Ustica, processione e benedizione delle palme all’Ecce Homo


Ustica festività di San Bartolomeo, la benedizione dell’Arcivescovo di Palermo mons. Corrado Lorefice ai fedeli


Benedizione Arcivescovo di Palermo mons. Corrado Lorefice

Mamma accompagna i figli alla benedizione delle palme


Mamma accompagna  i figli alla benedizione delle palme
Mamma accompagna i figli alla benedizione delle palme

Ustica, benedizione statua Cristo Redentore


Domenica 26 Febbraio alle ore 17,00 presso il porticciolo di Ustica verrà benedetta la statua del Cristo Redentore donata dalla famiglia Lo Nero in ricordo dei nostri giovani “saliti al cielo”.
Per l’occasione, sul posto, verrà depositata una piccola targa.
Vi aspettiamo

Padre Lorenzo Tripoli

A nonna Rosa (cento anni) una benedizione con preghiera


 A nonna Rosa una benedizione con preghiera
A nonna Rosa una benedizione con preghiera

Particolare benedizione a nonna Concetta Maggiore Tranchina

particolare benedizione
particolare benedizione a nonna Italia Maggiore Tranchina

Torneo, Padre Carmelo benedice le coppe


torneo benedizione coppe

Benedizione nuova cinquecento


Benedizione nuova cinquecento

Ustica, Domenica delle Palme (primo gruppo)


 Apostoli in chiesa Apostoli in chiesa2Apostoli in chiesa3  Apostoli in chiesa4 Apostoli in chiesa6Apostoli in processione Apostoli in processione2Celebrazione in chiesa domenica delle Palme MattinaCerimonia di Benedizione Palme  Mattina3 Cerimonia di Benedizione Palme  MattinaApostoli in chiesa5Benedizione Palme Pomeriggio

Benedizione casa


 Benedizione casa

Padre Lauro da Cana: Una benedizione a tutti sull’Isola…


[ id=19004 w=320 h=240 float=left] Stimato in Cristo Pietro Bertucci.

Ieri sono stato a Cana (proprio il paese del miracolo delle nozze di Cana: l’acqua in vino).

Per mia graditissima sorpresa sono passato dinnanzi a quella che la tradizione chiama la casa di S. Bartolomeo, che proprio era di lì (cfr. Gv 21, 2b: “Natanaele, che era di Cana di Galilea”).

Trasformata ora in chiesetta, siamo riusciti a farcela aprire dal custode della Chiesa delle nozze di Cana che si trova a pochi passi facendo fermare e interessando il gruppo di messicani che sto accompagnando.

Per me è stata una emozione forte trovarmi in questo edificio così speciale per noi che abbiamo S. Bartolo nel cuore.

Sulla facciata, sotto il timpano, c’è scritto: DOM S NATHANÆLIS BARTHOLOMÆI APOSTOLI.[ id=19003 w=320 h=240 float=right]

Ho pregato di vero cuore (mi hanno pure fatto la foto!) per tutta Ustica, per il pastore, P. Lorenzo, e per l’intera popolazione, affinché il nostro Protettore interceda presso Dio e ottenga per tutti la crescita nella fede e la benedizione anche per le cose temporali.

Una nota in aggiunta: a Cana, nella chiesa costruita sul luogo del miracolo del vino, c’è una statua di S. Bartolo, della quale mando la foto, ma come quella di Ustica io ancora non ne ho trovate. È molto speciale, imbattibile, veramente reale e artísticamente riuscita. Inoltre ispira l’animo. La dobbiamo avere molto cara!

In questi giorni di festa, e specialmente il prossimo 24, Dio, per mezzo di San Bartolo, conceda a tutti sull’Isola quelle benedizioni che Lui sa che ve n’è maggior bisogno.

Affmo. in Cristo, P. Lauro M., L. C.

 

 

 

 

 

Benedizione Scavi


[ id=16903 w=320 h=240 float=center]

Una benedizione per la Comunità usticese


Vtr!

Stimato in Cristo Pietro Bertucci.

Grazie per la ventata d’aria usticese con la celebrazione di S. Bartolo via elettronica. Anche se non sono molto esperto di informatica, blog, ecc., ho potuto apprezzare il servizio fotografico, così importante specialmente per chi è fuori.

Una benedizione a tutti, con l’augurio dell’intercessione del nostro Protettore e del far tesoro della sua predicazione e del suo esempio di vita.

In Xto. P. Lauro M., L. C.

 

La Benedizione di Padre Lauro


VTR!

Stimato in Cristo Pietro Bertucci.
Anche in Messico è giunta la notizia della tragedia di Fedi e Bartolo.
Ho pianto anch’io. E ho pregato per le loro anime, per queste due famiglie così provate e per tutta Ustica.
Dio nostro Signore, nella sua Provvidenza misteriosa e amorevole, doni a ciascuno le grazie di cui ha bisogno in questi momenti.
Mi rimane la gioia d’aver conosciuto l’allegria di Fedi e di Bartolo, di aver collaborato alla loro formazione e di essere stato loro amico. 

A Lotfi e a Monia, a Maria Teresa e a Domenico, la mia vicinanza e la certezza della mia preghiera. Sono lì, spiritualmente presente. Prego per loro, prego per tutti e benedico tutti, con Maria Vergine.

 In Cristo, P. Lauro M., L. C.

 

Benedizione di alcune barche


[ id=13131 w=320 h=240 float=center]

Auspicio? – “UNIONE” con abbondante benedizione…


(suggerito da Patrizia Polizzi)

Processione Corpus Domini


[nggallery id=338]

Benedizione delle Palme


[ id=7465 w=320 h=240 float=center]

Benedizione cinquecento


[ id=4075 w=320 h=240 float=center]