Ustica, attenti allo spettacolo


 Attenti allo spettacolo
Ustica, Attenti allo spettacolo

Brevi considerazioni a pochi giorni dalla elezione di Militello a Sindaco di Ustica. 


Se è vero come è vero che <chi ben comincia è alla metà dell’opera> il neo Sindaco di Ustica Salvatore Militello questo primo risultato lo ha già raggiunto; può ben dirlo, visto tempo ed energie già spese e che sicuramente continuerà a spendere per affrontare d’ufficio, ovviamente in costante collaborazione col suo “team”, le problematiche del territorio che non sono poche. Per lui ad oggi parla la sua operatività apertamente visibile agli occhi di tutti, usticesi e non.            Sbaglierebbe comunque chi per frettoloso giudizio o immancabile pregiudizio dovesse etichettare tanta visibilità come il classico “scrusciu ‘i scupa nova”. Salvatore Militello non sta facendo altro che mettere in pratica i vari punti del programma pre-elettorale della lista civica “L’Isola” nell’interesse, ora che è stato eletto, non della sua parte ma dell’intera comunità, di chi gli ha espresso il consenso ma anche di chi glielo ha negato; in pratica non ha interrotto, come purtroppo accade “dopo”, né ha intenzione di interrompere quel rapporto diretto con i suoi compaesani cercato durante la campagna elettorale. Ne ha dato prova anche con la confortevole recente visita ad una signora ammalata; tante ne darà sicuramente ancora facendo sentire con ammirevole sensibilità la sua istituzionale e sopratutto umana presenza agli anziani con l’ovvio impegno di mai tralasciare attenzione alle spinose problematiche dei giovani, delle nuove generazioni nelle cui mani sarà il futuro di Ustica.
Vedo benissimo Salvatore fra la gente e la gente fra lui, fra coloro che lo gratificheranno come fra coloro che lo criticheranno magari fortemente ma costruttivamente, perchè questa è l’idea di Sindaco che ho personalmente; tutto Casa (comunale) e Isola. Mi piace constatare che il lavoro dell’Amministrazione Militello è avviata in questa giusta direzione. Rinnovo il mio augurio di buon lavoro a tutti, maggioranza e minoranza; in particolare concludo inviando un chiaro messaggio all’amico Sindaco: “Caro Salvatore, oggi ti ho spontaneamente e sentitamente riservato il “dolce” ma da attento e obiettivo osservatore esterno, sarò pronto in qualsiasi momento a servirti un “amaro”. Spero, anzi sono certo, che in futuro, vicino o lontano. non me ne darai occasione.     

Mario Oddo – odmar@libero.it

Terremoti, Ustica sollevata di 30 centimetri nei primi 25 anni del 900


Rilevamento nell’ambito del progetto scientifico “Geoswim” di Enea e Università di Trieste

Ustica, solleva, 30, centimetriPALERMO – La parte ovest dell’isola di Ustica si sarebbe sollevata di oltre 30 cm a causa di due terremoti avvenuti nel primo quarto del 1900. È quanto emerge dal rilevamento a nuoto lungo i 13 km del perimetro dell’isola condotto dal progetto scientifico Geoswim di Enea e Università di Trieste, che prevede la mappatura complessiva di 23 mila chilometri di costa rocciosa del Mediterraneo per lo studio dei meccanismi di erosione e delle variazioni del livello del mare.

Il dato sul sollevamento deriva da un calcolo che parte dal ritrovamento a circa 2 metri sopra il livello del mare di alcuni fossili di crostacei che vivono abitualmente a contatto con l’acqua.  La notizia è stata pubblicata sull’ultimo numero della newsletter ENEAinform@

Fonte: La Sicilia

Ustica, tante giovani dell’Azione Cattolica di ieri…


Ustica, giovani, Azione ,Cattolica
Ustica, giovani, Azione ,Cattolica

Il neo Sindaco di Ustica Salvatore Militello ha promesso: “mi recherò a casa di tutti gli ammalati”…


Il Sindaco di Ustica Salvatore Militello, coerentemente con quanto promesso in campagna elettorale, come primo segno della sua sindacatura, ieri mattina ha reso visita alla signora Ida Parascandolo, nella convinzione che i malati e le malattie non possono aspettare. Si è intrattenuto amichevolmente a parlare con lei facendole sentire l’affetto suo personale e quello di tutta la comunità.
Un momento di forte commozione si è avuto quando la signora Ida ha parlato della “disgrazia” che ha coinvolto il figlio Giuseppe…

Il sindaco, con modi sensibili,  ha trovato parole di conforto e sollievo tanto da strapparle un lieve sorriso che ha alleviato, anche solo per un momento, la sua sofferenza.
Ha preso una serie di appunti e ha promesso che ritornerà a farle visita dopo l’estate.
Ha ringraziato anche la badante signora  Anna per la professionalità e l’umanità che pone al servizio della signora Ida.

P.B.

 

cof

^^^^^^^^^^^^

Nota del Sindaco S. Militello

L’ho fatto con molto piacere e tanta tristezza dentro. Mi sono reso conto di come le “Pubbliche Amministrazioni” siano talvota distanti dai veri bisogni dei Cittadini e cosa più grave quando fanno passare un “diritto” come se fosse un “favore”. Scriverò ancora allo IACP di Palermo per la verifica, anche di salubrità, degli immobili.

 

Collegamenti marittimi con Ustica (Luglio ed Agosto)


Collegamenti marittimi regolari oggi da e per Ustica


Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


“Essere capaci di sorridere dopo una sconfitta è la vittoria finale.”

(Bertus Aasfjes)

Buon Compleanno


AuguriAd  Antonino Famularo
a   Rosario Salerno
a    Andrea Tranchina
a   Pierina La Barbera
a    Clementina Tranchina
a   Giusi Greco Migliori
Auguri di Buon Compleanno

^^^^^^^^^^^^^

Oggi si festeggia S. Elisabetta
Auguri a tutti coloro che festeggiano
il loro Onomastico sotto questo  Nome.

^^^^^^^^^^^^^^

AUGURI

Da Milano Costantino Tranchina

A CLEMENTINA TRANCHINA, ANTONINO FAMULARO e ROSARIO SALERNO, FERVIDI AUGURI DI BUON COMPLEANNO .