PALERMO. Il Natale dei Cuticchio all’Olivella, tra pupi, artigiani e luminarie.


Il Natale all’Olivella

Il Natale dei Figli d’arte Cuticchio, in via Bara all’Olivella, quest’anno si srotola lungo l’”Orlando Furioso”: dall’8 dicembre all’8 gennaio, gli spettacoli condurranno per mano in una Palermo viva e artigianale, il vero cuore fattivo della città. Gli artigiani di via Bara apriranno infatti le loro botteghe e presenteranno le creazioni inedita, pensate tutte sulla falsariga del poema dell’Ariosto che quest’anno festeggia 500 anni dalla sua prima pubblicazione. In strada, a far da cornice alla botteghe addobbate per Natale, una particolare luminaria che riproporrà la quartina che apre il poema ariostesco, richiamando lo spettacolo dei pupi ed evocando  l’antica tradizione popolare e illustre.

Oggi e domani (sabato e domenica), alle 18,30, nel Teatrino di via Bara all’Olivella (biglietto: 10/5 euro) il primo dei quattro episodi dell’Opera dei pupi, diretti da Giacomo Cuticchio: in pochi capitoli, è racchiusa l’essenza dell’Orlando Furioso, ovvero dell’amore appassionato di Orlando per Angelica, la sua pazzia quando viene respinto, il viaggio di Astolfo sulla luna in groppa all’Ippogrifo, per recuperare il senno perduto. I quattro episodi si fondano su regole sceniche antichissime, seguendo alcuni elementi caratterizzanti, che legano la struttura narrativa dell’Opra al poema di Ariosto: l’amore, l’amicizia, il coraggio, la pazzia. Questo primo episodio  – “Arrivo di Angelica a Parigi” – racconta lo scompiglio tra i paladini provocato dall’apparizione della bellissima principessa alla corte di Carlo Magno.

Fa tutto parte della rassegna “Il Palazzo Incantato: Le donne, i cavallier, l’armi e gli amori…” che stavolta non è restata raccolta in via Bara all’Olivella, ma si è anche trasferita, ospite gradita, al Museo d’Arte contemporanea di Palazzo Belmonte Riso, dove è in corso la mostra di collage “Ifuriosinnamorati” di Tania Giordano (sabato dalle 10 alle 24 e domenica dalle 10 alle 20, ingresso libero); e dove saranno presentati molti degli spettacoli. Prossimo appuntamento, mercoledì 14 dicembre alle 21, “Quaderno di danze e battaglie” del Giacomo Cuticchio Ensemble. Ma già lunedì (e in replica mercoledì) dalle 16 alle 18, è in programma il laboratorio per bambini “Pupi, marionette e burattinidell’Atelier La Lucciola. Una tavolozza di colori e un foglio bianco sono gli elementi per mezzo da cui nasceranno i personaggi. Creati e animati dai bambini, diventeranno soggetto di narrazioni ed elementi di gioco, sulla scia dell’esperienza vissuta. Partecipazione libera.

Ufficio stampa
Simonetta Trovato – 333.5289457 – simonettatrovato@libero.it

Il Natale all’Olivella
10 – 11 dicembre, ore 18,30      Arrivo di Angelica a Parigi
17 – 18 dicembre, ore 18,30      Duello di Orlando e Ferraù di Spagna
24 – 25 dicembre, ore 18,30      Ruggiero libera Angelica dall’orca marina
30 – 31 dicembre, ore 18,30      La pazzia di Orlando –
Il meraviglioso viaggio di Astolfo sulla luna
Biglietti: 10/5 euro.

 

Rispondi