Lutto


 

Stamani in serenità dopo un lungo periodo di malattia

Questa mattina è passato ad altra vita, all’età di 79 anni, il nostro Comandante Felice Leone.
I funerali si  terranno martedì alle ore 11,00 presso la Chiesa di San Michele.
Ai familiari e a quanti Gli volevano bene le più sentite condoglianze

^^^^^^^^^^^

CONDOGLIANZE

Da Palermo Nino Prestifilippo 

sentite condoglianze alla famiglia leone , un uomo di mare dalle qualita’ ineccepibili , la famiglia ne deve essere orgogliosa.

^^^^^^^^^^^^

Da Milano Costantino Tranchina 

Sono profondamente fiero di aver trascorso la mia gioventù accanto a Felice Leone, espressione di bontà e coraggio. Ricorderò sempre la sua figura gioiosa e serena nei nostri rapporti . La sua allegria rispecchiava il grande amore per la nostra isola. Un mio ritorno ad Ustica , durante la traversata era motivo di rinverdire con grande gioia, aneddoti bellissimi della nostra infanzia. Addio ” Capitan Tempesta ” buon viaggio nei mari tranquilli dell’infinito. L’Onnipotente ti ricompenserà per le tue ultime sofferenze e per la tua generosità. Unitamente alla mia famiglia condividiamo il dolore della Moglie e dei figli. Costantino e Natalina

^^^^^^^^^^^^^^

Dalla Svizzera Francesco Ferraro

Ci uniamo al dolore della famiglia per la perdita del Comandante Leone.
Sentite condoglianze da Francesco e Tessa Ferraro.

^^^^^^^^^^^^

Da Daniela La Porta

Grande Persona ed enorme dispiacere….un abbraccio affettuoso alla moglie , ad Angelo e a Giovanni . Famiglia La Porta

^^^^^^^^^^^^^

Da Ustica Angelo Tranchina

Persona schietta e semplice il Caro amico Felice. Amico di tutti e burbero con gli aggressivi, ma sempre disponibile. Ciao amico mio. Sentite condoglianze a tutta la famiglia.
Angelo Tranchina e famiglia

^^^^^^^^^^^^^

Da Ustica Giovanni Martucci

Gli amici e gli usticesi hanno conosciuto Felice Leone come un grande comandante, per il suo coraggio e la grande conoscenza delle condizioni del mare e dei venti tanto da essere soprannominato ” capitan tempesta, ” ma molti non sanno che Felice, nell’età giovanile ha praticato l’atletica leggera ed è stato un grande atleta. Ha fatto parte della staffetta (4 per 400 ) battendo il record italiano della specialità di quel periodo. Adesso, dopo aver percorso l’ultima frazione, sicuramente salirà in cielo come degno comandante/atleta di Nostro Signore. Alla moglie e ai figli un affettuoso abbraccio, unitamente alle mie più sentite condoglianze

^^^^^^^^^^^^^

Da Taormina Carlo Natale

Le più sentite condoglianze a tutta la Famiglia
di Felice, il quale resterà nella memoria degli usticesi per essere stato uno dei più grandi comandanti che l’isola abbia mai avuto.

^^^^^^^^^^^^^

Da Palermo Gaetano Nava 

Ci uniamo al dolore della famiglia, nella perdita del grande amico FELICE e non che  grande Comandante. sentite condoglianze, Gaetano e Maria Grazia Gumina

^^^^^^^^^^^^^

Da Ustica Salvatore Militello 

Ho avuto la fortuna di conoscere prima il Comandante e poi l’Uomo ed ho apprezzato l’Uomo ed il Comandante. Su una nave era una sicurezza sapere che c’era Felice. Con la Sua umanità, la Sua lealtà ed il Suo carattere docile con i deboli ed aggressivo con i forti e talvolta anche un pò burbero, ci ha accompagnati nel Suo periodo di imbarco quasi sempre a casa e molto spesso in qualsiasi modo. “Capitan Tempesta” era il nomignolo che gli avevano attribuito per il Suo modo di andare per mare ed era piacevole tra un colpo di mare ed un altro ascoltare i Suoi racconti su Ustica, della caccia e della pesca, del territorio e dei nomi antichi dei vari punti dell’isola e nel mentre tutto ciò, aggiungeva: “sali 10 gradi che quella è più grossa “. Ecco, possa la Tua onda tanto amata quanto temuta accompagnarti in questo Tuo ultimo viaggio. Ciao Capitan Tempesta, buon viaggio. Ai Suoi familiari giungano le mie più sentite condoglianze per la grave perdita.

^^^^^^^^^^^^^^

Da Altofonte Rosalia Salerno 

Mi unisco al dolore della Famiglia per la perdita di una persona speciale quale il comandante Leone.

^^^^^^^^^^^^

Da Ustica Vito Ailara

Ciao Felice, amico carissimo e stimatissimo. Ci resta di te il ricordo di una bella persona, buona, serena, generosa, sincera, specchiata, semplice, gradevole nei rapporti, profondamente innamorata della nostra isola. Siamo stati fortunati compagni di viaggio in una ormai  lunga vita parallela vissuta in fraterna sincera amicizia. Sinceramente e profondamente condividiamo il dolore dei tuoi cari. Vito e Pina

^^^^^^^^^^^^

Da Pasquale Marchese

Felice Leone è stato mio compagno durante il periodo di studi nell’Istituto Nautico di Palermo. Compagno di cuccetta a bordo della Nave Scuola “Giorgio Cini II” nel periodo di istruzione 1959. Manderó con altro mezzo delle fotografie di quella bella e felice epoca. Continuiamo in navigazione…

^^^^^^^^^^^^^^

Da Ustica Giuseppe Arnò

Sentite condoglianze alla famiglia Leone per la perdita di una persona veramente speciale, cordiale,affettuosa,lo ricorderemo sempre.
Famiglia Arnò Giuseppe e La Mantia Giuseppe.

^^^^^^^^^^^^^^

Da Ustica Claudio La Valle

Sentite condoglianze dalla Fam. La Valle.

^^^^^^^^^^^^^

Da Ustica Enzo Vocino

Sentite condoglianze gravosa perdita amico e comandante Felice Leone. Famiglia Vocino

^^^^^^^^^^^

Da Palermo Padre Alessandro Manzone 

Mi unisco con spirito fraterno al dolore della Famiglia Leone. Il carissimo Comandante Felice resta nella memoria della mia vita nel periodo usticese. Delicato e gentile abbiamo costruito una bella amicizia. Il Signore lo ripaghi della generosità e del bene che ha seminato nella sua vita perdonandogli le mancanze frutto di debolezza umana. Assicuriamo per lui e la famiglia la preghiera nella nostra Comunità Parrocchiale.

 

 

 

 

 

 

 

13 thoughts on “Lutto

  1. Mi unisco con spirito fraterno al dolore della Famiglia Leone. Il carissimo Comandante Felice resta nella memoria della mia vita nel periodo usticese. Delicato e gentile abbiamo costruito una bella amicizia. Il Signore lo ripaghi della generosità e del bene che ha seminato nella sua vita perdonandogli le mancanze frutto di debolezza umana. Assicuriamo per lui e la famiglia la preghiera nella nostra Comunità Parrocchiale.

  2. Sentite condoglianze alla famiglia Leone per la perdita di una persona veramente speciale, cordiale,affettuosa,lo ricorderemo sempre.
    Famiglia Arnò Giuseppe e La Mantia Giuseppe.

  3. Felice Leone è stato mio compagno durante il periodo di studi nell’Istituto Nautico di Palermo. Compagno di cuccetta a bordo della Nave Scuola “Giorgio Cini II” nel periodo di istruzione 1959. Manderó con altro mezzo delle fotografie di quella bella e felice epoca. Continuiamo in navigazione…

  4. Ciao Felice, amico carissimo e stimatissimo. Ci resta di te il ricordo di una bella persona, buona, serena, generosa, sincera, specchiata, semplice, gradevole nei rapporti, profondamente innamorata della nostra isola. Siamo stati fortunati compagni di viaggio in una ormai lunga vita parallela vissuta in fraterna sincera amicizia. Sinceramente e profondamente condividiamo il dolore dei tuoi cari. Vito e Pina

  5. Ho avuto la fortuna di conoscere prima il Comandante e poi l’Uomo ed ho apprezzato l’Uomo ed il Comandante. Su una nave era una sicurezza sapere che c’era Felice. Con la Sua umanità, la Sua lealtà ed il Suo carattere docile con i deboli ed aggressivo con i forti e talvolta anche un pò burbero, ci ha accompagnati nel Suo periodo di imbarco quasi sempre a casa e molto spesso in qualsiasi modo. “Capitan Tempesta” era il nomignolo che gli avevano attribuito per il Suo modo di andare per mare ed era piacevole tra un colpo di mare ed un altro ascoltare i Suoi racconti su Ustica, della caccia e della pesca, del territorio e dei nomi antichi dei vari punti dell’isola e nel mentre tutto ciò, aggiungeva: “sali 10 gradi che quella è più grossa “. Ecco, possa la Tua onda tanto amata quanto temuta accompagnarti in questo Tuo ultimo viaggio. Ciao Capitan Tempesta, buon viaggio. Ai Suoi familiari giungano le mie più sentite condoglianze per la grave perdita.

  6. Le più sentite condoglianze a tutta la Famiglia
    di Felice, il quale resterà nella memoria degli usticesi per essere stato uno dei più grandi comandanti che l’isola abbia mai avuto.

  7. Gli amici e gli usticesi hanno conosciuto Felice Leone come un grande comandante, per il suo coraggio e la grande conoscenza delle condizioni del mare e dei venti tanto da essere soprannominato ” capitan tempesta, ” ma molti non sanno che Felice, nell’età giovanile ha praticato l’atletica leggera ed è stato un grande atleta. Ha fatto parte della staffetta (4 per 400 )
    battendo il record italiano della specialità di quel periodo. Adesso, dopo aver percorso l’ultima frazione, sicuramente salirà in cielo come degno comandante/atleta di Nostro Signore. Alla moglie e ai figli un affettuoso abbraccio, unitamente alle mie più sentite condoglianze.

  8. Persona schietta e semplice il Caro amico Felice. Amico di tutti e burbero con gli aggressivi, ma sempre disponibile. Ciao amico mio. Sentite condoglianze a tutta la famiglia.
    Angelo Tranchina e famiglia

  9. Grande Persona ed enorme dispiacere….un abbraccio affettuoso alla moglie , ad Angelo e a Giovanni . Famiglia La Porta

  10. Sono profondamente fiero di aver trascorso la mia gioventù accanto a Felice Leone, espressione di bontà e coraggio. Ricorderò sempre la sua figura gioiosa e serena nei nostri rapporti .
    La sua allegria rispecchiava il grande amore per la nostra isola. Un mio ritorno ad Ustica , durante la traversata era motivo di rinverdire con grande gioia, aneddoti bellissimi della nostra infanzia. Addio ” Capitan Tempesta ” buon viaggio nei mari tranquilli dell’infinito. L’Onnipotente ti ricompenserà per le tue ultime sofferenze e per la tua generosità. Unitamente alla mia famiglia condividiamo il dolore della Moglie e dei figli. Costantino e Natalina

Rispondi