Lettera aperta ad un ignoto ladro di fiori.


Stavo per iniziare con il classico “Carissimo …” ma capirai, data la circostanza non è assolutamente il caso. Chiunque essere umano tu sia, anzi mi correggo, solo “essere”, perchè chiaramente di umano hai dimostrato di non avere proprio niente, sei l’autore/trice di un’azione tra le più irrispettose, squallide e incivili che si possano compiere sopratutto in un luogo sacro qual’è il Cimitero, di Ustica nel caso specifico. Sappi tu, uomo o donna, dedito all’ignobile prelevamento di fiori da tombe altrui per trasferirli alla propria che, così miserabilmente agendo, ti sei attirato il generale nostro disprezzo ma anche quello dei Defunti che nel piccolo Camposanto dell’isola eternamente riposano, TUOI INCLUSI. Particolare infatti che forse nella tua aridità e freddezza ti sarà sfuggito, neanche dalla tua parte estinta, stanne pur certo/a, ti verrà risparmiato il disprezzo.                           

Probabilmente sei sicuro/a di averla fatta franca, “tanto non mi ha visto nessuno” … ”il Cimitero a quell’ora era deserto” … “ intorno solo tombe e Defunti che non vedono e non parlano”: questo sicuramente ti starà passando per la testa! Eh no!, “malu cuntu ti facisti, pezzo di … (lasciamo perdere)”: vedi, ci sono casi, e questo rientra nella numerosa casistica terra/cielo, in cui i Morti “parlano” non ovviamente a voce ma servendosi di un invisibile canale onirico. Al posto del solito terno al lotto, saldamente in testa alle richieste dei terrestri, potrebbero spifferare in sogno a loro parenti viventi come sono andate le cose quella volta o quelle tante volte al Cimitero. Fossi in te, ignoto/a “trasfocatore” di fiori, non starei tanto tranquillo; vedi, nell’aldilà non è come da noi; lassù per fortuna non ci sono problemi di omertà …                                                          

Mario Oddo
odmar@libero.it –

Per ricordare i giorni trascorsi ad Ustica della Famiglia Lauricella dalla California


Per ricordare i giorni trascorsi ad Ustica della Famiglia Lauricella dalla California

Ustica, arrivo toro di razza


Ustica, arrivo toro di razza
Ustica, arrivo toro di razza

A Pietro la P di ustica saPe

NPietro Berrtucci Gianfrancoonno ti Augura con grande gioia di aver raggiunto una tappa importante !

Continua il tuo cammino e segna il tuo sentiero essendo esempio e guida
facendo scelte sempre coerenti con chi vuoi essere e diventare
Tanti Auguri per i tuoi 18 anni

da Nonno Pietro


Pietro che le tue passioni siano l’energia per continuare a fare  la tua vita in un capolavoro.

Zia Floriana, Davide, Celeste Elena e Sara

^^^^^^^^^^^^^

AUGURI

Da Palermo Gaetano Nava

auguri da tutti noi bacioni

Un gesto veramente ignobile rubare fiori al cimitero


Cara Ustica,

con sempre maggiore frequenza riceviamo testimonianze di reiterati furti da parte di gente che, in assenza di qualsivoglia scrupolo morale, ruba portavasi, vasi, fiori ed altro nel nostro Cimitero. Episodi di inciviltà e della più becera ignoranza.

Rubare anche un fiore da una tomba per portarlo ad un proprio caro/a è un gesto vile e idiota che offende la dignità e il pudore di chi lo riceve, ancor prima che la dignità di chi lo subisce.

Ricordiamo anche a gli smemorati, che il Cimitero è un luogo Sacro e di rispetto, dove si rende omaggio alla memoria dei nostri cari,  che meriterebbe maggior considerazione  anche in quanto a pulizia e alla cura del verde.

Quasi d’obbligo è la citazione di Foscolo: “La civiltà dei popoli si riconosce dal culto dei morti”, incisa su marmo all’ingresso del nostro cimitero, che invita a ricordare che il Cimitero non è soltanto una questione di immagine, che deve essere salvaguardata, ma anche di rispetto nei confronti dei nostri cari.

P.B.

Una giornata in campagna tra amici in allegria


Una giornata in campagna tra amici in allegria
Una giornata in campagna tra amici in allegria

Collegamenti marittimi regolari oggi da e per Ustica


Collegamenti Ustica

Buon Compleanno


Auguri
a   Pietro Bertucci di Gianfranco (18 anni)
a   Pietro Picone
a    Sarina Guarrera
a   Tiziana Pitruzzella
a    Elena Giardino
a   Angela Pecora 
a    Maria Velona
a   Shane Cotté 
i Migliori
Auguri di Buon Compleanno

———-

Oggi si festeggia S. Diomede
Auguri a tutti coloro che festeggiano
il loro Onomastico sotto questo Nome.