Un giovane soprano interpreta le 17 “Polish Song” di Chopin. Domenica 4 febbraio a Palermo.


AMARE CHOPIN | L’intera produzione pianistica in 15 grandi concerti
PALERMO | domenica 4 febbraio alle 19,15 | San Mattia ai Crociferi |
Piano e voce per le 17 Polish Song di Chopin

Chopin scrisse canzoni su diversi versi di poeti polacchi: dal 1827, all’età di 17 anni, fino al 1847, due anni prima della sua morte. Solo due delle “Polish Song” furono pubblicate mentre il compositore era ancora in vita (Życzenie e Wojak ), le altre solo postume. Nel 1857, le 17 canzoni fino ad allora conosciute furono raccolte e pubblicate da Julian Fontana come “Op. 74”. Anzi, a causa delle restrizioni della censura, ne furono pubblicate solo 16: la diciassettesima, Śpiew z mogiłki ( Hymn from the Tomb ) fu pubblicata separatamente a Berlino con un titolo francese, Chant du tombeau .

L’intero gruppo delle “Polish Song Op. posth 74, n.1/17” formano il prossimo appuntamento di Palermo Classica: domenica 4 febbraio alle 19,15 nell’ex chiesa di San Mattia ai Crociferi – per il ciclo di concerti di AMARE CHOPIN che racchiudono l’intera letteratura del compositore per pianoforte – saranno interpretate dal soprano tedesco, ma di origine italiana, Valentina Pennino, che si unirà a Onofrio Claudio Gallina al piano. La Pennino sostituisce l’annunciato mezzosoprano Kristina Busch-Quintabà. Il concerto si conclude con i tre Notturni, op.9, n.1/2/3. Biglietti: 14,50/8 euro.

 

Il punto sul campionato di calcio di 3^ categoria, gir.B


Da Ustica a Venezia in barca a vela: il viaggio di Lucio Bellomo


In barca a vela alla scoperta delle isole d’Italia: l’impresa in solitaria di un palermitano

Lucio Bellomo – 34enne con l’amore per il mare – trascorrerà quattro mesi a bordo di Maribelle (una barca senza cabina) e realizzerà un documentario sul suo viaggio. Partenza prevista il prossimo 15 aprile da Ustica. Destinazione finale Venezia

Maria Carola Catalano

lucio bellomo barca a vela-

Un viaggio in barca a vela, in solitaria, attraverso tutte le isole minori italiane abitate. L’ideatore del progetto è Lucio Bellomo, palermitano di 34 anni, laureato in ingegneria elettronica che, in barca a vela, nel 2016 ha attraversato l’Atlantico. Si parte da Palermo il 15 aprile per raggiungere Ustica, da dove inizierà il viaggio. Venezia la tappa finale del tour dopo quattro mesi in mare, 2.300 miglia nautiche percorse e aver visitato 33 isole: Alicudi, Filicudi, Salina, Lipari, Vulcano, Panarea, Stromboli, Capri, Procida, Ischia, Ventotene, Ponza, Isola del Giglio, Isola d’Elba, Palmaria, Capraia, La Maddalena, Sant’Antioco, San Pietro, Marettimo, Levanzo, Favignana, Pantelleria, Lampedusa, Linosa, Ortigia, Gallipoli, San Domino, Grado e Burano.

“Non vedo l’ora di partire – dichiara Lucio Bellomo a PalermoToday-, vorrei fosse domani il grande giorno. Non ho nessun timore, solo eccitazione”. L’avventura sarà raccontata in un diario di bordo, condiviso sui social, e diventerà anche un documentario lungo destinato alla televisione e/o al web con l’ambizione di partecipare a qualche festival internazionale del documentario. Il lavoro oltre a descrivere paesi e paesaggi, anche subacquei, sarà arricchito dalle interviste.

Maribelle è il nome della piccola barca a vela di 6.15 metri di lunghezza, priva di cabina, a bordo della quale il 34enne palermitano vorrebbe realizzare l’impresa, “nata dal bisogno personale di avventura e da una attrazione ancestrale per il Mediterraneo”. La barca, progettata e realizzata da Francesco Belvisi, è stata ferma negli ultimi tre anni: bisogna verniciarla, cambiare le vele, il timone, il meccanismo di deriva basculante, installare un motore elettrico con pannelli solari, le dotazioni di sicurezza e gli strumenti elettronici di navigazione. Per questo servono tremila euro. Altri 17 mila euro servono per acquistare il materiale foto/videografico necessario per documentare il viaggio, realizzare la post-produzione delle riprese, incluse le musiche, e per bere e mangiare per quattro mesi. Totale: 20 mila euro. Da qui la campagna di crowfounding, in corso sul sito Produzioni dal basso, che ha già raccolto mille euro di donazioni.

Fonte: PalermoToday

 

 

 

Ustica, barche e reti a cala Santa Maria


Ustica, barche e reti a Cala Santa Maria
Ustica, barche e reti a Cala Santa Maria

Ustica, Processione – sosta nel piazzale Gran Guardia


Ustica, Processione - sosta al piazzale Gran Guardia
Ustica, Processione – sosta al piazzale Gran Guardia

Collegamenti marittimi sospesi questa mattina con Ustica a causa condizioni meteo marine avverse

P.S. ore 14,00 – Sospesa la corsa pomeridiana delle ore 16,30 per Ustica a causa condizioni meteo marine avverse

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


???????

I dolori, le delusioni e la malinconia non sono fatti per renderci scontenti e toglierci valore e dignità, ma per maturarci.
(Hermann Hesse)

Buon Compleanno

 


Auguri
a   Maria Cristina Natale
a   Massimo Tranchina
a   Michele Arnò
a   Anna Signorelli
a   Caterina Bertacci
a   Gaetano Dominici
a  Giuseppe Pecora
a   Guido Vicario
a  Doris Leimbigler Picone
a   Vittoria Morace
a   Giuseppe La Mantia
a   Lina Salerno
a   Manuela Mazza
a  Mia Caminita (N.Y.)  i Migliori
Auguri di Buon Compleanno