Lettera aperta di Teresa Nicoletti ad Ustica


Al Sig. Sindaco dott. Attilio Licciardi
Al Sig. Presidente del Consiglio Comunale
Ai cari concittadini di Ustica

lettera aperta Teresa Nicoletti UsticaA decorrere dal 1 giugno mi sono trasferita a Palermo come medico di Guardia Medica, e pertanto non eserciterò più al Poliambulatorio di Ustica.

Per 14 anni ho lavorato con dedizione ed impegno come medico di guardia al Presidio di Continuità Assistenziale di Ustica, mettendo al servizio della comunità tutta la mia esperienza medica, senza mai lesinare ad alcuno la mia assistenza, anche psicologica.

Come medico ho conosciuto, in questi anni, l’isola, la sua gente ed i suoi dolori.

Penso che l’avere condiviso con voi, in tutti questi anni, le difficoltà, le gioie e le sofferenze di questa terra, abbia lasciato una traccia indelebile nella memoria del cuore.

La mia decisione di trasferimento è stata resa necessaria da un momento di grande lavoro artistico, soprattutto nella composizione musicale. Come sapete, infatti, nell’ultimo anno, altri Comuni mi hanno commissionato il proprio inno cittadino. Sia il Comune di Torretta che il Comune di Isola delle Femmine hanno già deliberato gli inni ufficiali da me creati. Da qualche anno, inoltre, sto lavorando intensamente alla creazione di un’opera lirica, che adesso richiederà tutta la mia energia ed il mio tempo per l’orchestrazione. Mi stanno, infine, giungendo da varie parti altre commissioni musicali alle quali dovrò lavorare.

All’attività di compositrice, che è diventata pertanto sempre più intensa, dovrò coniugare i miei impegni internazionali come cantante lirica.

Questa lettera aperta non è di commiato, perché io continuerò ad essere presente ad Ustica tra la gente, nelle cerimonie, come nelle feste religiose o nella quotidianità.

Come musicista ho raccolto tutte le emozioni di questa terra, che amo, nell’Inno Ufficiale Comunale, “Mia Ustica”, che ho composto per raccontare al mondo l’isola e l’assoluto della sua Bellezza. Con una punta di orgoglio vantiamo un primato : Ustica è la prima isola minore dello Stato Italiano il cui Consiglio Comunale ha deliberato un Inno Ufficiale.

Come Ambasciatrice di Ustica nel mondo ho cantato questo nostro inno in tutti i continenti della Terra, nei paesi più lontani ed in lingue diverse, e continuerò a farlo per narrare al mondo di Ustica e delle sue meraviglie.

Cav. Dott.ssa Teresa Nicoletti
Cavaliere della Repubblica Italiana
Cittadina Onoraria di Ustica
Compositrice e Mezzosoprano
Medico Specialista in Audiologia

7+

Leave a Reply

See also:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: