Pescatori riparano (sarciri) le reti


Pescatori riparano le reti

“non puoi cambiare l’accaduto ma su quello si può costruire un futuro migliore”


mario Oddo

Ho apprezzato molto il contenuto dell’intervento di Davide Bombarda; estraggo in particolare il passaggio che recita “non puoi cambiare l’accaduto ma su quello si può costruire un futuro migliore”. E’ quanto mi è venuto subito in mente poco dopo aver appreso del tristissimo epilogo della breve vita terrena di Gaetano Lo Nero; è quello che ho pensato quando ho visto in fotografia su Usticasape le immagini della Chiesa strapiena       in occasione del suo funerale. Quanto sarebbe bello, mi son detto, che quel senso di unione alla fine non restasse chiuso in Chiesa ma uscisse fuori con diversa  quotidiana pratica applicazione da parte di tutti, insieme. Ben detto caro Davide, il tutto estensibile ad una tragica, dolorosa, terribile vicenda isolana : “nessuno può cambiare l’accaduto ma su quello ad Ustica si può costruire un futuro migliore”;  il “quello”, voglio sperare possa essere con atti concreti e solidali, il nome, la memoria ed il ricordo di Gaetano. 


Mario Oddo

 

Carmelina mostra compiaciuta i capperi raccolti nelle piante che crescono spontaneamente in riva al mare

 

cappero Carmelina Caserta

Il significato di un “Arrivederci”


Davide Bombarda

Per me Ustica è uno dei due rifugi in cui andare per ricaricare le mie radici, l’altro è il mio paese natale.

Non avevo mai amato il mare così tanto dalla prima estate passata lì a pochi mesi dal mio incidente e per cui io ancora “zoppo” ho compreso il significato di via Calvario.

Ormai la stagione di tornare è vicina e anche se lontano “la notizia di questi giorni” mi ha scosso.

Parlo poco, io che questo spazio l’ho creato per dar voce a Pietro e all’isola di cui io sono figlio adottivo.

Ma eventi così risuonano forte nelle mie corde e non posso star zitto.

Perché se ad ogni evento di DOLORE ci sono i “picchi” di partecipazione sul sito allora è lì che serve un messaggio, perciò mi scuserà chi vede invaso questo spazio.

C’è un perché e, per fortuna o purtroppo, non ci è dato subito conoscerlo.

Le motivazioni del “perché” di un avvenimento spesso sono nascoste.

E’ il significato che vogliamo e scegliamo di dare a  questo evento che lo renderà “utile” o no.

La domanda che ognuno deve Continue reading →

COMUNICATO STAMPA – USTICA NEL BLU


Ustica dal 18 al 25 maggio torna ad essere la palestra nel blu degli apneisti! Come in passato lo è stato per il mitico Enzo Maiorca, che proprio nelle acque turchine  dell’isola nel 1961 sfidava quei “…falsi profeti della scienza”  – come lo stesso Maiorca ancora oggi li definisce – che avevano sentenziato che nessun uomo in apnea avrebbe mai potuto infrangere la profondità di 50 metri, senza restarci per sempre. Lui, invece, si inabissò sino a – 51m. beffandosi della scienza. O come Umberto Pelizzari che trentun anni dopo Maiorca , il 17 settembre del 1992 per l’esattezza, conquistava un nuovo record del Mondo in assetto costante staccando il cartellino della profondità a – 70 metri, in occasione delle “Olimpiadi nel blu” in cui sfidava il suo rivale di sempre Pipin.

Questa volta è la Nazionale Italiana di immersione in apnea che ha scelto il mare di Ustica per un allenamento collegiale di apnea profonda. Una scelta deliberata dal consiglio Federale FIPSAS a fronte di tutti quei requisiti logistici e tecnici che l’isola siciliana continua a garantire anche a distanza di tanti anni. Sei giorni di allenamento in mare, di immersione in apnea in assetto costante con attrezzi (monopinna o due pinne) e senza attrezzi (rana subacquea) per quattro atleti, due maschi e due femmine, tra i più rappresentativi dell’apnea Italiana nel mondo: Michele Tomasi pluriprimatista mondiale di apnea nelle diverse specialità; Michele Giurgola detentore del record mondiale di Jump Blue; Ilaria Bonin detentrice del record Mondiale di apnea dinamica con la monopinna con 237 metri e pluriprimatista nelle diverse discipline indoor e Ilaria Molinari già Nazionale nel 2001 e rientrata nel mondo delle gare, soltanto lo scorso anno in cui ha conquistato il secondo posto al Campionato Italiano con un tuffo a – 77 metri e dopo essere diventata mamma di Ludovico quattro anni fa. Con loro a condurre gli allenamenti il Direttore Tecnico della Nazionale di immersione in apnea outdoor Stefano Tovaglieri e il Dr. Diego Olivari che oltre a occuparsi della sicurezza degli apneisti svolgerà sul campo alcuni rilievi per condurre una ricerca scientifica sull’edema dell’apneista.

Un allenamento della Nazionale di apnea cui faranno seguito altre iniziative mirate a rilanciare Ustica come sede della più interessante palestra nel blu per gli apneisti di tutt’Italia, anzi, dell’Europa intera. Dal 20 al 26 Luglio infatti, e dal 24 al 30 agosto proprio il DT della Nazionale di apnea Stefano Tovaglieri terrà due stage di immersione in apnea aperti a tutti dal neofita all’agonista. Il 31 Agosto si svolgerà la seconda edizione  del Trofeo “USTICA NEL BLU – Hotel Restaurant Diana” gara di qualificazione Nazionale di immersione in apnea aperta a tutte le categorie di merito dagli esordienti agli elite VEDI YOUTUBE:https://www.youtube.com/watch?v=MVTUc7YLM5g&hd=1.

Davide Carrera, uno degli apneisti più forti in Italia, ha già confermato la sua partecipazione e terrà nei giorni precedenti la gara, uno stage di apnea profonda assieme a Tovaglieri. Per concludere la stagione apneistica di Ustica a settembre si terrà nel week end dal 12 al 14, uno stage di apnea profonda tenuta proprio dal Pluriprimatista Mondiale di immersione in apnea Umberto Pelizzari in collaborazione con lo staff dell’ASD Acquatica di Palermo che organizza l’evento. Tutto questo è il risultato del paziente lavoro di un giovane che aveva un sogno: riportare l’elite dell’apnea a Ustica. Un sogno che ancora oggi vive e cresce grazie alla passione che molti isolani hanno ereditato proprio da
Gaetano Lo Nero

Ustica nel Blu

Lavori di installazione postazioni di videosorveglianza nell’Area Marina Protetta di Ustica


Download (PDF, 385KB)

Felice Mostra lo scalogno


Felice mostra lo scalogno

Velletri: Una lezione di Scienze con il geologo e divulgatore scientifico Franco Foresta Martin

 


Seminario Franco Foresta Martin a VelletriRicette verdi per salvare il clima. Storia, politica, economia e scienza del Global Warming

 

Per la settimana dedicata all’Europa, che ha intitolato quest’anno, il 2014, alla Green Economy, l’”Istituto Comprensivo Velletri Centro” ha programmato una serie di iniziative cui far partecipare gli alunni delle classi seconde della Scuola Media “Andrea Velletrano”. Una di queste prevedeva un incontro-dibattito con il geologo e divulgatore scientifico Franco Foresta Martin, che è intervenuto giovedì 8 maggio presso la Sala Micara del Palazzo Vescovile, a Velletri.

Spiegare la scienza ai più giovani con i termini tecnici appropriati, ma in modo semplice, non ci è sembrata una missione impossibile, anche quando a parlare di certi aspetti relativi all’ambiente è stato un tecnico, che ha sensibilizzato i nostri giovani alunni su come la cura dell’ambiente dipenda dai nostri stili di vita, dai nostri comportamenti quotidiani.

Franco Foresta Martin ha esordito facendo notare ai presenti come da anni si parli tanto di effetto serra, ma forse non tutti sanno che l’effetto serra tanto incriminato è in realtà indispensabile per evitare temperature estreme che renderebbero proibitive le condizioni di vita sul nostro pianeta. Infatti si tratta di un fenomeno naturale che consente di avere una temperatura media di 15° C, che sarebbe piuttosto di -20°C, senza la capacità dell’atmosfera di trattenere sotto forma di calore parte dell’energia solare.

Dall’esame degli strati di neve delle Continue reading →

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


SindacoTanto va la gatta al lardo
che ci lascia lo zampino

Buon Compleanno


AuguriA Angelo Coco
a  Giovanni Grecuccio
a  Simone Foglia  i Migliori
Auguri di Buon Compleanno

^^^^^^^^^^^^^

Oggi si festeggia S. Bernardino da Siena
Auguri a tutti coloro che festeggiano
il loro Onomastico sotto questo nome

 

Ustica: We “were made to feel like we were home”

When my husband first mentioned breaking from our group to visit Ustica, I was a little apprehensive. It wasn’t until we actually made our way from Palermo that I got excited about visit this Mediterranean Emerald Island. Once we stepped foot on Ustica my husband, Charles and I were made to feel like we were home. Our guide, Pietro and his wife treated us like long lost relatives.
Even though Ustica seems primitive it is far from it. While its natural beauty has been maintained, the comforts and luxuries of a larger distinction are still offered. You can walk the island in the morning see people gathering vegetables, capers (as Carmelina and her daughter Cristina), or gardening. In the afternoon, take a boat ride around the island and admire its crystal clear water, beautiful ancient caves, or just marvel at the sea life. If you like you can go fishing or diving in the same waters that have feed generations.
Unspoiled by urban development, the town square may offer a nice cup of espresso while your companion visits the local shops. You may prefer refreshing gelato as you converse with the friendly locals and later dine at a delightful restaurant overlooking the beautiful harbor. There are treasures to discover throughout this hidden gem that will keep you coming back for more.
Forever grateful,
Pamela Fallo Mississippi State U.S.A.
—————–
Quando mio marito mi propose di staccarmi dal gruppo per visitare Ustica mi sentivo in apprensione. Ma ciò accadde fino a quando, partendo da Palermo, non la raggiunsi e rimasi proprio entusiasta nel visitare questa isola mediterranea color smeraldo. Una volta che io e mio Marito Charles abbiamo messo piede ad Ustica abbiamo avuto la sensazione di essere come a casa nostra. La nostra guida , Pietro e sua moglie ci hanno trattato come parenti che non si vedevano da molto tempo .
Anche se Ustica sembra primitiva è lontano da esserla. Mentre la sua naturale bellezza è stata mantenuta , il comfort e il lusso in gran parte sono ancora offerti . È possibile girare a piedi l’isola, al mattino vedere la gente raccogliere verdure, capperi (come Carmelina e la figlia Cristina) e fare giardinaggio . Nel pomeriggio , fare un giro in barca intorno all’isola ed ammirare le sue acque cristalline , splendide grotte antiche , o semplicemente ammirare la vita di mare. Se vi piace potete andare a pesca o fare immersioni nelle stesse acque che hanno dato da mangiare generazioni.
Incontaminata dallo sviluppo urbano , in piazza si può prendere una bella tazza di caffè espresso, mentre il tuo compagno visita i negozi locali. Se preferisci puoi prendere un rinfrescante gelato e parlare amichevolmente con la gente locale e poi cenare in un delizioso ristorante che si affaccia sul bellissimo porto. Ci sono tesori da scoprire in questa perla nascosta che vi invoglierà a ritornare di nuovo.
Sempre grata,
Pamela Fallo (Mississippi State U.S.A.)

 

Cancellato approdo nave Crociera FTI Berlin


nave da Crociera FTI Berlin VallettaSpiace comunicare che l’approdo previsto per giorno 21 maggio della nave da crociera FTI Berlin è stato cancellato.

Cordiali saluti.

S.re Militello

^^^^^^^^^^^^^

Dalla Germania Felice Caserta

A me piacerebbe sapere PERCHE’ ?????

Reach Ustica… and thought I was a VIP

I had wanted to go to Ustica for years, but was hesitant since I did not know Italian and did not have any living family or friends there. My mind was soon changed when George & Peggy Schloegel (Gulfport, Mississippi USA) pointed out that they had been several times and they did not know Italian but that did not matter because people there could understand English.

My cousin Judy Fallo Myer (New Orleans, Louisiana USA) put us in contact with Pietro Bertucci (Ustica Italy) who was a total stranger that welcomed us as we got off the hydrofoil ferry with a classic Italian family greeting. From then on we felt like we were a family. After checking in to the Hotel Clelia, Pietro took us to meet the Mayor, tle Chief of Police, the desalinator staff and introduced us to everyone we saw. I thought I was a VIP! Pietro gave us a two day tour while explaining the history and archaeology of Ustica.
The island is robust and bursting with greens, reds, yellows, pinks and blues. The terrain is easily accessible even though it’s a volcanic island and we enjoyed breathtaking vistas.
Pietro arranged a boat tour of the island. Salvador, our guide, provided us with a unique tour of several marine caves of unforgettable beauty. The water was so clear; we were told the visible is 70 feet. The colors above and below the water were brilliant turquois and gold. Water was dripping from the ceiling into natural basins within the cave.
We topped off our visit by having a delicious meal at Pietro & Josephine’s home.
We left our new found friends and cannot wait to meet again soon!
Sentirsi benedetti … ciao ,
Charles Fallo

Sarei voluto andare a Ustica da anni , ma ero titubante perché non sapevo italiano e non avevo lì una famiglia o amici. Ho cambiato presto idea quando George & Peggy Schloegel ( Gulfport , Mississippi USA ) hanno sottolineato che erano stati diverse volte e non conoscevano l’italiano, ma non aveva importanza perché la gente capiva l’inglese .
Mio cugino Judy Fallo Myer ( New Orleans , Louisiana , USA) ci ha messo in contatto con Pietro Bertucci (Ustica Italia) che, per me era un perfetto sconosciuto, che ci ha accolto sin dall’arrivo con l’aliscafo con un saluto classica della famiglia italiana . Da allora ci siamo sentiti come se fossimo una famiglia. Dopo il check- in all’ hotel Clelia , Pietro ci ha portato a incontrare il sindaco , il capo della polizia , l’addetto al dissalatore e ci ha presentato tutti quelli che incontravamo. Pensavo di essere un VIP ! Pietro ci ha fatto un tour di due giorni , mentre spiegava la storia e l’archeologia di Ustica .
L’isola è piena e ricca di verde, con piantine rossi , gialli , rosa e blu . Il terreno è facilmente accessibile anche se è un’isola vulcanica e abbiamo apprezzato panorami mozzafiato .
Pietro ha organizzato un tour dell’isola in barca. Salvador, la nostra guida , ci ha fornito un tour unico di diverse grotte marine di indimenticabile bellezza . L’acqua era così chiara ; ci hanno detto che è possibile vedere i fondali sino a 70 piedi . I colori sopra e sotto l’ acqua erano turchese brillante e oro . L’acqua all’interno delle grotte gocciolava in bacini naturali.
Abbiamo concluso la nostra visita con un pasto delizioso presso la casa di Pietro & e sua moglie Pina.
Abbiamo lasciato i nostri nuovi amici e non vedo l’ora di rivederci presto!
Sentirsi benedetti … ciao ,
Charles Fallo

Determinazione Sindacale – Nomina “Istruttore Tecnico Direttivo”


Comune di Ustica

COMUNE DI USTICA

Il Sindaco con determinazione n. 27 del 16 Maggio 2014 avente per oggetto: Nomina vincitore Avviso Pubblico incarico a tempo determinato di n. 1 “Istruttore Tecnico Direttivo”

 (estratto) DETERMINA

  1. Omissis
  2. “Di prendere atto del verbale della Commissione interna del   07 Maggio 2014 e nominare l’Ing. Claudio Gucciardi, nato a Mazzare del Vallo(TP) ed ivi residente in via S. Quasimodo n. 9 Cap 91026, codice Fiscale GCC CDN 69H20F061W, vincitore dell’Avviso Pubblico per n. 1 posto di “Istruttore Tecnico Direttivo” Categoria Giuridica “D” e Categoria Economica “D1”, da inserire nel V° Settore “Lavori Pubblici – Urbanistica – Servizi Esterni;
  3. Omissis

F.to Il Sindaco
Attilio Licciardi

elezione Miss Ustica 1964

 Miss Ustica 1964

Your island is absolutely beautiful…


Pietro,

Words can not express our gratitude to you, your wife, and the people of Ustica.  Your island is absolutely beautiful and we have shared our unique experience with all our friends and parish family.  We were sad to hear of the young man that took his life recently in Ustica.  Please let the parents know that we pray for them and know their pain.  Our son, Jacob, took his life eleven years ago at the age of twenty two.  We, too, asked why but finally have learned to live with the grieve.  Time does heal and our faith has been a big part of that healing.  Again, thank you for making our trip so delightful and making us feel so welcomed.

Love & abbracci,

Pam & Charles Fallo

——————

Pietro,

Le parole non possono esprimere la nostra gratitudine a te, tua moglie, e alla gente di Ustica. La vostra isola è assolutamente bellissima e abbiamo condiviso la nostra esperienza unica con tutti i nostri amici e la comunità. Ci è dispiaciuto sentire del giovane che ha perso la vita di recente a Ustica. Ti prego di fare in modo  che i parenti sappiano che noi preghiamo per loro e conosciamo il loro dolore. Nostro figlio, Jacob, si tolse la vita undici anni fa, all’età di ventidue anni. Anche noi, pure, abbiamo chiesto perché ma alla fine abbiamo imparato a convivere con il dolore. Il tempo fa guarire e la nostra fede hanno avuto una  parte importante di quella guarigione. Ancora una volta, grazie per aver reso il nostro viaggio così piacevole e ci ha fatto  sentire molto accolti.

Love & abbracci,

Pam & Charles Fallo

Charles e Pamela Fallo

 

Collegamenti marittimi regolari oggi con Ustica


meteo,trasporti

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


sindacoLe lacrime sono lo sciogliersi del ghiaccio dell’anima. E a chi piange, tutti gli angeli sono vicini

Herman Hesse

(inviato da Salvio Foglia)

Buon Compleanno


AuguriA Salvatore Lupo
a   Osvaldo Bertacci
a   Francesca D’Angelo
a   Mimma Liotti
i Migliori
Auguri di Buon Compleanno

^^^^^^^^^^^^^

Oggi si festeggia S. Pietro di Morrone Papa .
Auguri a tutti coloro che festeggiano
il loro Onomastico sotto questo Nome.

^^^^^^^^^^^^^

AUGURI

Da Milano Costantino Tranchina

A un grande amico Salvatore Lupo, affettuosi auguri e cento di questi giorni. Arrivederci a presto nella nostra Ustica. Costantino Tranchina.

 

 

La Nave da Crociera FTI Berlin Valletta ritorna ad Ustica


 L’Agenzia Militello informa che giorno 21 Maggio p.v.  alle ore 06,00 circa arriverà ad Ustica, proveniente da Stromboli, con circa 370 passeggeri,  la nave da crociera FTI Berlin Valletta.

A seconda delle condizioni meteo marine la nave sosterà  all’ancora o alla banchina ex sirena, sino alle ore 14,00 circa.

nave da crociera FTI Berlin Valletta