Ustica, interno grotta verde


Ustica, interno grotta verde
Ustica, interno grotta verde

Compagni di scuola media


Compagni di scuola media
Compagni di scuola media

Comune di Ustica, la Giunta avvia la procedura di “riequilibrio finanziario pluriennale”


Chi è causa del suo mal pianga se stesso

Con la determinazione n. 16 del o3-03-2017 la Giunta comunale di Ustica  ha certificato  la decisione di avviare la procedura di  “riequilibrio finanziario pluriennale” (dissesto controllato)  per risanare i conti in profondo rosso  causati da gravi errori presenti e passati.
Questo procedimento serve ad attuare un “piano di rientro” della durata massima di dieci anni e minima di tre, per mettere in ordine i conti, sotto la vigile semestrale attenzione della Corte dei Conti e dei Ministeri dell’Interno e dell’Economia.
Per i cittadini significa che le tasse raggiungeranno il massimo consentito  con sostanziali  tagli alle spese che ridurranno i servizi: – Scuola, ambiente, turismo, cultura, impianti sportivi, illuminazione, raccolta e smaltimento rifiuti, blocco delle assunzioni e non verranno rimpiazzati i dipendenti che andranno in pensione ecc…

Caro (nel senso di costoso) sindaco, la tua amministrazione  è stata un susseguirsi di annunci, proclami, accuse, parole… solamente a difesa morbosa del partito, con effetti devastanti per la nostra Isola (es. trasporti marittimi…). 

Ustica è stata amministrata con superficialità, disorganizzazione e incompetenza (ultimo esempio – movimento vigile urbano…).

Per il futuro è auspicabile una maggiore partecipazione in maniera costruttiva e coesa alla politica “nostrana” (prescindendo dal colore) e alla vita della comunità. 

Pietro Bertucci

COMMENTO

Da Ustica Salvatore Militello

Tutte le reiterate censure provenienti dalla minoranza consiliare  e soprattutto dal Revisore dei Conti, sono state  sistematicamente ignorate/disattese e, per quanto concerne noi, beffeggiate. L’entità della situazione debitoria reale è sicuramente superiore alle cifre che sono finora trapelate e dovrebbe aggirarsi intorno ad 1.000.000 (un milione) di Euro, certamente una somma molto grande per un paese piccolo di poco più di mille abitanti. La gestione Licciardi è stata per l’Isola oltremodo fallimentare, partita male e destinata a fare peggio se non verrà staccata la spina al più presto

———-

Non sono troppi 88.105,00 Euro per un solo vigile?…(Deliberazione G.C. n. 13)

Download (DOCX, 54KB)

Pasquetta in campagna – grandi divertimenti


Pasquetta - grandi divertimenti
Pasquetta – grandi divertimenti

^^^^^^^^^^^^^^

Fa Francesco Di Trapani

Salve, torno a commentare la foto poiché la curiosità è andata oltre.
i miei genitori, interrogati sui passati trascorsi delle pasquette ad ustica mi hanno detto che spesso, soprattutto prima degli anni novanta, eravamo ospiti di Salvatore Licciardi e della sua simpaticissima moglie Gianna. Una volta mostrata loro la foto, mia madre non ha avuto dubbi nel riconoscere il mio profilo (oltre al rosso dei capelli) nel ragazzino in basso a dx. negli anni 80 l’età del sottoscritto combacia.
Tutto questo a cosa porta? assolutamente a nulla, semplicemente volevo scrivere con piacere qualche ulteriore riga nella piacevole riscoperta dei miei trascorsi usticesi.

grazie ancora e alla prossima!!!!

^^^^^^^^^^^^^^^

Da Francesco Di Trapani

Grazie mille per la esaustiva descrizione. Peccato, non era la casa che immaginavo io ma ho piacevolmente riconosciuto Nino Lo Schiavo e altri usticesi.

^^^^^^^^^^^^^

Da Ustica Giovanni Martucci

Caro Pietro, ho ricevuto il tuo messaggio con il quale mi chiedi di illustrare la foto in questione, anche per soddisfare la curiosità del sig. Francesco Di Trapani. Trattasi di una foto scattata dalla buonanima di Nino Bertucci nel terrazzo della casa di campagna di Salvatore Licciardi in contrada Oliastrello/Arso sopravia in occasione di una pasquetta risalente, approssimativamente, ai primi degli anni ottanta. Come si può notare c’è la presenza di un gruppo folkloristico che in quel giorno si trovava a Ustica e che abbiamo invitato ad associarsi a noi per rendere la giornata più allegra e gioiosa. Fra le persone riconoscibili : il sottoscritto in primo piano a sinistra con la fisarmonica, mio padre che balla al centro del terrazzo e, in fondo svettante data la sua altezza, Nino Lo Schiavo con pullover bianco e cappello di paglia. Per quanto riguarda il bambino in primo piano a destra non saprei cosa dire. Comunque, erano altri tempi in cui, con lo spirito giovanile di allora il divertimento era assicurato.

^^^^^^^^^^^^

Da Francesco Di Trapani

Questa foto è bellissima e mi ha fatto ricordare tante pasquetta ad Ustica. per caso è casa Longo a tramontana? mi piacerebbe sapere l’anno in cui è stata fatta. c’è una strana coincidenza di un ragazzino in basso a dx con i capelli rossi………..

Collegamenti marittimi sospesi questa mattina per Ustica a causa di condizioni meteo marine avverse

P.S. ore 15,28 – Dall’Agenzia Militello riceviamo comunicazioni che questo pomeriggio l’aliscafo Fiammetta alle ore 16,30 effettuerà regolarmente la corsa per Ustica

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


Il grande fallimento nella vita, non consiste nello scoprire da ultimo che ci siamo sbagliati. Ancora più deprimente è accorgersi che non possiamo far altro che sbagliare.
(Sándor Márai)

Buon Compleanno


AuguriAntonino Zanca,
a Francesco Tranchina
a Graziella Alessandri

a Loella Mae Franz Barilleau
a  Deborah Reece Blesser Blanpied
a  Rosanna Napolitano Filippone
a  Maria Teresa Di Martino i
Migliori Auguri di Buon Compleanno