Conferenza di presentazione del programma – “Ustica Villaggio Letterario, stagione 2017.


logo-uvl1

Al Villaggio Letterario di Ustica si vanta una continuità di programmazione che, si può ben dire,  non conosce affatto sosta ; esaurita quella relativa alla appena trascorsa stagione estiva ecco già pronto un  flash del vastissimo “mosaico” di eventi che partono da Ustica e girano l’Italia toccando, Palermo, Pozzuoli, Napoli, Roma, Milano e ritornano ad Ustica,   i cui tasselli saranno presentati Martedì  29  Novembre alle ore 17.00  in Via dell’Arsenale presso i locali del Museo del Mare, conosciuto anche come “Arsenale della Real Marina”.

Del programma fittissimo di eventi culturali elaborato dalle due  associazioni di Ustica  “Villaggio Letterario” e “ Lunaria Onlus A2 “ in collaborazione con la Soprintendenza del Mare e con l’Assessorato ai Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, con il patrocinio gratuito del  Comune di Palermo, del  Comune di Pozzuoli (Na), del Centro Studi di Ustica e dell’Area Marina Protetta  Isola di Ustica sarà mostrato un flash durante la  presentazione del Libro della scrittrice palermitana  “Lucia Vincenti” dal titolo “Come il Volo di un Gabbiano” .  Un libro dedicato ad Ustica e scritto proprio durante il suo viaggio per  Ustica. Dopo la  presentazione che vede come relatori il Sindaco Leoluca Orlando, il Soprintendente del Mare Sebastiano Tusa, l’avv. Giulio Cusumano, l’avv. Cinzia De Vita e l’arch. dirigente della Soprintendenza Alessandra de Caro si parlerà del  programma “Ustica Villaggio Letterario” giunto alla sua terza edizione, dedicata al ricordo della prof.ssa Aldina Cutroni Tusa, docente universitaria di numismatica e riconosciuta maggiore esperta nazionale di monete antiche.  Il cartellone si presenta arricchito da una fittissima serie di eventi ricreativi, musicali, culturali, scientifici, sportivi, gastronomici oltre che di moda, spettacoli teatrali, residenza d’artista, coking show,  corsi e tanti incontri con scrittori e poeti siciliani e non , che si susseguiranno nell’incomparabile scenario del Hotel Village Punta Spalmatore di Ustica, frutto dell’incessante lavoro di “squadra” portato avanti dagli ideatori, Anna Russolillo, Lucia Vincenti, Anna Paparone, Alessandra De Caro, Franco Foresta Martin, Sergio Vespertino, Massimiliano Riso e Alberto Chines,  nell’intento di offrire agli ospiti di Ustica e del Punta Spalmatore oltre al meraviglioso mare un vastissimo programma alla scoperta della Sicilia in tutte le sue grandiosità… dal mare   alla  natura, all’ arte , alla gastronomia,  all’astronomia, alla moda, al teatro, alla musica, al cinema …. Una vera vacanza per conoscere Ustica l’unica isola palermitana, Palermo e la Sicilia.

mario-2Mario Oddo (odmar@libero.it)

6+

Rispondi