Ricorre oggi l’ottavo anniversario della morte di Saveria Profeta

foto_NSono passati otto anni dalla improvvisa scomparsa della Prof.ssa Saveria Profeta ma, i suoi pensieri, i suoi sorrisi, i suoi consigli, i suoi insegnamenti non sono affatto svaniti nè tanto meno  affievoliti. La sua figura è ancora oggi positivamente ricordata da tutti coloro che hanno avuto modo di conoscerla. E’ stata una donna generosa e colta, capace di capire i bisogni altrui e saper sempre dire, al momento opportuno, parole sagge e illuminanti.  Possedeva la grande capacità di infondere, nei suoi ragazzi, come usava chiamarli, interesse specifico per lo studio.

Molti ricordano, e negli anni apprezzato profondamente, il suo rigore e la sua severità, dietro i quali si celava un grande amore per i suoi alunni che, oltretutto, generava in loro, amore per lo studio, per le regole e per il prossimo.
I ragazzi, ormai adulti, ancor oggi, la ricordano con affetto e rispetto per la sua tenacità e la forte determinazione che metteva  nel proteggerli e nel difendere i loro interessi.

Era molto attenta alle problematiche sociali, sempre dalla parte della giustizia tanto che, per parecchio tempo, venne chiamata a ricoprire l’incarico di giudice conciliatore, incarico che ebbe modo di assolvere con competenza, imparzialità e saggezza.

Ad Ustica, grazie alla sua generosità e sapienza, giovani e meno giovani sono cresciuti nell’educazione e nell’apprendimento.

Ustica nel dedicarLe l’istituto  scolastico comprensivo, che raggruppa i quattro plessi scolastici, ha voluto onorare la Sua memoria, per la totale dedizione, il senso del dovere e l’impegno profuso per formare le nuove generazioni e per il Suo alto profilo umano che ha contribuito ad arricchire la vita isolana.

Ustica 5 maggio 2016

^^^^^^^^^^^^

COMMENTO

Da Ustica Salvo Tranchina 

La migliore professoressa che abbia avuto. La ricordo sempre con un affetto particolare e tutt’ora, ogniqualvolta sento nominare la Francia o sento parlare il francese, il suo ricordo torna vivo. Imponeva il fatto che a scuola si doveva apprendere per il nostro bene. Con me c’è riuscita. Non la dimenticherò mai. Ho apprezzato anche le sue doti extra scolastiche come persona sempre da portare ad esempio, col suo modo impeccabile di comportarsi. Davvero una persona squisita.

^^^^^^^^^^

Da Ustica Giovanni Martucci

Nell’ottavo anniversario della scomparsa della collega ed amica Saveria non posso che condividere tutte le belle espressioni che le hanno rivolto i suoi ex allievi. A lei rivolgo un affettuoso omaggio alla memoria.

^^^^^^^^^^^^

Da Palermo Padre Alessandro Manzone 

Mi unisco con amore al ricordo della nostra cara SAVERIA. Collega, membro della Comunità Parrocchiale, sensibile alle situazioni familiari che affrontava con coraggio e l’aiuto sempre intenso del marito Salvatore. Grande amore per i ragazzi per i quali si sacrificava molto. L’Istituto comprensivo, tutte le Famiglie, l’Isola tutta la vede punto di riferimento. Doniamo una preghiera. P.Alessandro Manzone- parroco Palermo

^^^^^^^^^^^^^^^

Da Altofonte Rosalia Clara Salerno

Solo poche parole: grande Donna sia professionalmente che soprattutto piena di umanità.

^^^^^^^^^^^^

Da Salvatore Russo

Grande insegnante ma soprattutto grande donna.
Ho avuto l’onore di averla come insegnante, inflessibile ma sempre pronta ad aiutare……
Conserverò sempre un bellissimo ricordo della Professoressa Compagno.

 

 

5 thoughts on “Ricorre oggi l’ottavo anniversario della morte di Saveria Profeta

  1. Grande insegnante ma soprattutto grande donna.
    Ho avuto l’onore di averla come insegnante, inflessibile ma sempre pronta ad aiutare……
    Conserverò sempre un bellissimo ricordo della Professoressa Compagno.

  2. Mi unisco con amore al ricordo della nostra cara SAVERIA. Collega, membro della Comunità Parrocchiale, sensibile alle situazioni familiari che affrontava con coraggio e l’aiuto sempre intenso del marito Salvatore. Grande amore per i ragazzi per i quali si sacrificava molto. L’Istituto comprensivo, tutte le Famiglie, l’Isola tutta la vede punto di riferimento. Doniamo una preghiera.
    P.Alessandro Manzone- parroco palermo

  3. Nell’ottavo anniversario della scomparsa della collega ed amica Saveria non posso che condividere tutte le belle espressioni che le hanno rivolto i suoi ex allievi. A lei rivolgo un affettuoso omaggio alla memoria.

  4. La migliore professoressa che abbia avuto. La ricordo sempre con un affetto particolare e tutt’ora, ogniqualvolta sento nominare la Francia o sento parlare il francese, il suo ricordo torna vivo. Imponeva il fatto che a scuola si doveva apprendere per il nostro bene. Con me c’è riuscita. Non la dimenticherò mai. Ho apprezzato anche le sue doti extra scolastiche come persona sempre da portare ad esempio, col suo modo impeccabile di comportarsi. Davvero una persona squisita.

Rispondi