Sant’Angelo di Brolo – Progetto USTICA, corso di formazione di «autosoccorso sanitario»


 

Sant'Angelo di Brolo - Regione Siciliana

PROGETTO USTICA

Formazione dei cittadini delle aree interne disagiate
alle attività di autosoccorso sanitario

(Decreto Assessore Reg.le della Salute del 19/09/2014 pubblicato sulla GURS n. 42 del 03/10/2014)

SI RENDE NOTO

che all’interno delle attività previste dal Progetto Ustica, l’Assessorato Regionale della Salute in collaborazione con il Comune di Sant’Angelo di Brolo ed altri enti locali del comprensorio, avvierà, presuntivamente entro il corrente mese, un importante corso di formazione di “autosoccorso sanitario”.

Tale corso risulta finalizzato alla formazione di cittadini delle aree interne disagiate, che nell’immediato, in maniera qualificata ed in attesa dell’arrivo del soccorso sanitario, anche mediante l’elisoccorso, con competenza, siano in grado di assicurare l’autosoccorso sanitario in qualità di “first responder” con i seguenti compiti:

  • riconoscere tempestivamente una situazione di pericolo;
  • allertare correttamente il sistema dei soccorsi sanitari;
  • prestare i primi soccorsi necessari a garantire il successo del soccorso professionale, intervenendo a supporto delle funzioni vitali se compromesse attraverso il BLSD, il PBLSD e il trauma di base;
  • supportare il soccorso professionale.

Il programma del corso, della durata complessiva di 80 ore, sarà articolato in 4 moduli (da 20 ore ciascuno), con cadenza quindicinale e prevederà lo svolgimento di lezioni frontali ed esercitazioni.

Di norma le attività formative si svolgeranno nei giorni di venerdì e sabato, dalle ore 9,00 alle ore 18,00 e di domenica, dalle ore 9,00 alle ore 13,00 (rilevazione delle presenze in entrata ed in uscita).

Ai partecipanti che avranno interamente frequentato il corso (con possibilità del 20% di assenze rispetto alle ore complessive) sarà rilasciato, previo superamento dell’esame finale, un Attestato riconosciuto dall’Assessorato Regionale della Salute di “first responder” che comprende anche il BLSD.

Il corso sarà attivato al raggiungimento con un minimo di n. 20 partecipanti, di età compresa fra i 18 anni ed i 60 annied in buona salute.

Qualora le istanze di partecipazione dovessero essere in numero superiore, questo Ente opererà una selezione in base ai seguenti requisiti:

  • titoli di studio specifici nel settore sanitario e/o infermieristico;
  • attestati di formazioni nel settore sanitario e/o infermieristico (OSA, OSS, ecc.);
  • esperienze in Gruppi di Volontariato riconosciuti (regolarmente documentate);
  • personale appartenente al mondo della scuola (docenti, personale ATA, ecc.);
  • soggetti che praticano sport abitualmente a carattere agonistico;
  • ordine cronologico di presentazione all’Ufficio Protocollo;
  • minore età.

Le lezioni si svolgeranno nell’Aula Consiliare di questo Comune, ove si raggiunga il numero dei partecipanti; in carenza di aderenti, in un Comune del comprensorio.

Ai partecipanti non sarà riconosciuto alcun rimborso spesa né alcuna diaria giornaliera di partecipazione.

Per eventuali informazioni e per la domanda di partecipazione al corso rivolgersi all’Ufficio dei Servizi Sociali o al I Staff.

Le iscrizioni al corso dovranno pervenire improrogabilmente entro e non oltre venerdì 23 ottobre 2015, alle ore 13,00presso l’Ufficio Protocollo, utilizzando il modello reperibile sul sito istituzionale www.comune.santangelodibrolo.me.it

Sant’Angelo di Brolo, 6 ottobre 2015

Il Sindaco
Basilio Caruso

 Fonte: CanaleSicilia

 

 

0

Rispondi