“Fiera del pescatore” in Sicilia, da Salina a Ustica


Fiera del pescatoreHamburger e spiedini di pesce povero, genuino e dal sapore 100% mediterraneo e coppette di frittura offerte da Alessio Fallone, un cuoco che ha conquistato Brooklyn con le sue specialità. Sono i diversi modi per mangiare i prodotti del mare sperimentati con successo a ‘La Fiera del Pescatore’, iniziativa promosso dal Gac – Gruppo Azione Costiera Isole di Sicilia – e da Green Life, che ha fatto una doppia tappa all’isola di Salina. L’iniziativa, organizzata all’interno del progetto ‘Isole Minori, Paesi di Mare’, tra le varie attività, prevede un percorso di educazione alimentare anche tra le generazioni più giovani e per avvicinare i visitatori al mondo del mare, in un viaggio tra saperi e mestieri antichi. E’ stato allestito anche il Laboratorio sul Mare dell’associazione ambientalista Marevivo, con biologi marini che hanno portato i più piccoli alla scoperta della natura dei fondali. A questo appuntamento, realizzato con il supporto di Marevivo e il sostegno delle amministrazioni comunali e delle scuole delle isole coinvolte, ne seguiranno altre tre nel mese di settembre con tappa a Favignana (11 e 12 settembre), Pantelleria (19 settembre) e Ustica (26 settembre).

Fonte: Corriere Quotidiano.it

1+

Rispondi