 Ottobre a Castellana Sicula (Pa) a cui parteciperanno i <primi soccorritori> che sono stati formati nell’ambito del “Progetto Ustica”. L’iniziativa è stata promossa e organizzata dall’Associazione “Il Caleidoscopio” e cofinanziata dall’Assessorato alla Salute.  Nei tre giorni gli equipaggi partecipanti, in rappresentanza di numerosi comuni, si cimenteranno in prove di soccorso sanitario semplice e complesso, ripercorrendo il percorso formativo precedentemente fatto, in presenza di idonei valutatori ma anche di folto e attento pubblico. Si avrà così un momento informativo per i cittadini che potranno assistere all’attuazione di corretti interventi salvavita in attesa dell’arrivo dei soccorsi inviati dalla Centrale Operativa 118 di riferimento territoriale. Hanno patrocinato l’evento le Asp di Palermo, Messina e Trapani, il Dipartimento Regionale della Protezione Civile, l’Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri di Palermo, il Gruppo Internazionale Volontariato Arcobaleno (G.I.V.A.), BCC “San Giuseppe”   di Petralia Sottana, l’Asd Castellana Polisportiva di Castellana Sicula. E’ stato particolarmente sottolineato il grande contributo che in termini di lavoro viene assicurato con dedizione e soprattutto in silenzio dal personale medico tutto, assistenti psicologici inclusi ultimamente inseriti nello “staff” e operatori volontari nonché il valore socio-culturale della iniziativa nel momento in cui questo addestramento può all’occorrenza trasformare un qualsiasi  semplice cittadino in primo soccorritore. Quasi 100 persone ognuno con proprio olimpiadideifirstresponders09specifico compito e nel rispetto del ruolo altrui sono al servizio di questa manifestazione. I supermercati Giaconia forniranno le derrate alimentari necessarie alla manifestazione mentre il Dipartimento Regionale della Protezione Civile allestirà un campo, munito di cucina, per l’accoglienza degli “atleti” in gara. L’evento, che mira a rendere più efficace la capacità di risposta da parte del cittadino comune al verificarsi di una criticità a carattere sanitario, ha avuto il plauso del ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, che con una comunicazione diretta agli Organizzatori si è dichiarata impossibilitata a presenziare per inderogabili impegni istituzionali. “Progetto Ustica” è stato così chiamato – sottolinea il Presidente dell’Associazione “Il Caleidoscopio” Vincenzo Lapunzina  – in quanto legato alla circostanza che l’esigenza  di realizzare  una manifestazione che affrontasse il tema dell’importanza della prevenzione nel settore sanitario e delle emergenze  in aree particolarmente disagiate nacque proprio nel 2013 a seguito di un tragico evento verificatosi nell’Isola. Castellana Sicula, Leni, Santa Maria Salina, Malfa, Montagnareale, Librizzi, San Piero Patti, Polizzi Generosa, Lipari e Ustica sono i dieci comuni coinvolti nel progetto che negli anni a rotazione ospiteranno le future edizioni delle Olimpiadi dei First Responders.

a cura di Mario Oddo

olimpiadi-dei-first-responders-progetto-ustica-2

 

0

Collegamenti marittimi oggi, e per tutto il weekend, da e per Ustica


collegamenti-matittimo-2016-09-30-06-36-13a

collegamenti-matittimo-2016-09-30-06-36-13

0

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno

???????

???????

Le pecore vanno al macello. Non si dicono niente, loro, e niente sperano. Ma almeno non votano per il macellaio che le ucciderà, e per il borghese che le mangerà. Più bestia delle bestie, più pecora delle pecore, l’elettore nomina il proprio carnefice e sceglie il proprio borghese. Ha fatto delle rivoluzioni per conquistarne il diritto

(Octave Mirbeau)

0

Buon Compleanno


AuguriA Salvatore Russo
a  Barbara Brucculeri i Migliori
Auguri di Buon Compleanno

^^^^^^^^^^^^^

Oggi si festeggia S. Gerolamo
Auguri a tutti coloro che festeggiano
il loro Onomastico sotto questo Nome.

0

Scuole ad Ustica, protesta dei genitori – riapre l’anno scolastico ma senza insegnanti.

protesta-001protesta2-001


 

4+

Tutta Palermo aperta per il decennale del Festival “Le Vie dei Tesori

 marchio_nero-e1436807176957

Al via sabato i percorsi nei 92 luoghi e le passeggiate urbane

Chiese sconosciute, cripte e oratori, musei ed ex conventi, rifugi e palazzi nobiliari
Un’app in inglese e in francese descriverà i siti ai turisti; in sei luoghi accoglienza per bambinPer chi non vuole acquisire i coupon sul web, allestiti otto luoghi dove si vendono i coupon cartacei

PALERMO. Novantadue luoghi della città, aperti a curiosi e appassionati, cittadini e turisti. Per il suo decennale Le Vie dei Tesori apre di fatto l’intera città. E il pubblico attende trepidante: lo dimostrano le migliaia di condivisioni del promo video, diventato subito virale sui social con oltre 120 mila visualizzazioni in una settimana; le prenotazioni e l’acquisto dei coupon, le richieste di informazioni, di materiali e guide, i 400 ragazzi che lavorano per mostrare la città. Palermo si riappropria della sua anima culturale, racconta la sua storia che passa attraverso stili, abitudini, elementi architettonici diversi, il barocco convive con il liberty, lo stucco con le volute: una marea di gente si riverserà su 90 tra palazzi aristocratici, ville, chiese, oratori, cripte, teatri; e nelle due chiese, Santa Caterina e la Pinta, chiuse da anni e aggiunte in corsa: cinque weekend di ottobre per visitare i siti, con un contributo che va da 1 a 2 euro. Ma anche 120 passeggiate urbane e naturalistiche condotte da storici, botanici, giornalisti; 65 attività per bambini che questa domenica avranno 6 luoghi “a loro misura”, eventi e, nell’ultimo fine settimana, la Notte bianca nei luoghi dell’Unesco. Coinvolti cinquanta partner tra istituzioni e associazioni tra cui la Curia, l’Unesco, la Regione Siciliana, il Comune e l’Università, e una rete di imprese, tra cui Il Gioco del Lotto, Amg Energia, Unicredit, Gesap, Volotea, Sicily by car.

I luoghi inediti sono trenta. Il viaggio potrebbe dunque partire proprio dall’itinerario liberty: aprono infatti le porte i tre “villini” disegnati dai Basile: Villino Florio all’Olivuzza, quintessenza di volute e intagli floreali, distrutto da un incendio doloso nel 1962 e oggi restaurato, sale e arredi; Villino Favaloro, con la sua torretta e legante e il giardino d’inverno, che un domani ospiterà il Museo della fotografia intitolato a Enzo Sellerio. E infine il più sconosciuto, Villino Ida che Ernesto Basile fece costruire per l’adorata moglie: elegante, poco appariscente, nasconde soffitti delicatamente affrescati, lo Continue reading →

1+

Ustica, Faro di Punta Cavazzi


f-c-7963-fraro-punta-cavazzi

1+

Ustica.Cappelletta San Francesco


Ustica.Cappelletta San Francesco

Ustica.Cappelletta San Francesco

1+

Collegamenti marittimi regolari oggi da e per Ustica


collegamenti-marittimi-regolari-2016-09-29-06-35-40

collegamenti-marittimi-regolari-2016-09-29-06-35-40

1+

Aforismi. Citazioni, Proverbi… del giorno

???????

???????

“Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma riguardo l’universo ho ancora dei dubbi.”

(Albert Einstein)

2+

Buon Compleanno


AuguriA Sascha Giuffria, 
a    Pasquale Picone,
a   Antonino Randazzo,
a    Lucia Catalano,
a    Silvana Maggiore.
a    Gaetana Spampinato e
a    Vincenzo Palmisano
a    Matteo Mancuso
a Mario Cellucci  i Migliori
Auguri di Buon Compleanno

^^^^^^^^^^^^^

Oggi si festeggia SS. Michele, Gabriele, Raffaele
Auguri a tutti coloro che festeggiano
il loro Onomastico sotto questi Nomi.

 

0

Faro Punta Cavazzi Ustica, Tramonto


Faro Punta Cavazzi Ustica, Tramonto

Faro Punta Cavazzi Ustica, Tramonto

0

Interventi di risanamento conservativo e recupero tipologico di nr. 1 colombaro cimiteriale”


Download (PDF, 159KB)

loculi

0

Ustica, grotta segreta


Ustica, grotta segreta

Ustica, grotta segreta

0

Ustica, senza villaggio pescatori e senza alberi alla falconiera


Ustica, senza villaggio pescatori e senza alberi alla falconiera

Ustica, senza villaggio pescatori e senza alberi alla falconiera

1+

Ustica, panorama sul centro abitato


Ustica, panorama sul centro abitato

Ustica, panorama sul centro abitato

0

Collegamenti marittimi regolari oggi da e per Ustica


collegamenti-marittimi

collegamenti-marittimi

0