Centro Studi di Ustica, “una pentola sempre in ebollizione”


 

Fatti alla mano il Centro Studi è una “pentola” all’interno della quale bolle sempre qualcosa; ne è prova infatti che, spento il fuoco sotto che ha riscaldato le iniziative del 2014 prontamente lo si è riacceso per portare a temperatura quelle in calendario nel 2015. Con riserva di comunicare per tempo contenuti, protagonisti, date, luoghi e informazioni varie sulle singole attività particolarmente numerose nella stagione estiva della quale si tende a sfruttare     il favore delle condizioni meteo-marine, segnalo “in preludio” una bella novità che riguarda … un tempo avrei detto un “luogo” … oggi mi adeguo all’imperante corso anglofilo e dico … una “location” dell’Isola, beneficiaria il nostro Centro Studi. Alla Sala Congressi, al Centro Accoglienza, alle case vecchie, alla piazza, tradizionali punti di aggregazione socio-cultural-ricreativa si aggiungerà anche il Villaggio Punta Spalmatore la cui Direzione grazie ad un reciproco rapporto di collaborazione metterà a disposizione i propri spazi dove nei prossimi mesi di Giugno e Luglio si svolgeranno conferenze, celebrazioni e incontri. Il tutto a titolo assolutamente gratuito, senza limitazione di accesso al Villaggio per i soci e non e con copertura assicurativa estesa anche agli ospiti. Un ringraziamento alla Direzione del Villaggio per la cortese disponibilità è d’obbligo. Segnaliamo volentieri a soci, simpatizzanti e amici del Centro il risultato di questa concertazione e trattandosi di “Punta” (Spalmatore) lo facciamo, tanto per restare in tema, con una “punta” di soddisfazione ..

a cura di Mario Oddo

 

 

 

 

Rispondi