Ustica, erano tempi in cui bastava una chitarra per stare insieme e divertirsi


insieme e divertirsi
insieme e divertirsi

^^^^^^^^^^^^^^

Da Firenze Paola Capitani

Era proprio cosi…si stava al mare a cantare e ridere e comunicavamo e ci innamoravamo..

Collegamenti marittimi regolari oggi da e per Ustica


Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


???????
???????

L’ingratitudine

“È ingrato chi nega il beneficio ricevuto,
 è ingrato chi lo dissimula,
è ancora più ingrato chi non lo rende,

ma il più ingrato di tutti è colui che lo dimentica”

Massima di Seneca

 

Buon Compleanno


Auguri

 

 a Dorothea Santoro i Migliori
Auguri di Buon Compleanno

^^^^^^^^^^^^^

 

Ustica stradina di mezzogiorno, mulino a vento


Ustica stradina di mezzogiorno, mulino a vento
Ustica stradina di mezzogiorno, mulino a vento

Palermo, AMARE CHOPIN | L’intera produzione pianistica in 15 grandi concerti

domenica 28 gennaio alle 19,15 | San Mattia ai Crociferi |Anna Geniushene per uno Chopin “stravagante”

Robert Schumann lo descrisse come “lo Chopin più stravagante, vediamo davanti a noi il danzatore, che rotea come se fosse posseduto, finché i nostri sensi non si muovono. Nessuno può chiamare questa musica adorabile, ma perdoniamo volentieri al maestro la sua fantasia selvaggia. Anche perché non gli viene permesso, una volta tanto, di mostrare il lato oscuro della sua anima”. Pezzo non eseguito di frequente, anche perché si tratta di tre minuti di “cavalcata” tra le note, laTarantella op.43” di Chopin è di certo un brano che richiede un interprete di prestigio. Come la pianista russa Anna Geniushene che si esibirà in un recital virtuoso e denso che comprende, oltre allaTarantella op.43”, anche Mazurche, Valzer, Berceuse, Fantasie. Il concerto molto atteso della grande musicista sarà il prossimo appuntamento di Palermo Classicadomenica 28 gennaio alle 19,15 nell’ex chiesa di San Mattia ai Crociferi – per il ciclo di concerti di AMARE CHOPIN che racchiudono l’intera letteratura del compositore per pianoforte. Anna Geniushene nel solo 2017, ha vinto tre premi di fila, di cui due italiani: 2° premio al Mauro Monopoli Prize, e premio Junior Academy al Ferruccio Busoni International Piano Competition. Eseguirà le “Mazurkas Op.6, n.1-2-3-4 / Op.50, n.1-2-3”, il“Waltz Op. posth.70, n.1-2-3/Op.68 in Lab. Magg.”, la “Tarantella Op.43 in Lab. Magg.”, la “Berceuse in Reb. Magg. Op.57”, altre “Mazurkas Op.41, n.1-2-3-4” per chiudere con le “Fantasie Op.49 in Fa Min”.

Biglietti: 14,50/8 euro.

Nata a Mosca, Anna Geniushene ha iniziato a studiare alla The Royal Academy of Music, sotto la guida di Christopher Elton, supportata dalla borsa di studio ABRSM e dall’ Unione English-Speaking. Si è laureata al Conservatorio di Mosca sotto la guida di Elena Kuznetsova. Sin da quando aveva 8 anni, è stata coinvolta nella vita culturale di Mosca: i suoi successi includono il 2° premio al The Shostakovich Music Competition (1998) e al Grand Prix al The Blütner International Piano Competition a Kaliningrad (2006). Il 2017 è stato un anno molto positivo per Anna: ha ricevuto tre premi di fila in diverse competizioni come il 2° premio al Mauro Monopoli Prize (Italia), il 1° premio e il premio del pubblico al Sheepdrove Intercollegiate Competition (Newbury) e il 3° premio, premio di Musica da Camera e il premio Junior Academy al Feruccio Busoni International Piano Competition (Bolzano, Italia), tra le competizioni più antiche al mondo. Negli ultimi anni si è esibita alla Great Hall of Moscow Conservatory, debuttando con il famoso Piano Concerto di Tchaikovsky, Konzerthaus “Neue Welt”, Schumann’s Haus in Zwickau e Chamber Hall of Berliner Philarmoniein Berlin. Il suo recital alla Wigmore Hall, una tra le più prestigiose al mondo, è stato un grandissimo successo di pubblico e critica. La Geniushene è una pianista molto versatile, spesso si esibisce con il marito Lukas Geniusas, pianista acclamato dal pubblico.

 

PROSSIMI CONCERTI. Il prossimo appuntamento di Palermo Classica si discosta dagli altri: non più un concerto di solo piano, ma di piano e voce: domenica 4 febbraio alle 19,15, sempre a San Mattia ai Crociferi, toccherà infatti ad Onofrio Claudio Gallina accompagnare il mezzosoprano tedesco Kristina Busch-Quintabà, in un programma di “Polish Song” e “Notturni”.  

 

 

Ufficio stampa PALERMO CLASSICA. Simonetta Trovato 333.5289457

TUTTE LE FOTO DEGLI ARTISTI

_HYPERLINK “https://www.dropbox.com/sh/p2tvuhwmakk20kz/AABSNyxCXQlu_5tzmTdIy5ura?dl=0“__https://www.dropbox.com/sh/p2tvuhwmakk20kz/AABSNyxCXQlu_5tzmTdIy5ura?dl=0_

 

Ustica foto della domenica, amiche ed amici


Ustica festa della Madonna dei Pescatori, processione con le barche


Ustica, festa Madonna dei Pescatori
Ustica, festa Madonna dei Pescatori

Ustica, dall’album di famiglia


Dall'album di famiglia
Dall’album di famiglia

Collegamenti marittimi regolari oggi da e per Ustica


L’aliscafo Tiziano non ha effettuato la corsa delle ore 06,30 da Ustica in quanto posizionato a Palermo

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


???????

Molte persone entreranno e usciranno dalla tua vita, ma soltanto i veri amici lasceranno impronte nel tuo cuore.
(Eleanor Roosevelt)

^^^^^^^^

COMMENTO

Dalla California Marlene Robershaw Manfrè

WHAT A BEAUTIFUL QUOTATION !!!  I WILL WRITE IT DOWN AND KEEP THIS ONE !!!!!!!!!!!!  and one of those special friends is my cousin, Pietro Bertucci. Also on that list is the Compagnos, Maria Bertuci Compagno, Salvatore and Maria Compagno.  unabraccio a tutti,  Marlene Robershaw, Manfre

CHE BELLA CITAZIONE !!! LA SCRIVERO’ GIÙ E LO MANTERRO’ !!!!!!!!!!!! e uno di quegli amici speciali è mio cugino, Pietro Bertucci. Anche in quella lista ci sono i Compagno, Maria Bertucci Compagno, Salvatore e Maria Compagno. Un abbraccio a tutti, Marlene Robershaw, Manfre

Buon Compleanno


AuguriA Sergio Campolo
a   Salvatore p. Licciardi
a  Loredana Petrossi
a   Lucrezia D’Angelo
a   Sandra Telloni
a Giovanni Sciarrini
a Giusi Mattina
a Valentina Arnò 
i migliori
Auguri di Buon Compleanno

^^^^^^^^^^^

Oggi si festeggia S. Tito e Timoteo Vescovi.
Auguri a tutti coloro che festeggiano
il loro Onomastico sotto questo Nome.

^^^^^^^^^

AUGURI

Da Milano Costantino Tranchina

Al Dott.Sergio Campolo, questo è un giorno felice …….indelebile, gli AUGURI più affettuosi di un fervido COMPLEANNO   Costantino e  Natalina

^^^^^^^^^^

Da Rosalia La Mantia

Auguri di Buon compleanno a Valentina Arnò

 

Comune di Ustica condannato ancora per mancata opposizione in giudizio – Totò, e io pago!!


Download (PDF, 132KB)

Concerto di brani sacri Teresa Nicoletti canta in Cappella Palatina

 

26 gennaio, ore 17,45 | Cappella Palatina | Palazzo Reale | Palermo

Pezzi sacri di grande suggestione, una sorta di omaggio dalla musica alle culture stratificate che si leggono tra i mosaici: la compositrice e mezzosoprano Teresa Nicoletti proporrà – stasera alle 17,45 nella sontuosa Cappella Palatina, all’interno di Palazzo Reale, parte del percorso arabo-normanno riconosciuto dall’UNESCO  – musiche di Caccini, Frescobaldi, Händel, Bach, Nicoletti, Franck e Charpentier. E pezzi composti dalla stessa Nicoletti, da “Sempre più in là”, dedicata a Papa Giovanni Paolo II, all’ inedita “Santa Teresa di Calcutta, prodigio umile”, su testo di Giuseppa Angela Onorato. Accompagna il mezzosoprano, un quartetto formato da Mirko D’Anna al violino, Nicola Genualdi alla tromba, Teobaldo Lombardo al flauto e Vito Mandina all’ organo. Presenta Pino Grasso.

Il concerto fa parte della rassegna organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Palermo. Ingresso libero fino ad esaurimento posti. Accesso da piazza Indipendenza dalle 17, per le procedure del controllo di sicurezza.

“Santa Teresa di Calcutta, prodigio umile”

(prima esecuzione assoluta)

Musica di Teresa Nicoletti

Testo di Giuseppa Angela Onorato

L’aria sacra composta da Teresa Nicoletti è un tributo alla santa di tutti i popoli che diceva di sé: “Sono una piccola matita nelle Sue mani”. Santa Teresa di Calcutta è stata indimenticabile protagonista del XX secolo, con Papa Giovanni Paolo II, al quale la compositrice ha dedicato l’altra aria sacra in programma, già eseguita in prima mondiale nel 2007 in occasione dell’inaugurazione dell’omonima piazza a Palermo (ex Alcide De Gasperi), alla presenza del Cardinale Romeo, del sindaco Cammarata e della comunità polacca.

^^^^^^^^^^^^^^

COMMENTO

Dalla California Marlene Robershaw

HOw marvelous !!!!!!!!!!!!!   a outstanding and sacred program, superb vocalist and composer Teresa Nicletti !!!!!!! and the Capella Palatini  !!!!!!!! wow, how I would love to be there. The Capella Palatini is as wonderful as the Cattadrale Monreale. Have been in the Capella in 2012, a real wonder !!!!  Marlene Robershaw, Manfre

Riceviamo e pubblichiamo – I gazebo sul lungomare F. Vassallo sono in procinto di essere smontati perché… sono irregolari


I gazebo sul lungomare F. Vassallo sono in procinto di essere smontati perché... sono irregolari
I gazebo sul lungomare F. Vassallo

^^^^^^^^^^^^^^

COMMENTO

Da Palermo Sergio Fisco

E’ importante conoscerne le ragioni. In ogni caso, sarebbe l’ulteriore testimonianza di come una amministrazione poco attenta non abbia saputo valutare le conseguenze economiche delle proprie scelte aldilà, oltretutto, dei discutibili orientamenti in campo paesaggistico e ambientale a danno della nostra isola.

Aliscafo Tiziano questa sera non sosterà ad Ustica


Comunicato, Comandanti, Ustica, LinesDall’Agenzia Militello riceviamo comunicazione che questo pomeriggio l’aliscafo Tiziano, dopo la corsa delle ore 16,30 da Palermo, arrivato ad Ustica, dopo lo sbarco e imbarco dei passeggeri, rientrerà a Palermo a causa di previsioni meteo marine avverse che ostacolerebbero la permanenza del mezzo in sicurezza all’interno della cala.

^^^^^^^^^

COMMENTO

Da Ustica Adolfo Patricolo

Buongiorno ieri 25 gennaio 2018 l’aliscafo arriva ad Ustica e riparte subito perché il comandante ha un sito particolare per le previsioni meteo che gli segnalano URAGANO in arrivo. Ebbene qui ad USTICA c’è calma piatta e il sig. comandante sta effettuando la corsa da Palermo alle 08,10 di oggi. Questo comportamento con queste condizioni meteo non è la prima volta che succede Adesso desidero sapere se il comandante capisce i disaggi che crea lui è i suoi colleghi agli Usticesi. Stamattina alcuni Usticesi avevano appuntamento col dottore a Palermo e ringraziano il comandante per il disaggio loro procurato.

Licciardi, un sindaco al quale manca la capacità e l’umiltà di fare autocritica.


“La nostra comunità deve essere risarcita” Questo è quanto afferma Attilio Licciardi, sul suo blog, in quanto sono stati rubati 340.000,00 euro agli usticesi, mandando in tilt il magro bilancio del comune costringendo il consiglio comunale ad aumentare tutti i tributi per tentare di evitare il dissesto del Comune.
Come è solito, egli tenta di scaricare sugli altri le colpe delle proprie gravi responsabilità.
Il debito verso la Novamedia che aveva organizzato nel 2011, su mandato dell’amministrazione comunale pro tempore, la Rassegna delle Attività Subacquee, non ammontava certamente a 340.000,00 Euro. Si è arrivati a questa cifra a causa degli onorari molto elevati per gli avvocati e degli interessi legali che la magistratura ha obbligato il comune a pagare. Novamedia, consapevole della impossibilità del Comune di far fronte agli impegni assunti, aveva proposto di spalmare il suo credito in cinque rate annuali, ma il Licciardi preferì non accettare tale proposta. Come era prevedibile, avendo la Novamedia adito le vie legali, il Comune venne condannato al pagamento di quanto dovuto.
Ustica è al dissesto finanziario non solo per il debito nei confronti di Novamedia ma per tutti gli errori e omissioni commessi in questi anni. Vedasi debito Famularo per il quale i cittadini usticesi sono stati costretti a pagare la spropositata somma di quattro miliardi delle vecchie lire, a fronte di una somma dovuta di poco meno di cento milioni. In questa occasione, come in tante altre, per la grave omissione nella mancata costituzione nel giudizio promosso dalla Famularo, resa ancora più grave per non aver proposto appello alla sentenza di primo grado ove il comune era stato condannato per i gravi errori commessi dal perito nominato dal tribunale. Errori ancora più plateali sono stati commessi dal giudice non togato, definiti dal legale del comune Avv. Machì (nominato purtroppo tardi) di notevole gravità.
Ustica è stata costretta al pagamento di una somma, come già detto spropositata, tra l’altro non dovuta, per il colposo disinteresse nella sentenza resa dal Tribunale, lasciando che la stessa divenisse giudicata.
Sarebbe bastato, per far valere le proprie ragioni, che il Comune si costituisse in giudizio (Sindaco Licciardi) anche dopo l’emanazione della sentenza parziale, avvenuta in data 18/12/1996 con la quale era già stato individuato l’ammontare del debito. Anche quando, successivamente, venne notificato, in data 11/01/2001, il provvedimento di anticipazione di udienza, il comune rimase in contumacia. Ancora una occasione persa per avere cognizione della sbagliata valutazione effettuata dal C.T.U., accettando, così passivamente, il valore venale, erroneamente attribuito al terreno. Anche in quella occasione il comune ha ignorato la vicenda giudiziaria. Se il Comune fosse stato presente sarebbe stato facile far correggere gli errori commessi prima dal C.T.U. e poi dal giudice onorario .
In conclusione il pagamento della enorme somma pagata, non dovuta, è da ascrivere esclusivamente all’effetto negativo della mancata costituzione in giudizio.
Per il Licciardi è consuetudine arrampicarsi sugli specchi cercando, sempre, di scaricare sugli altri le proprie responsabilità.
Vale la pena ricordare la perdita della gestione dell’Area Marina Protetta avvenuta nel 2003 dovuta, esclusivamente, alla caparbietà del Licciardi che, dopo le criticità accertate per le eccessive ed ingiustificate spese, malgrado diffidato, si è ostinato a rifiutare la temporanea assistenza del Ministero. Anche in quella occasione egli ha cercato in tutti modi di attribuire ad altri le proprie indiscutibili responsabilità, a suo dire, dovute a interessi politici della parte avversa,
Sarebbe l’ora che questo signore riconoscesse i propri errori e togliesse definitivamente il disturbo.
25 gennaio 2018

Salvatore Compagno

Collegamenti marittimi regolari oggi da e per Ustica


Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


???????

Quannu ‘ u sceccu un voli viviri, è inutili ca ci frischi

Quando l’asino non vuole bere, è inutile che gli fischi

Buon Compleanno


AuguriA Francesco Maggiore
a  Guido Alessandri  di Pasquale i Migliori
Auguri di Buon Compleanno

^^^^^^^^^^^^^

Oggi si festeggia Convers. Di S, Paolo
Auguri a tutti coloro che festeggiano
il loro Onomastico sotto questo Nome.

^^^^^^^^^^

Da Milano Costantino Tranchina

A Guido Alessandri, trasportatore di anime felici nei luoghi meravigliosi di Ustica . Un plauso particolare ed un felicissimo Compleanno