Ustica, mare molto mosso


Ustica, mare molto mosso

Riceviamo e pubblichiamo – “Proviamo a costruire un percorso unitario e condiviso”. Domanda: Il RE E’ NUDO?…


ELEZIONI COMUNALI 2018: PROVIAMO A COSTRUIRE UN PERCORSO UNITARIO E CONDIVISO?

Tra qualche mese andremo a votare per le elezioni comunali che serviranno ad eleggere il Sindaco e il Consiglio Comunale che guideranno Ustica fino al 2023.
E’ un appuntamento importante, come lo sono tutte le occasioni in cui i cittadini esercitano il loro potere democratico per decidere sul loro futuro.

Come è normale tutti gli usticesi stanno discutendo sul modo migliore per affrontare questo appuntamento, e anche noi di Ustica Democratica lo stiamo facendo, registrando nella nostra comunità un forte tasso di conflittualità che ostacola il raggiungimento degli obiettivi necessari per la nostra isola.

Come Amministrazione uscente siamo orgogliosi di alcuni risultati raggiunti in questi 5 anni: l’incremento degli arrivi turistici, il rilancio dell’Area Marina Protetta, l’avvio della raccolta differenziata dei rifiuti, la valorizzazione dei nostri beni culturali, il ritorno ad Ustica della Rassegna Internazionale delle Attività Subacquee, il raggiungimento delle 5 vele come primato nel turismo ambientale, ed altri ancora. Per quanto ci riguarda pensiamo di avere dato il massimo, di non esserci risparmiati e di avere affrontato sacrifici personali e familiari non indifferenti. In poche parole: ci sentiamo la coscienza a posto per quello che siamo riusciti a fare. Di tutto ciò devo ringraziare con tutto il cuore la mia squadra!!!

Nello stesso tempo siamo perfettamente coscienti che Ustica ha ancora tanti problemi da risolvere e ci assumiamo le nostre responsabilità per quello che non siamo riusciti a fare. Il clima di forte conflittualità non ha aiutato, e dispiace constatare che purtroppo lo scontro a volte è sfociato addirittura nelle manifestazioni di disprezzo personale o alla compromissione di rapporti di amicizia che duravano da decenni. Tutto ciò non è bello, e non è questa la sede per individuare di chi sono le responsabilità, pur sapendo che tali responsabilità non stanno certamente solo da una parte.

Proprio per questo noi proponiamo di guardare al futuro perché questo ci chiedono i nostri giovani.
E quindi proponiamo A TUTTI di provare a costruire un percorso unitario che selezioni le forze migliori e le migliori persone che vogliono impegnarsi per il futuro amministrativo della nostra isola, su un programma chiaro semplice e condiviso che sia in grado di coalizzare tutta la nostra comunità che deve affrontare sfide difficilissime.

Proviamo ad incontrarci e a discutere senza pregiudizi, con serenità e rigore, guardando esclusivamente agli obiettivi di sviluppo civile culturale ed economico della nostra USTICA.
Non sarà facile e l’esito non è scontato ma almeno PROVIAMOCI!!!!

Attilio Licciardi

Palermo la ghiotta, cibo da strada, mercati storici e salute


  Incontro con Gaetano Basile e Adriana Chirco
Venerdì 9 febbraio, ore 17,30 – Punto Flaccovio

Palermo, 3 febbraio – “Palermo la ghiotta“, non è una definizione casuale per quella che viene giustamente definita la capitale italiana dello street food, nonché uno dei posti migliori al mondo in cui immergersi in un’esperienza gastronomica davvero fuori dagli schemi. Palermo è Palermo, nient’altro da aggiungere per una città che non si distingue solo per le sue bellezze architettoniche che l’hanno comunque resa famosa in tutto il mondo.

Ed è di questo che si parlerà venerdì 9 febbraio, a partire dalle 17,30, al Punto Flaccovio di via Garcia Lorca n. 5, con lo storico Gaetano Basile, l’architetto Adriana Chirco e con la partecipazione del gastroenterologo Giovanni Gatto.

L’incontro dal titolo “Palermo la ghiotta, cibo da strada, mercati storici e salute” sarà l’occasione per scoprire e raccontare la città da più punti di vista.

Simbolo perfetto di incontro culturale, la cucina è, infatti, sintesi di molteplici apporti: ebraici, islamici, europei. Tutta l’autenticità palermitana sembra raccogliersi nella sua cultura, dal cibo da strada ai mercati storici, in quella cucina popolare che porta i segni delle tante influenze e colonizzazioni, facilmente rintracciabili anche nell’architettura degli edifici e delle chiese storiche.

Alessia Cannizzaro
Addetto stampa e Comunicazione
Dario Flaccovio editore s.r.l.
Via Garcia Lorca, 5 – 90146 Palermo
cell. 3490508162
www.darioflaccovio.it

Ustica, due bravi Parroci – alcuni consigli…


Ustica, due bravi Parroci - alcuni consigli...
Ustica, due bravi Parroci – alcuni consigli…

Dalla Delegazione di Spiaggia di Ustica riceviamo e pubblichiamo – Avviso di condizioni meteorologiche avverse

Avviso di meteo avverse

Prevalente carattere di rovescio o temporale sul Lazio con particolare riferimento al settore meridionale sul Molise in particolare sul settore occidentale e Campania con particolare riferimento al settore centrosettentrionale.
Per le successive 24 ore stato del mare molto agitato su mare e canale di Sardegna basso tirreno stretto di Sicilia ed adriatico meridionale.

Dalle prossime ore di oggi sabato 03 febbraio 2018 e per le successive 12 – 18 ore si prevedono nevicate diffuse  ed abbondanti su Emilia-Romagna con particolare riferimento al settore centro occidentale, a partire da 500 metri con quote neve in discesa mattutina fino a 200 – 300 metri.

Ustica mare molto mosso, molo – solarium Punta Spalmatore


Mare molto mosso,  molo - solarium Punta Spalmatore
Ustica mare molto mosso, molo – solarium Punta Spalmatore

Collegamenti marittimi sospesi oggi da e per Ustica a causa condizioni meteo marine avverse


Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


???????

I vizi, le virtù, la verità, la falsità, l’amore, l’odio… tutto è dentro di noi. Tocca a noi scegliere cosa mettere fuori.

MENOTTI LERRO

Buon Compleanno


 

Auguria  Francesco A. Giuffria
a   Vincenzo Tranchina
a   Pietro Vena
a   Sabrina Palmisano
a   
Salvatore Samuel Palermo  i Migliori
Auguri di Buon Compleanno 

————

Oggi si festeggia S. Biagio
Auguri a tutti coloro che festeggiano
il loro Onomastico sotto questo Nome.