Interrogazione consiliare urgente inerente il servizio di assistenza domiciliare anziani (S.A.D.)


 

 

Gruppo Consiliare di Minoranza

Al Presidente del Consiglio Comunale di Ustica
All’Assessore alle politiche sociali
Al Segretario Generale del Comune di Ustica

OGGETTO: Interrogazione consiliare urgente inerente il servizio di assistenza domiciliare anziani (S.A.D.)

I sottoscritti Consiglieri Comunali del gruppo consiliare “L’Isola”: Felice Caminita, Carmela Caserta, Mario Bellavista, Francesco D’Arca, ai sensi dell’art. 43 comma 1 del Decreto Legislativo n°267 del 18 agosto del 2000, nonché dell’art.18 comma 3 dello Statuto Comunale, formulano e presentano la seguente interrogazione urgente.

Premesso

 – Che, a seguito di numerose e pressanti richieste di chiarimenti pervenute agli interroganti da parte di numerosi cittadini, si rende necessario comprendere le modalità ed il percorso seguito nella compilazione della graduatoria S.A.D. relativa agli aventi diritto;

– Che, devono rendersi noti i passaggi effettuati, come pure deve chiarirsi se gli stessi soddisfano quanto previsto dall’avviso pubblico emanato dal Distretto Socio Sanitario 42 della Regione Siciliana – Assistenza domiciliare non integrata con l’assistenza sanitaria S.A.D. – P.A.C.;

– Che, da sommarie notizie assunte dagli interroganti, la fase istruttoria della graduatoria S.A.D. di cui in oggetto presenta notevoli lacune, se non, perfino, vere e proprie omissioni, tanto da indurre in coloro i quali risultano esclusi il convincimento di essere oggetto di una vera e propria ingiustizia.

Chiedono

  1. Di conoscere le modalità seguite nella formulazione della graduatoria degli aventi diritto;
  2. Di essere informati su chi ha effettuato la valutazione inerente l’ammissibilità al servizio di assistenza domiciliare;
  3. Di procedere alla sospensione del servizio qualora si riscontri che quanto evidenziato nella presente interrogazione trovi riscontro negli atti in possesso degli uffici preposti;
  4. Di procedere ad un nuovo bando e conseguentemente una nuova graduatoria, seguendo le procedure indicate nell’avviso emanato dal distretto socio sanitario 42 della Regione Siciliana.

Si richiede risposta scritta ed orale alla presente interrogazione.

Ustica, 07 marzo 2017

6+

Leave a Reply

See also:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: