Camillo e la passione per il calcio


Camillo e la passione per il calcio

Camillo e la passione per il calcio

1+

Lutto, un altro pezzo di Ustica se ne va!


Camillo Padovani

Camillo Padovani

Ieri notte a Palermo, nella casa di riposo dove viveva da qualche anno, è passato ad altra vita, all’età di 91 anni,  uno dei più conosciuti, il più popolare usticese di tutti i tempi, Camillo Padovani.

Ai familiari, agli Amici e a quanti Gli volevano bene le più sentite condoglianze.

I funerali si svolgeranno domani 25 Aprile ad Ustica dopo l’arrivo della nave

———-

Un ricordo!…
Oggi nell’apprendere la tristissima notizia della dipartita di Camillo Padovani tutti i componenti la comunità usticese in particolare, idealmente chi vive fuori, guardando l’isola tutt’intorno sicuramente hanno provato una strana sensazione: come se non ci fosse più la Torre Santa Maria, il Faraglione, la Rocca della Falconiera, lo scoglio del Medico. Camillo era un “monumento” per indole, non solo per mole; rappresentava per Ustica qualcuno e “qualcosa”; non una figura ma due in uno: persona  per suoi compaesani, personaggio per le migliaia di turisti per i quali, puntualmente ad ogni stagione, immortalarsi con lui in una foto era d’obbligo e costituiva una dei più bei ricordi da conservare e portare a casa al ritorno al termine delle vacanze estive passate nell’isola. Quel tempo che inesorabilmente lo ha usurato nel fisico mai lo ha toccato nell’immagine che è e resterà quella alla quale siamo tutti legati, del “gigante” buono. Se è vero com’è vero che poi si vive nel ricordo di chi resta, belli saranno per usticesi e forestieri quelli di Camillo e soprattutto tanti da lasciarlo in noi perennemente “in vita”. Mi piace ricordarlo in quella famosissima istantanea che lo fissa, giovane dal fisico atletico, in tuffo a volo d’angelo dalla Grotta Azzurra in basso verso il mare. Camillo oggi ha ripetuto quel tuffo, in altra direzione purtroppo, verso l’alto. Riposa in pace, Gigante !

Mario Oddo

^^^^^^^^^^^

Da New Orleans Maria Compagno Bertucci

Con molto dispiacere ho appreso la morte di Camillo un coetaneo dei miei fratelli Franco e Pierino appassionati del gioco del calcio ed io più piccola ero sempre ai bordi del campo per vederli giocare.
Ho un bel ricordo di quando è vento a New Orleans assieme a Padre Carmelo e a Vito Ailara.
Camillo amava molto la nostra Isola e con lui ricordavamo sempre i tempi della nostra infanzia.

Camillo Riposa in Pace.

^^^^^^^^^^^^^^

Da Verona Giuseppe Giacino

Non lo dovevi fare , il tuo lento e suntuoso incidere lungo la strada di Ustica, la Tua sedia per vedere la tua Isola vivere, il Tuo lungo parlare con me delle tue storie delle tue avventure che hanno costellato e reso unica la Tua vita…mi mancherà tutto questo, mancherà a tutti noi il Tuo simbolo. Grazie Camillo sappi che è stato un onore conoscerti ed ammiranti anche da grande con gli stessi occhi di bambino quando mi prendevi sulle tue poderose spalle.
Ora riposa nel tuo blu.

^^^^^^^^^^^^^

Da Ustica Armaleo Paolo

Ho appena appreso da Ustica sape dell’addio del buon Camillone.
Esprimo sentito cordoglio a tutti i familiari.
Una grande  persona in tutti i sensi.
Buon viaggio.
P.S. Allego una vecchia foto che mi ritrae a sinistra con il “gigante buono”.

^^^^^^^^^^^^^

Da Palermo Angelo Leone 

sono cresciuto guardando  te e mio padre come due rocce indistruttibili …mi attardavo ad ascoltare le vostre storie e i ricordi che spesso condividevate ….e mi riempiva di gioia gurdare come i mio  figlio si avvicinava a te e si riempiva di orgoglio a sentirti raccontare le stesse storie …. storie di mare di pesca e di amicizia ……un abbraccio Camillone

Da Palermo Piero Pomilia

Una notizia dolorosa. E’ come aver perso un familiare, un amico, un punto di riferimento. Da 30 anni hai sempre avuto la stima e un sincero, veritiero affetto mio, dei miei familiari e di tutta la gente che ha avuto la fortuna di conoscerti.
Il sole ed il mare di Ustica ti possano riscaldare e cullare per sempre.
Cinzia e Piero Pomilia

^^^^^^^^^^

Da Palermo Mimmo Drago

“Io torno al mare, avvolto dal cielo, il silenzio tra un’onda e l’altra stabilisce una pericolosa sospensione, muore la vita, si acquieta il sangue, fino a che erompe il nuovo movimento e risuona la voce dell’infinito.” (Pablo Neruda)

Ciao Camillone!
Riposa in pace nelle trasparenze della Tua Isola.

Sentite condoglianze ai familiari.
Mimmo Drago e famiglia.

^^^^^^^^^^^^^

Da Gianna Longo

Che bei ricordi con CAMILLO.. una vita da ragazzi trascorsa insieme tra scherzi e risate. Una scelta di vita vissuta da solo ma mai in solitudine.
Un abbraccio a tutti i familiari e un caro saluto a te CAMILLO..

Da Maurizio Nicoletti

^^^^^^^^^^^^

CONDOGLIANZE

Un pilastro importante dell’isola di Ustica. Da bambini io ed i miei fratelli lo chiamavamo Maciste.quante volte ci prese in braccio dal vaporetto e fatti scendere in barca. Sentite condoglianze ai familiari e tutti quanti lo conoscevano.

^^^^^^^^^^^^

Da Ustica Giuseppe Caminita 

Purtroppo il nostro grande Camillo e’ morto.
Pilastro portante dell’isola , ha contribuito alla crescita di Ustica,  un pezzo importantissimo di storia che se ne va.
Riposa in pace Camillo , io e sicuramente tutta Ustica te ne siamo grati per tutto quello che hai fatto e donato a noi.

12+

Porticciolo, attracco veliero


Porticciolo di Ustica, attracco veliero

Porticciolo di Ustica, attracco veliero

1+

Collegamenti marittimi regolari oggi da e per Ustica


0

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


???????

Da un grandissimo mascalzone si potrà sempre ricavare un santo; ma da una mezza cartuccia, mai e poi mai un asso.

Gianni Agnelli

0

Buon Compleanno


AuguriA   Giovanni F. Tranchina
a   Edmondo Di Bartolo
a    Grazia Rando i Migliori
Auguri di Buon Compleanno

^^^^^^^^^^^^^

Oggi si festeggia S. Fedele.
Auguri a tutti coloro che festeggiano
il loro Onomastico sotto quest0 Nome.

 

 

 

0

Esiste rapporto diretto fra cellulare e tumore nervo uditivo? Il prof. Aldo Messina sostiene che…


Esiste un rapporto diretto tra uso del cellulare e insorgenza di quel particolare tumore del nervo uditivo noto come neurinoma dell’acustico? A giudicare dalle notizie di stampa, una recente sentenza della sezione Lavoro del Tribunale di Ivrea, avrebbe riconosciuto per un dipendente Telecom il rapporto di causa ed effetto tra uso del “telefonino” per più di tre ore al giorno e per quindici anni ed il neurinoma dell’acustico.

Cogliamo l’occasione per dibattere su questo tema, senza, ovviamente, entrare nel merito della specifica sentenza. l’I.A.R.C. ( Agenzia Internazionale Ricerca sul Cancro) si è riunita a Lione nel 2011, con l’intento di studiare le influenze dei campi elettromagnetici a radio frequenza(30 -300 GH) sulla salute umana. Dopo un apposito tavolo sulla sicurezza chimica, convocato a Berlino nel 1966 dall’O.M.S.,  l’elettrosensibilità e la sensibilità chimica(M.C.S.) sono state incluse  nel capitolo della Intolleranza Idiopatica ambientale(I.E.I.),

Iniziamo con il trattare le influenze dei Continue reading →

1+

Ustica, Processione di Pasqua


1+

Ustica, compra consolle online ma il venditore sparisce nel nulla: una denuncia


I carabinieri della stazione di Ustica

I carabinieri della stazione di Ustica

Quarto episodio in un mese nell’isola. Un giovane si è rivolto ai carabinieri dopo aver pagato 140 euro e non aver ricevuto nulla. Nei guai un napoletano di 31 anni che, al momento, risulta irreperibile

Trova un annuncio allettante sulla vendita di una consolle per videogiochi, paga la somma pattuita ma non riceve nulla. I carabinieri hanno denunciato per truffa un 31enne napoletano, G.C., che dopo aver incassato il denaro si è reso irreperibile.

Lo sfortunato protagonista della vicenda è un giovane di Ustica che, temendo di essere stato gabbato e di aver perso 140 euro, si è rivolto ai carabinieri. Ricevuta la denuncia i militari hanno avviato le indagini risalendo all’identità del campano che, già in passato secondo quanto riferito dal Comando provinciale, si era cacciato nei guai per episodi simili.

Si tratta del quarto episodio accertato nell’isola nell’ultimo periodo. “Il fenomeno delle truffe online – spiegano i carabinieri – sta diventando un fenomeno che interessa gli internauti di ogni età. Il più classico degli inganni consiste nel proporre un oggetto in vendita a un prezzo vantaggioso e attendere che qualche utente sprovveduto, allettato dall’offerta, invii il denaro al venditore che una volta intascata la somma si rende irreperibile”.

Fonte: Palermo Today

 

1+

Users who have LIKED this post:

  • avatar

Ustica, inaugurazione nuovo “ristorante/cucina tipica” Sabrina


3+

Presentazione mostra di Pittura Gurrieri


Presentazione mostra di Pittura  Gurrier

Presentazione mostra di Pittura Gurrieri

2+

Collegamenti marittimi regolari da e per Ustica


0

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


???????

Nulla al mondo è più pericoloso che
un’ignoranza sincera ed una stupidità coscienziosa.

(Martin Luther King)

1+

Buon Compleanno


AuguriA Carmelo Palmisano
a   Maria Bontà
a   Maria Vella  i Migliori
Auguri di Buon Compleanno

^^^^^^^^^^^^^

Oggi si festeggia S. Giorgio.
Auguri a tutti coloro che festeggiano
il loro Onomastico sotto questo Nome.

 

0

Ustica, tramonto dal guerriero


Tramonto dal guerriero

Ustica, Tramonto dal guerriero

0

Ustica, arrivo dei primi turisti


Ustica, arrivo dei primi turisti

Ustica, arrivo dei primi turisti

1+

Una visita al “Sea Force One”


Una visita al " Sea Force One"

Una visita al ” Sea Force One”

0

Giornata dei Coltivatori Diretti con anziano coltivatore premiato


Giornata dei Coltivatori Diretti con coltivatore premiato

Giornata dei Coltivatori Diretti con coltivatore premiato

1+

Arrivo e accoglienza di turisti stranieri al grotta azzurra


Arrivo e accoglienza di  turisti stranieri al grotta azzurra

Arrivo e accoglienza di turisti stranieri al grotta azzurra

2+

Collegamenti marittimi regolari oggi da e per Ustica


2+
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: