Ciclo produttivo della lenticchia di Ustica


ciclo produttivo delle lenticchieHo preparato il tuo letto, con cura e fatica per farti rinascere,  (riferito alle varie lavorazioni del letto di semina).
Ti ho adagiata con cura sulla terra, lasciando che un manto di terra soffice ti facesse crescere senza sforzi, (semina).
Ti ho curata spezzandomi la schiena, mi sono svegliato con te  e con te sono andato a dormire, ( sarchiatura).
Con l’arrivo della primavera, ho sperato e mi sono rivolto a Dio, affinché tu potessi superare questa fase per te molto delicata, ( attacchi fungini).
Ti ho raccolta quando ancora il sole doveva spuntare, ancora speranze ed echi dei miei pensieri mi hanno fatto compagnia, (raccolta).
Infine ho chiesto aiuto al sole ed al vento, affinché potessi separarti da quella che è stata casa tua. (sgranatura).
E sotto le mie mani sei rinata a nuova vita.

Pasquale Palmisano

ciclo produttivo delle lenticchieciclo produttivo delle lenticchieciclo produttivo delle lenticchieciclo produttivo delle lenticchie

 

1+

Leave a Reply

See also:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: