Grande evento musicale il 10 Agosto – all’auditorium il “Guitalian Quartet”


 Locandina_DEFjpgOrganizzato dal Centro Studi e Documentazione Isola di Ustica per festeggiare l’ingresso nel 20° anniversario di attività, mercoledì 10 Agosto alle 22,30 si terrà all’Auditorium Comunale di Ustica Quando la classica è moderna, concerto per quattro chitarre del Guitalian Quartet. Uno straordinario evento musicale considerata la caratura dei quattro musicisti che con le loro esibizioni nelle più prestigiose sale di concerto, da Parigi a Tokio, da Toronto a Buenos Aires, dal Festival  di Bath in Inghilterra al Festival dei Due Mondi a Spoleto in Italia, hanno ottenuto grandi successi di pubblico e di critica, testimoniati da  numerosi riconoscimenti nazionali ed internazionali. Al loro attivo inoltre importanti esibizioni sui più prestigiosi canali televisivi e radiofonici mondiali. Fondato nel 2006 il Guitalian è composto da quattro musicisti solisti molto aperto a nuovi orizzonti musicali e che proprio per la sua ricchezza polifonica si presta ad ardite trascrizioni musicali; è il caso in particolare di due famosissimi brani orchestrali, presenti tra altri nel nutrito programma, come l’Ouverture da “Il Barbiere di Siviglia” di Rossini e la Suite “Carmen” di Bizet. Compongono il quartetto, tutti tra l’altro insegnanti in diversi Conservatori musicali in Italia, Claudio Marcotulli, considerato uno dei chitarristi più interessanti della sua generazione, ha al suo attivo un curriculum di grande rilevanza artistica: Stefano Palamidessi, vincitore di numerose composizioni chitarristiche nazionali e internazionali intraprende la carriera concertistica come solista, con orchestra e in formazioni da camera con concerti in tutta Europa; Maurizio Norrito, usticese di adozione per lunga frequentazione sua e familiare, vive e lavora a Palermo ove presso il Conservatorio della Città si è diplomato con il massimo dei voti e lodi e ora vi insegna; Direttore artistico di varie rassegne musicali ha suonato e collaborato con famosi musicisti e direttori d’orchestra. Guido Fichtner  specializzato in musica moderna e contemporanea è componente stabile del <Duo Paganini> (violino e chitarra) e de <I Solisti di Milano>, in questa formazione anche in veste di mandolinista; ha tenuto concerti in ogni angolo del mondo. Uno straordinario appuntamento musicale quello cui è invitato ad assistere il pubblico usticese, residenti e turisti in vacanza nell’Isola, che sicuramente risponderà numeroso, cui  si presenta l’occasione per ascoltare e applaudire interpretazioni di prim’ordine di alcuni tra i migliori strumentisti italiani, i componenti il Guitalian Quartet.

a cura di Mario Oddo

1+

Rispondi