Tra gli alberi del boschetto di Ustica


Tra gli alberi del boschetto di Ustica
Tra gli alberi del boschetto di Ustica

Ustica Falconiera, alberi modellati dalla furia del vento di tramontana

Ustica Falconiera, alberi modellati dalla furia del vento di tramontana
Ustica Falconiera, alberi modellati dalla furia del vento di tramontana

Ustica, senza villaggio pescatori e senza alberi alla falconiera


Ustica, senza villaggio pescatori e senza alberi alla falconiera
Ustica, senza villaggio pescatori e senza alberi alla falconiera

Ustica, una sbirciatina da Gorgo Gaezza


Ustica, una sbirciatina da Gorgo Gaezza
Ustica, una sbirciatina da Gorgo Gaezza

Ustica, tramonto in campagna tra gli alberi


 Tramonto in campagna tra gli alberi

Riceviamo e pubblichiamo – Le potature nei viali e nei giardini


Potatura eccessiva attaccapanniOgni anno nella stagione silvana che va da ottobre a marzo si vedono squadre di operai potare, spesso molto pesantemente, alberi nei giardini e nei viali. Ma quando sono necessarie le potature? E come vanno fatte?

Va detto prima di tutto che le potature non fanno bene agli alberi. Inoltre, le potature eccessive con il taglio di tutti i rami secondari interferiscono con lo sviluppo vegetativo impedendo nella primavera e per buona parte dell’estate successiva alla potatura di produrre una massa fogliare sufficiente alla funzione clorofilliana. Ciò comporta una debilitazione delle piante che non possono utilizzare direttamente l’energia solare, ma devono servirsi delle riserve alimentari immagazzinate.

È opinione comune, ma errata che le potature giovino agli alberi per “ringiovanirli” ovvero per spingerli a produrre dei nuovi rami. Un’altra credenza diffusa è invece che le potature servano ad evitare che le piante producano rami troppo grandi che possono cadere producendo danni.

La potatura eccessiva comporta due serie di conseguenze negative:

  • peggioramento dello stato fitosanitario, a causa di possibili infezioni e attacchi parassitari, anche perché gli alberi debilitati sono più facilmente preda di patogeni e di marciumi radicali;
  • in caso di ripetute potature drastiche su alberi adulti, crescita stentata, microfillia (foglie piccole), colorazione autunnale anticipata delle foglie, anomala e abbondante produzione di semi, disseccamenti apicali e di intere branche, ritardi nella maturazione del legno.

Le potature vanno quindi ridotte al Continua a leggere “Riceviamo e pubblichiamo – Le potature nei viali e nei giardini”

Ustica, panorama tra gli alberi


Ustica panorama

Nave tra alberi e tegole


[ id=18762 w=320 h=240 float=center]

Potatura alberi


[ id=17093 w=320 h=240 float=center]

Foro ricordo con fiori


 

[ id=16232 w=320 h=240 float=center]

Sbirciando tra gli alberi


[ id=12744 w=320 h=240 float=center]

Storni


[ id=11003 w=320 h=240 float=center]

Largo Padiglione


[ id=10925 w=320 h=240 float=center]

Tramontana vista dall’alto


[ id=9845 w=320 h=240 float=center]

Paese Visto dal Calvario


[ id=9811 w=320 h=240 float=center]

Veliero ad Ustica


[ id=8285 w=320 h=240 float=center]

Paese circondato dal verde

[ id=5266 w=320 h=240 float=center]

Villa Carolain Di Mauro

[ id=5226 w=320 h=240 float=center]