A cura di Marcella Croce Libreria del Mare Palermo, minicorso “Cibi Sconosciuti di Sicilia”


“CIBI SCONOSCIUTI DI SICILIA”

Minicorso in tre appuntamenti
a cura di Marcella Croce

 

Martedì 10, martedì 17 e martedì 24 gennaio ore 18:00 nei locali della LIBRERIA DEL MARE in via Cala 50 – Palermo

Iscrizione al corso Euro 24,00 comprensiva del libro “Guida ai sapori perduti”

Guida ai Sapori perduti
Storia e segreti del cibo siciliano con quaranta antiche ricette….
Kalòs ed. Palermo

Per i siciliani il cibo ha massima importanza: in una riunione informale fra amici come in un pranzo ufficiale, l’argomento non manca mai di eccitare gli animi, di rompere ogni tipo di ghiaccio, di sconfiggere ogni inibizione. Mangiare è sempre un atto culturale, dando alla parola cultura quel senso lato che molti le hanno negato. Nel campo culinario molto è sconosciuto anche agli stessi abitanti dell’isola: in Sicilia c’è tutto un universo sommerso di cibi che sono conosciuti solo in una zona, a volte addirittura solo in un quartiere, o che si possono comprare in una singola pasticceria o panificio.

Frascatole, ’nfasciatieddi, funciddi, piscirè, ’nfigghiulate, e molto altro ancora: vere e proprie reliquie da conoscere e da preservare. Ogni siciliano, specie se di una certa età, conserva alcuni di questi misconosciuti brandelli di cultura legati ai propri ricordi d’infanzia o all’esperienza ancora viva del quotidiano. È importante riunire il maggior numero possibile di queste informazioni, per un atto di conoscenza collettiva, e per una speranza di futura memoria.

Marcella Croce è nata a Palermo. Dopo una laurea in letteratura inglese all’Università di Palermo e una borsa di studio Fulbright presso il Mt. Holyoke College (Mass. USA), ha conseguito il dottorato di ricerca in letteratura italiana presso la University of Wisconsin-Madison (USA).

Per conto del Ministero degli Affari Esteri è stata docente di italiano all’Università di Isfahan (Iran) e all’Università Ritsumeykan di Kyoto (Giappone). Su queste esperienze ha pubblicato “Oltre il chador – Iran in bianco e nero” (Medusa, Milano – 1° Premio di scrittura femminile “Il paese delle Donne” Roma 2007) e “L’anima nascosta del Giappone” (Marietti 2009).

Ha pubblicato vari libri sulle tradizioni popolari siciliane, tra cui “Eat smart in Sicily” (Ginkgo Press, USA) e “Guida ai sapori perduti – storie e segreti del cibo siciliano” (Kalòs, Palermo) che sono stati presentati negli Istituti Italiani di Cultura di Copenhagen, Malta, Haifa, Washington, San Francisco e Vancouver.  Le sue pubblicazioni più recenti sono  ‘Viaggio nella Sicilia profonda’  (Kalòs 2012) e ‘Chivalric Folk Traditions in Sicily’  (McFarland, USA 2014).

Dal settembre 2011 Marcella Croce è responsabile del Centro Studi Avventure nel Mondo di Palermo che organizza eventi culturali relativi alla cultura del viaggio.

blog.marcellacroce.com     www.marcellacroce.com

marcellacroce@gmail.com
http://sapori-perduti.blogautore.repubblica.it/
https://sites.google.com/a/marcellacroce.com/marcella-croce/centro-studi-avventure-nel-mondo

LIBRERIA DEL MARE
Via Cala 50
90133 – Palermo
tel 091/6116829
info@libreriadelmare.com
www.libreriadelmare.com

 

0

Rispondi