Pasquetta con parenti ed amici


Pasquetta con parenti e amici

Pasquetta con parenti e amici

1+

Ustica diventa l’isola del libro


Tramonto a Punta Spalmatore a Ustica Presentazioni di libri con tantissimi scrittori, saggisti e poeti, spettacoli teatrali di attori siciliani, spettacoli di cabaret, musica, incontri culturali e dibattiti, ma anche corsi, laboratori e cooking show. Sono centosessanta gli eventi della terza edizione di “Ustica Villaggio Letterario”, in programma dal 2 giugno al 2 settembre nell’isola di Ustica, nella suggestiva cornice di Punta Spalmatore.

La kermesse ha la collaborazione della Soprintendenza del mare, il patrocinio dell’assessorato Sport e Turismo della Regione Siciliana e dell’assessorato dei Beni culturali della Regione siciliana. Ideatori sono Anna Russolillo, architetto event manager Hups/Uvl, la scrittrice Lucia Vincenti, l’attore Sergio Vespertino, l’architetto Alessandra De Caro, il giornalista scientifico Francesco Foresta Martin e il pianista Alberto Chines, Anna Paparone per la sezione moda, il giornalista Francesco Foresta Martin, il musicista Massimiliano Riso. Tutti gli eventi sono a ingresso libero.
Saranno tre mesi ricchi di appuntamenti, che renderanno ancora una volta Ustica la meta prediletta per un turismo di qualità, che vuole coniugare il mare e la natura con la cultura e l’intrattenimento. Da giugno a settembre sarà un crescendo di appuntamenti di qualità, in un luogo unico come il Villaggio Punta Spalmatore.

Tre mesi in cui Ustica si trasforma nell’isola del libro

e degli scrittori, con oltre novanta autori, che si alterneranno dal 3 giugno al 1° settembre. Si va dal salotto sulla letteratura con Massimo Onofri, alla serata esoterica con Martin Rua, ai pomeriggi della cultura siciliana con Roberto Alajmo, Davide Camarrone, Nino De Vita, Sara Favarò, alla cultura del mare con Sebastiano Tusa, Franco Andaloro, Andrea Zanfi, Filippo Gebbia, Alberto Romeo, Carlo Orlando, fino alle serate noir con le scrittrici Sara Bilotti e Patrizia Rinaldi.

Fonte: La Repubblica

1+

Mar Tirreno : due scosse moderate a largo di Ustica ( a nord della Sicilia )


26/03/2017 8:44

Due scosse di terremoto moderata entità sono state registrate stamattina alle 08.11 e alle 08.21 nel Tirreno meridionale, esattamente a largo dell’isola di Ustica.

Stando ai dati giunti dai sismografi dell’INGV si è trattato di due scosse di magnitudo 3.5 e 3.1 avvenute rispettivamente alle 08.11 e alle 08.21. Ipocentro delle due scosse fissato a circa 28 km di profondità. Epicentro individuato in mare, a pochi chilometri a ovest di Ustica, piccola isola situata a nord del palermitano. Le due scosse, in particolare la prima, sono state avvertite su Ustica dalla popolazione. Non ci sono danni a cose o persone.

Fonte: InMeteo

0

Ustica, grosso pesce grongo in attesa di essere affettato


Ustica, grosso pesce grongo

Ustica, grosso pesce grongo

1+

Ustica, domenica, sbarco turisti da nave in rada


Ustica, domenica, sbarco turisti  da nave in rada

Ustica, domenica, sbarco turisti da nave in rada

0

Collegamenti marittimi regolari questa mattina da e per Ustica


Screenshot 2017-03-25 18.44.21

Screenshot 2017-03-25 18.44.21

0

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


???????

Il peso delle corna è il più lieve che al mondo vi sia. Lo vedono tutti, e chi l’ha in capo non lo sente.
(Anonimo)

0

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


???????

C’è un modo per eliminare l’ingratitudine: basta non aiutare nessuno!

Salvatore Urso,
0

Buon Compleanno


AuguriA Emanuele Mancuso,
a   Andrea Gambino
a   Giuseppa Olivares,
a   Benedetta Caminita,
a    Salerno Rosalia Clara,
a    Scott Wolfe,
a   Francesco Caminita
a   Alicia Greenberg i Migliori
Auguri di Buon Compleanno

^^^^^^^^^^^^^

Oggi si festeggia S. Teodoro .
Auguri a tutti coloro che festeggiano
il loro Onomastico sotto questo Nome.

^^^^^^^^^^^^^

AUGURI

Da Milano Costantino Tranchina

A tutti gli Amici e Amiche Giuseppa Olivares, Andrea Gambino, a mia cugina Rosalia Salerno, gli Auguri di un felice compleanno e una lieta Pasqua .

 

 

1+

Torna l’ora legale


Nella notte tra sabato 25 e domenica 26 marzo torna l’ora legale: spostamento delle lancette alle due del mattino di domenica, direttamente sulle 3 – si dorme un’ora di meno.  

0

Riceviamo e pubblichiamo – Un progetto per combattere la mafia nelle scuole


Palermo – Un progetto per combattere la mafia nelle scuole. Martedì la presentazione con il sindaco Leoluca Orlando e Rita Borsellino

COMUNICATO STAMPA

Tra ombre e luci. Dall’oppressione della mafia alla libertà di vivere
Un progetto coordinato e rivolto ai giovani per favorire la diffusione della legalità

Conferenza stampa: martedì 28 marzo a Villa Niscemi

Favorire la diffusione della legalità e promuoverla tra i giovani tra i 14 e i 35 anni, attraverso il progetto “Tra ombre e luci. Dall’oppressione della mafia alla libertà di vivere” che si propone di combattere la mafia mettendo insieme dodici scuole di Palermo e provincia.

Il Progetto, finanziato nell’ambito del Piano Azione Coesione “Giovani no profit” dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, coinvolge cinque partner istituzionali, ognuno dei quali partecipa sviluppando un preciso segmento dell’iniziativa. L’Associazione Concept: Ideare, Progettare, Comunicare; il Centro Studi Borsellino; il Centro Internazionale di Documentazione sulle Mafie e del Movimento Antimafia; LINK, Connessioni per lo sviluppo turistico e culturale; Barbera&Partners.

Il progetto sarà presentato a Palermo, martedì 28 marzo, alle 10, nelle Ex scuderie di Villa Niscemi (piazza dei Quartieri 2).

Interventi del Sindaco di Palermo Leoluca Orlando, di Rita Borsellino e Angela Solaro (Centro Paolo Borsellino), Vincenzo Oliveri e Marcello Barbaro (CIDMA), Pasquale Aiello (CONCEPT), Nadia Speciale (Barbera & Partners), Anna Gaballo (associazione LINK).

Ufficio stampa
Rosaura Bonfardino | 328.5778745 | Rosalia.bonfardino@gmail.com
Simonetta Trovato | 333.5289457 | simonettatrovato@libero.it

 

 

0

Inaugurazione nuovo messale


Inaugurazione nuovo messale

Inaugurazione nuovo messale

1+

29 FÊTE EUROPÉENNE DE L’IMAGE SOUS-MARINE ET DE L’ENVIRONNEMENT – Domenico Drago rivince ancora il Primo Premio


Strasbourg 17/19 Marzo 2017

Si è conclusa a Strasburgo la 29esima Edizione della FÊTE EUROPÉENNE DE L’IMAGE SOUS-MARINE ET DE L’ENVIRONNEMENT, un prestigioso Festival che ogni anno registra una straordinaria presenza di partecipanti.

Ha introdotto l’Evento Roland Ries, Sindaco di Strasburgo, successivamente illustrato dal Presidente della Federazione Francese di Sport Subacquei FFESSM, Jean-Louis Blanchard ed infine concluso da Bernard Schittly Presidente del Comitato dell’Est.

Il Comitato Organizzatore era rappresentato da:

Michel, Simone e Léo Barkate, Bernard Le Saout, Henri-Louis Humbrecht, Claude Ruff, Nicole Gil e Michel Lambinet.

Presidente d’Onore di questa edizione è stata la Signora Hélèn de Tayrac, già Presidente del Salone Internazionale della Immersione Subacquea di Parigi.

Invitato speciale Steven Weinberg, biologo marino, docente universitario, che ha tenuto una conferenza sulla Storia della Fotografia Subacquea.

Numerose, come sempre le categorie alle quali si poteva accedere, ognuna delle quali aveva una commissione giudicatrice ed un rispettivo Presidente, come di seguito riportato:

Pierre Mann, Presidente Categoria Video,
Steven Weinberg, Presidente Categoria Foto,
Bernard Le Saout, Presidente Categoria Audiovisivo.

Domenico Drago, cittadino Onorario di Ustica, Tridente d’Oro per l’Attività divulgativa nell’anno 2001, biologo marino e già ricercatore presso l’Università degli Studi di Palermo, vincitore delle precedenti Edizioni, rivince ancora il Primo Premio nella Categoria Montaggi Audiovisivi con la Multivisione: JE NE SUIS POINT POETE (NON SONO UN POETA). Al secondo posto Gillet Yves con Les étranges ed al terzo posto Staes Filip con L’Etang parfait. Seguono altri 12 Continue reading →

8+

L’Isola che non c’è – Riceviamo e pubblichiamo


Ustica dall'altoUn tempo amata dai Milanesi  l’Isola di Ustica ha sempre rappresentato nel panorama delle isole minori  siciliane la meta preferita delle aree del Nord più produttive e rappresentative dell’economia italiana.

35 anni dopo nella più importante fiera internazionale del turismo  che si è tenuta  Milano nemmeno un indizio, una traccia, una prova dell’esistenza  della famosa  “Perla Nera” del Mediterraneo.

 Ho girato per tre giorni spasmodicamente tra gli stand della BIT alla ricerca della mia Isola. Incredibile ma vero! L’isola non c’era. Ho chiesto in giro, ho visitato gli stand di Lampedusa, Pantelleria, Favignana, Eolie, Egadi…  Ho letto cataloghi, opuscoli e  brochure della Regione Sicilia. Ho chiesto in giro come una mamma alla ricerca del proprio figlio smarrito, ma nessuno mi sapeva dare notizia.

Ho chiesto al Sindaco di Ustica che mi ha svelato l’arcano:  “abbiamo deciso di non partecipare alla Bit, abbiamo puntato tutto sulle lenticchie di Ustica”.   Presidio slow food forse più importante e significativo nell’era di Masterchef.

Allora ho capito la strategia sottile e geniale dell’ammistrazione Licciardi . Riportare i turisti sull’Isola offrendo  loro il famoso “piatto di lenticchie” ed arrivandoci solo con Samantha  Cristoforetti.

per ricordare: 24 Marzo 2015

^^^^^^^^^^^

COMMENTO

Dalla California Tom Robershaw

Capisco l’enfasi sul settore agricolo di Ustica.  L’isola ha un meraviglioso terreno grazie al vulcano.

Quanto spenderebbe un turista singolo durante un fine settimana?  Diciamo che il turista si ferma due giorni presso un hotel, fa immersione, mangia in ristoranti e acquista alcuni souvenir. Ustica dovrebbe vendere un sacco di lenticchie per eguagliare la spesa del turista.
in questo caso il turismo probabilmente darebbe un migliore ritorno sull’investimento.

^^^^^^^^^^^^

Da Napoli Lidia Ferrario

Non sono figlia di Ustica, ma dopo averla vissuta, la amo ugualmente e il sentimento che traspare tra le righe di questa sottile denuncia è un amore ancor più grande, è quasi un grido di dolore che spero arrivi alle orecchie, ma soprattutto al cuore ,di chi amministra Ustica ed ha la possibilità,  ma che dico, la responsabilità di farla rinascere.

Amiamola veramente Ustica, come una madre amerebbe il proprio figlio, cerchiamola come un figlio cercherebbe la propria madre ed aiutiamola come una madre che si spoglierebbe di ogni cosa, anche della vita, per aiutare suo figlio.

23+

Ustica, una finestra sul mondo


Ustica,  una finestra sul mondo

Ustica, una finestra sul mondo

0

Collegamenti marittimi regolari oggi da e per Ustica


Screenshot 2017-03-24 18.18.01

Screenshot 2017-03-24 18.18.01

0

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


???????

Un uomo può pescare con il verme che ha mangiato un re e mangiare il pesce che ha mangiato quel verme

William Shakespeare

Inviato da Salvio Foglia

0

Buon Compleanno


AuguriCosimo Mineo
a  Annunziata Caserta
i Migliori
Auguri di Buon Compleanno

^^^^^^^^^^^^^

Oggi si festeggia l’Ann. del Signore.

 

0

Ustica, Pasqua – incontro


Ustica, Pasqua - incontro

Ustica, Pasqua – incontro

0

Dal porticciolo di Ustica – partenza no-contest


Dal porticciolo di Ustica - partenza no-contest

Dal porticciolo di Ustica – partenza no-contest 15-09-2013

0
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: