“A LITTRA ANONIMA” – questa sera replica alle ore 21,30


[ id=16455 w=320 h=240 float=left] Grande affluenza di pubblico ieri sera per la prima  al teatro dialettale Vito Zanca di Ustica per la Commedia brillante in tre atti scritta e diretta da Mariano Scalisi. La Commedia ha raccontato, in un crescendo di situazioni comiche e divertenti, interrotte spesso dagli applausi convinti dei tanti presenti, la storia di un paese tormentato da un gran numero di “lettere anonime” indirizzate alle autorità del paese. Il “bersaglio” principale è stato il Sindaco Don Liborio Signa (Marco Caminita). [ id=16456 w=320 h=240 float=right]Alla fine il regista Mariano Scalisi, chiamato sul palco, soddisfatto, dopo aver ringraziato i numerosi presenti per i calorosi applausi ha detto che “ogni riferimento a persone o cose era puramente casuale”. Questa sera la replica sempre alle 21,30… non mancate.

PB

^^^^^^^^^^^^

COMMENTO

Da Palermo Francesco Menallo 

Interessante la partecipazione emotiva del pubblico in sala ad alcune considerazioni-non solo comiche-dei protagonisti, sull’ipocrisia, sul perbenismo, sull’amore per i figli.

Bella la partecipazione di famiglie al completo con figli piccoli.Dove ti succede, a Palermo, di vedere tanti bambini in un locale pubblico? Anche per un’occasione simile? .

Bravi tutti, qualcuno/a anche esilarante.

^^^^^^^^^^^^

Da Ustica Teresa e Giuseppe

Ieri sera abbiamo avuto la fortuna, con consiglio di giacomo lo schiavo, di assistere alla recita della commedia. E’ stata fantastica l’interpretazione dei ragazzi bravissimi!! Mariano bravissimo, un impegno veramente grande!!! Complimenti!! E proseguite ancora, meritate davvero tanti applausi, bravi. Teresa e giuseppe.

2 pensieri riguardo ““A LITTRA ANONIMA” – questa sera replica alle ore 21,30

  1. 0

    Ieri sera abbiamo avuto la fortuna, con consiglio di giacomo lo schiavo, di assistere alla recita della commedia. E’ stata fantastica l’interpretazione dei ragazzi bravissimi!! Mariano bravissimo, un impegno veramente grande!!! Complimenti!! E proseguite ancora, meritate davvero tanti applausi, bravi. Teresa e giuseppe.

  2. 0

    Interessante la partecipazione emotiva del pubblico in sala ad alcune considerazioni-non solo comiche-dei protagonisti, sull’ipocrisia, sul perbenismo, sull’amore per i figli.
    Bella la partecipazione di famiglie al completo con figli piccoli.Dove ti succede, a Palermo, di vedere tanti bambini in un locale pubblico? Anche per un’occasione simile? .
    Bravi tutti, qualcuno/a anche esilarante.

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.