NATALE A PALERMO UN ITINERARIO CULTURALE TRA ARTE, ARCHITETTURA E MUSICA


 

 

VII edizione
Palermo – 26 dicembre/6 gennaio. Ingresso libero

Secondo e terzo appuntamento per “Natale a Palermo, un itinerario culturale tra arte architettura e musica”, la rassegna di dieci concerti natalizi gratuiti in chiese e luoghi storici di Palermo, a volte anche poco conosciuti. La rassegna, giunta alla sua settima edizione, è organizzata dai club service cittadini, Rotary, Lions, Inner Wheel, Soroptimist, con l’associazione Volo, che la offrono alla cittadinanza e ai turisti.

27 dicembre trio giubila27 dicembre, ore 19.
Chiesa del Piliere (piazzetta Angelini, di fronte Palazzo Branciforte)

Un piccolo gioiello recuperato: la Chiesa del Piliere, tra stucchi e affreschi ritrovati. Aperta (e scoperta dal pubblico) durante le Vie dei Tesori, la chiesa è un viaggio inaspettato in un mondo leggero, fatto di puttini e decori. Ospiterà, domenica (27 dicembre) alle 19, un concerto intimo del Trio Giubila (viola, clarinetto e pianoforte) che propone un repertorio cameristico di solito poco indagato. Il Trio Giubila è formato da Salvatore Giuliano alla viola, Giovanni La Mattina al clarinetto e Adriana Biondolillo al painoforte.  Musiche di Mendelssohn, Bruch, Shostakovich, Piazzolla

28 dicembre, ore 19
Santa Teresa alla Kalsa (piazza Kalsa)

Lunedì 28 dicembre alle 19, ci si sposterà invece nella maestosa chiesa di santa Teresa alla Kalsa (nel quartiere della Kalsa, uno dei più antichi della città) dove si esibirà l’Orchestra a plettro del Conservatorio Bellini, diretta da Emanuele Buzi,protagonista di un concerto virtuosistico di mandolini, mandola e chitarre. Nata in seno all’unica classe siciliana di mandolino, l’Orchestra a plettro è una formazione piuttosto inusuale ai nostri giorni (in tutta Italia se ne contano una ventina), ma diffusissima fino alla prima metà del ‘900, quando, al pari con le bande di paese, svolgeva un importante ruolo sociale e di diffusione del repertorio musicale. L’ensemble è formato da  Martina Aloisio, Francesco Liberto, Riccardo Lo Coco, Jona Patitò, Raffaele Pullara, Mauro Schembri, Francesco Tralongo, Davide Valentino (mandolini); Emanuele Emanuele alla mandola  e Ettore Baiamonte, Flavio D’Ambra Flavio, Giuliana Garda, Francesco Madonia, Stefano Romeo, Luigi Sanzone alle chitarre. Musiche di  Rossini, Ambrosius, De Falla, Paulsen,  Piazzolla, Calace

Tutti i concerti iniziano alle 19 e sono ad ingresso libero, tranne l’appuntamento del 4 gennaio, che inizia alle 18 ed è ospitato nella Cappella Palatina del Palazzo Reale. Per motivi di sicurezza, sarà consentito l’ingresso di soli 110 spettatori, muniti di invito personale da ritirare fino ad esaurimento posti.

Ufficio stampa: Simonetta Trovato – 333.5289457

Il programma

Sabato 26 dicembre – ore 19
Chiesa del Gesù piazza Casa Professa

Atelier du piano & percussions
del Conservatorio A. Scontrino di Trapani

Direttore                  Franco Foderà
Pianoforte:                Giovanna Mirrione, Veronica Mello, Ippolito Parrinello, Vito Parisi
Mezzosoprano:         Chiara Messina
Percussionisti:          Luca Valenza, Giuseppe D’Antone, Cristian Cavaliere, Vito Vultaggio,
Mauro Marino, Giuseppe Campisi

Musiche di Saint- Saens, Bernstein, Piazzolla, Holst, Faurè, Confrey, Webber, Gershwin

Domenica 27 dicembre  – ore 19
Chiesa del Piliere – Santa Maria degli Angelini
via degli Angelini (di fronte palazzo Branciforte)

Trio Giubila
Viola:                          Salvatore Giuliano
Clarinetto:                 Giovanni La Mattin
Pianoforte:                Adriana Biondolillo

Musiche di Mendelssohn, Bruch, Shostakovich, Piazzolla

Lunedì 28 dicembre  – ore 19
Chiesa di Santa  Teresa alla Kalsa piazza Kalsa

 Orchestra a plettro del Conservatorio V. Bellini di Palermo
Direttore:                  Emanuele Buzi
Mandolini:                 Martina Aloisio, Francesco Liberto, Riccardo Lo Coco, Jona Patitò, Raffaele Pullara, Mauro Schembri, Francesco Tralongo, Davide Valentino

Mandola:                   Emanuele Emanuele,
Chitarre:                    Ettore Baiamonte, Flavio D’Ambra Flavio, Giuliana Garda, Francesco Madonia, Stefano Romeo, Luigi Sanzone

Musiche di  Rossini, Ambrosius, De Falla, Paulsen,  Piazzolla, Calace

Martedì 29 dicembre  – ore 19
Santa Maria La Nova
piazza S. Giacomo alla Marina

Viole in Concerto – Trio Bratche
Viole:                         S. Giuliano, D. Giuliano, V. Vassallo
Pianoforte:                A. Biondolillo

Musiche di Boismortier, Stamitz, Hummel, Bach, Biondolillo, Anonimo

Mercoledì 30 dicembre – ore 19
Chiesa di Santa Maria della Pietà via Torremuzza

Ensemble Da mihi virtutem
Direttore:                  Bartolomeo Cosenza
Violino:                       Luigi Rocca
Tromba:                    Nicola Genualdi
Flauto:                       Guido Maduli (flauto),
Sax baritono:            Gehanghir Baghchighi

Bartolomeo Cosenza (organista, pianista e compositore),
Natasa Katai (soprano)
Maria Francesca Mazzara (soprano)
Domenico Ghegghi (tenore)

Musiche di Bartolomeo Cosenza

Sabato 2 gennaio – ore 19
Palazzo Ajutamicristo via Garibaldi 41

Recital lirico
Soprano: Letizia Colajanni
Tenore: Leonardo Alaimo

Musiche di Tosti, Leoncavallo, Mozart, Verdi, Bellini, Lehar, Bernstein, Lombardo, Gounod.

Domenica 3 gennaio – ore 19
Sala delle Capriate – Steri piazza Marina

Blue Note Sax Quartet
Sax soprano:             Alessandro Corsini
Sax contralto:           Giuseppe Mario Caccamisi
Sax tenore:               Gaetano Motisi
Sax baritono:            Francesco Italiano

Musiche di Albéniz,  Rota, Joplin, Bechet, Miller, Ros.

Lunedì 4 gennaio  – ore 18
Cappella Palatina – Palazzo Reale
(solo con invito personale da ritirare fino ad esaurimento posti limitato a 110 ingressi per motivi di sicurezza)

Coro Sancte Joseph
Direttore:                  Mauro Visconti – Direttore

Musiche di Gruber, Berlin, Sant’Alfonso Maria Liguori, Franck, Bartolucci, Visconti

Martedì 5 gennaio  – ore 19
Oratorio di San Mercurio vicolo San Giovanni degli Eremiti

Innocence
Concerto di chitarra acustica con performance di danza

Chitarrista:               Simone Giuffrida
Danzatrici:                 Giorgia Di Cristofalo, Aurora Fradella, Lara Mascellino, Sofia Leopizzi Russo, Maria Stella Pitarresi
Introduzione di Salvatore Nocera Bracco

Musiche di Kaukonen, Grossman, Bach, Emmanuel, Lennon,  Frisell, Leopizzi

Mercoledì 6 gennaio  – ore 19
Chiesa di Sant’Ignazio all’Olivella piazza Olivella

Concerto dell’Accademia Musicale Siciliana
Direttore:                  Gaetano Colajanni
Violino:                      Giorgio Rosato
Clarinetto:                 Giovanni La Mattina

Musiche di Délibes, Mascagni, Verdi, Massénet, Giordano, Moncayo, Marquez.

Tutti i concerti iniziano alle 19 e sono ad ingresso libero, tranne il concerto del 4 gennaio, che inizia alle 18 ed è ospitato nella Cappella Palatina del Palazzo Reale. Per motivi di sicurezza, sarà consentito l’ingresso di soli 110 spettatori, muniti di invito personale da ritirare fino ad esaurimento posti.

 

 

 

 

Rispondi con il tuo Commento