Ustica dall’album dei ricordi giugno 1967 – prima foto tessera, chi è?


Ustica, foto tessera

Non solo mare Ustica svela tesori di terra, la lenticchia


Dal 26/6 “Anticchia i Linticchia” celebra presidio Slow Food

Redazione ANSA ROMA

ROMA – La prima riserva marina italiana, Ustica, celebra anche i tesori isolani di terra. Dal 26 Giugno al 2 Luglio si svolgerà la manifestazione gastronomica “Anticchia i Linticchia”. Una iniziativa che mira a far scoprire il lato inedito di Ustica, famosa per il suo mare, ma che nasconde uno scrigno di prodotti figli di una lunghissima tradizione agricola, di cui la lenticchia presidio Slow Food rappresenta il fiore all’occhiello. A piedi, catturando immagini della suggestiva fioritura, si potranno scoprire sentieri e siti archeologici. L’appuntamento, che prevede anche degustazioni, escursioni in barca, snorkeling e attività per i bambini, è realizzato dall’Associazione Turistica visitustica.it e dalla Condotta Slow Food Isole slow siciliane con la collaborazione del Comune di Ustica e del Museo civico archeologico.

L’isola di Ustica, dalla fertile terra vulcanica, venne colonizzata da contadini eoliani e ha avuto un’economia esclusivamente agricola fino all’avvento del turismo negli anni ’60, determinando un paesaggio rurale ancora ben evidente.

Nonostante il passaggio a un economia turistica, “l’agricoltura – sottolinea Margherita Longo, proprietaria di un agriturismo con vigna associato a visitustica.it – non è mai stata abbandonata e sta rivivendo una nuova stagione grazie soprattutto al progetto della lenticchia di Ustica, presidio Slow Food, che ha favorito la rimessa in coltura di terreni abbandonati e il proseguimento generazionale delle attività di numerose aziende agricole”. Il legame con la tradizione e la necessità di adattarsi a un territorio ostico fatto di piccoli appezzamenti che non permette l’uso di sistemi estensivi, ha fatto si che l’agricoltura usticese rappresenti un esempio di pratiche sostenibili rispettose dell’ambiente e del paesaggio, permettendo di preservare uno scrigno di biodiversità costituito da numerosissime varietà tradizionali di frutta, ortaggi e legumi. La produzione agricola locale insieme al pescato sono gli ingredienti alla base della ristorazione usticese, che si distingue per i piatti a base di ortaggi dell’orto prodotti sull’isola, una perla nera nel mare a Nord di Palermo.

Fonte; (ANSA).

 

Ustica, invito a cena il calciatore Vernazza


Ustica, invito, cena, calciatore, Vernazza

Ustica dall’album dei ricordi giugno 1965 – Italo Americani ritornano ad Ustica


Italo Americani arrivano ad Ustica giugno 1965

^^^^^^^^^^^^

Dalla California Agostino Caserta

Altra grande foto di rimpatriata da New Orleans. Il momento e’ pesante e solenne, tutti hanno gli occhi puntati sugli americani, dai parenti e amici in banchina agli altri passeggeri ancora sulla nave, ai marinai dell’equipaggio a poppa.
Il personaggio baffuto con cappello in prima fila in discesa dallo scalandrone sembra un americano ma non lo riconosco, seguito dalla Sig.na Ailara e da Pierino Bertucci che appare impegnato con un cellulare….con dietro donna con cappello e quindi il figlio di Mimi’ Compagno da New Orleans. I parenti in banchina sono in ansia e a fine vacanza alla partenza degli americani, dalla Nave si vedranno come da tradizione dozzine e dozzine di fazzoletti sventolare dalle mani dei parenti rimasti sullo scoglio, per il saluto di un Bon Voyage.

Collegamenti marittimi regolari oggi da e per Ustica


Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno

 

L’ignoranza non è condannabile quanto l’inganno, ma quando prescrive pillole può accadere che faccia un danno maggiore.

 

 

Buon Compleanno


A Rosa Salerno
A  Maria Taranto i Migliori
Auguri di Buon Compleanno

^^^^^^^^^^^^^

Oggi si festeggia S. Marina.
Auguri a tutti coloro che festeggiano
il loro Onomastico sotto questo Nome.