L’ultimo volo di ritorno del gabbiano…


l'ultimo volo di ritorno del gabbiano

l’ultimo volo di ritorno del gabbiano

^^^^^^^^^^^^^^^

Dalla California Marlene Robershaw Manfrè

Sergio, questa fotografia è un capolavoro, bellissima!…..

4+

Ricci e patelle, piacevoli e gustosi ricordi!…


Piacevoli e gustosi ricordi...

Ricci e patelle, piacevoli e gustosi ricordi!…

 

2+

Ricordi – anche Ustica aveva la sua piccola ma comoda spiaggetta


Anche Ustica aveva la sua piccola ma comoda spiaggetta

Anche Ustica aveva la sua piccola ma comoda spiaggetta

4+

Ustica, trasparenza delle acque


Ustica, trasparenza delle acque

Ustica, trasparenza delle acque

2+

Ustica, panorama visto dall’alto


Ustica, panorama visto dall'alto

Ustica, panorama visto dall’alto

1+

Collegamenti marittimi regolari oggi da e per Ustica


collegamenti-marittimi-regolari

collegamenti-marittimi-regolari

0

Aforisma, Citazione, Proverbio… del giorno


???????

???????

L’unico modo per avere un amico è essere amico

Ralph Waldo Emerson

(inviato da Salvio Foglia)

0

Buon Compleanno


AuguriA Rosalba Russo
a  Grazia Caminita
a   Antonio Lo Schiavo
i Migliori
Auguri di Buon Compleanno

^^^^^^^^^^^^^

Oggi si festeggia S. Ignazio.
Auguri a tutti coloro che festeggiano
il loro Onomastico sotto questo Nome.

 

0

Ustica, particolari visti dal porto


Ustica, particolari visti dal porto

Ustica, particolari visti dal porto

1+

Ustica località faraglioni, caletta “zutta u linu”


Ustica zonaaraglioni, caletta "zutta u linu"

Ustica zonaaraglioni, caletta “zutta u linu”

 

2+

TRE GEO-SITI DI USTICA RICONOSCIUTI D’IMPORTANZA MONDIALE E NAZIONALE.


fullsizerender1Tre luoghi dell’isola di Ustica, di grande valore paesaggistico e scientifico, sono stati riconosciuti  ‘Geositi d’importanza nazionale e mondiale’. Si tratta della Faglia dell’Arso, del Monte Guardia dei Turchi e del Giacimento fossilifero del Tirreniano in via della Mezzaluna ai piedi della Falconiera. L’importante provvedimento ha forza di legge, essendo contenuto nel Decreto Attuativo della Legge regionale “Norme per il riconoscimento, la catalogazione e la tutela dei geositi in Sicilia“, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana n. 38 del  Settembre 2016. Con questo provvedimento le tre località della nostra isola entrano a far parte della prestigiosa schiera dei geositi  italiani che s’impongono all’attenzione nazionale e internazionale in quanto rappresentano un unicum non solo da tutelare, ma anche da segnalare a ricercatori, studenti e pubblico per i contenuti scientifici e culturali che essi esprimono. L’iter che ha portato a questo risultato ha preso l’avvio poco più di un anno fa – racconta Franco Foresta Martin, direttore del Laboratorio Museo di Scienze della Terra – quando abbiamo effettuato una serie di sopralluoghi ai siti d’importanza geologica e vulcanologica di Ustica assieme alla dottoressa Rosanna Giordano, geologa e funzionaria dell’Assessorato Regionale al Territorio e Ambiente, fornendo anche la documentazione che li descrive. Dei tanti luoghi di cui la Giordano ha apprezzato la bellezza e l’importanza, ne sono stati selezionati tre che hanno un particolare valore paesaggistico e scientifico e che sono stati inclusi nell’elenco degli geositi della regione, ma con importanza che supera i confini regionali. L’iter si è concluso il mese scorso con l’approvazione del Decreto Attuativo e la pubblicazione sulla Gazzetta UfficialeSottolinea ancora Franco Foresta Martin: a parte l’iter normativo, che pure ha la sua importanza perché si tratta del primo riconoscimento ufficiale dei geositi  di Ustica, quel che va ricordato è il valore intrinseco degli areali prescelti. La Faglia dell’Arso è come il Continue reading →

6+

Palermo, L’oratorio delle nobildonne e la chiesa dei Carmelitani: la domenica de Le Vie dei Tesori


oratorio-delle-dame-3La domenica de Le Vie dei Tesori
Apre l’oratorio delle Dame, si entra gratis nella chiesa del Carmine Maggiore
Al Teatro Massimo visite al palcoscenico e biglietti per gli spettacoli a prezzo scontato

PALERMO. Qui si riunivano le nobili dame che non volevano mettere in piazza le loro attività di carità; qui pregavano le gentildonne prossime al parto: questa domenica per Le Vie dei Tesori apre, soltanto dalle 10 alle 13, l’Oratorio delle Dame o del Giardinello, a pochi passi da Casa Professa, l’elegante cappella delle donne caritatevoli di nobile casato. Un oratorio che nasce per volere della congregazione segreta delle Dame sotto il titolo dell’Aspettazione del Parto della Vergine, fondata nel 1595, che si riuniva (e lo fa ancora oggi) per la preghiera, ma anche per assistere le partorienti disagiate dell’Albergheria. Superata la soglia, sembra che il tempo si sia fermato; dopo un “giardinello” interno con l’originale pavimento maiolicato ottocentesco, si accede ad una cappella barocca straordinaria, con i decori inseriti in un apparato di finte architetture e trompe l’oeil.

E si deve approfittare di questa domenica per Continue reading →

0

Teresa Nicoletti nominata “Moschettiere” da Aymeri de Montesquiou d’Artagnan, Duca di Fezensac.


principaleAncora un prestigioso riconoscimento alla musicista Teresa Nicoletti che il 1 ottobre è stata Intronizzata “Moschettiere” della Compagnie des Mousquetaires d’Armagnac su decisione del Capitano dello Stato Maggiore Aymeri de Montesquiou d’Artagnan, Duca di Fezensac.

Teresa Nicoletti, compositrice, mezzosoprano lirico drammatico di fama mondiale, medico specialista in Audiologia, Cavaliere della Repubblica Italiana, Cittadina Onoraria di Lodi nel New Jersey (USA), Cittadina Onoraria di Torretta, Cavaliere Templare dell’Ordine al Merito del Gran Priorato d’Italia, Membru de Onorae “Ad vitam” Ordinul Cavalerii Romaniei (O.S.M.T.H. – Knights Templar International), insignita a Roma, in Campidoglio, del titolo di Accademico Onorario dell’Accademia Nazionale Giuseppe Gioachino Belli e di Ambasciatrice della Romanità, Cittadina Onoraria di Ustica ed Ambasciatrice di Ustica nel mondo, autrice dell’Inno Ufficiale Istituzionale dell’Isola di Ustica, “Mia Ustica”, eseguito in tutti i continenti del mondo e in diverse lingue (cinese, arabo, russo, inglese, etc.), quest’estate ha presentato il libro: “L’Isola di Ustica, il racconto della Bellezza attraverso le parole, le immagini e le note musicali”, di cui è co-autrice assieme a Vito Ailara, Sandro de Vita e Franco Foresta Martin e nel quale è stato pubblicato per la prima volta lo spartito musicale dell’Inno Ufficiale di Ustica con abbinato il cd audio dell’inno.

Intervistata dalla nostra Redazione Teresa Nicoletti racconta: “Lo scorso anno sono stata invitata a tenere un concerto di Arie d’Opera per la Cerimonia di Gala del “II Chapitre de l’Escadron Mediterranée de la Compagnie des Mousquetaires d’Armagnac”, nella splendida sala del Castello dei Principi Lanza Branciforte di Trabia. All’evento era presente una ristretta elitè di alte personalità della politica e della società italiana, francese, belga, maltese, turca e lussemburghese. Dopo un anno fui contattata dal Capitaine Lieutenant de l’Escadron Mediterranée che mi comunicò ufficialmente che lo Stato Maggiore della Compagnie des Mousquetaires aveva deciso di reclutarmi. Ricevere quest’onore mi emozionò ed accettai! Pochi giorni fa la cerimonia solenne di Intronizzazione di fronte a Moschettieri provenienti da molti paesi d’Europa. La pergamena che mi è stata consegnata porta la firma di Aymeri de Montesquiou d’Artagnan, Duca di Fezensac, diretto discendente di Charles de Batz- Castelmore d’Artagnan, nato intorno al 1611 in Guascogna, alla cui figura si ispirò lo scrittore Alexandre Dumas nel suo capolavoro “I tre moschettieri”.

La Compagnie des Mousquetaires nasce in Francia nei primi anni del 1600 su volere di Luigi XIII e ne troviamo traccia fino al 1815. Corpo militare entrato ormai nella leggenda è stato ricostituito nel secolo scorso ed è oggi diffuso in molti paesi del mondo. Di questa Compagnia esclusiva possono fregiasi di appartenere solo personalità rigorosamente selezionate, in virtù di grande rinomanza e qualità personali, dal Capitano dello Stato Maggiore Aymeri de Montesquiou d’Artagnan.

Alla fine della cena di gala, tutti i Moschettieri riuniti hanno alzato i calici riempiti con cognac d’Armagnac in un brindisi finale al grido: “Tous pour Un, Un pour Tous”.

^^^^^^^^^^^

COMMENTO

Dalla California Marlene Robershaw Manfrè

Brava a Teresa Nicoletti !!!! wow, what a woman !!!!!  I noticed that she is an honorary citizen of Lodi, New Jersey in the U.S.  Interesting,  my great grandpa, Placido Marchese lived in Lodi after coming to America. He had a vegetable and fruit stand on the main street in Lodi, and he is buried in the old cemetery there.

Years ago I went there and found his grave. With no stone marker. So I had the family all help buy a marker. On the marker I have   “Born in Palermo.” Placido Marchese born 1838, died 1909.   Many Italians in Lodi !!!!!!

Dio ti benedica,  Marilena

dsc_0759dsc_0787dsc_0876dsc_0772dsc_0753dsc_0866dsc_0907

 

2+

Collegamenti marittimi regolari oggi da e per Ustica


f-c-7998-collegamenti-marittimi

0

Aforisma, Citazione, Proverbio del giorno


???????

???????

Qual è l’apporto di una sconfitta? Una visione più precisa di noi stessi.
(EM Cioran)

0

Buon Compleanno


AuguriA Valerio Pellegrino
a   Maria Arnò 
a   Giuseppina Caminita 
a   Grazia Mancuso
a    Ann Connick
a  Letizia Mattina
 i Migliori
Auguri di Buon Compleanno

^^^^^^^^^^^^^

Oggi si festeggia S. Edvige.
Auguri a tutti coloro che festeggiano
il loro Onomastico sotto questo Nome.

 

0

Ustica, faraglioni


f-c-7997-ustica-faraglioni

0

Ustica “punticedda”, trasparenza delle acque


f-c-7996-punticedda-trasparenza-delle-acque

3+

Ustica, vecchia foto


Ustica, vecchia foto

Ustica, vecchia foto

0

Collegamenti Marittimi con Ustica Regolari

Collegamenti marittimi Ustica

Collegamenti marittimi Ustica

Oggi i collegamenti marittimi con Ustica sono regolari.

CI scusiamo per il ritardo della comunicazione dipendente da motivi tecnici.

1+
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: