Ustica, vecchio centro storico e zona 167 visti dal boschetto


Ustica, vecchio centro storico e zona 167 visti dal boschetto
Ustica, vecchio centro storico e zona 167 visti dal boschetto

Centro Studi Isola di Ustica, inaugurazione mostra per raccontare la storia di Ustica


 

Il Centro Studi e Documentazione Isola di Ustica racconta una storia Usticese


 

Palermo, IL GIRO DEL MONDO IN BARCHETTA


Il Centro Studi Avventure nel Mondo di Palermo presenta:

SABATO 5 MAGGIO ore 18.30 (inaugurazione mostra) GIRO DEL MONDO IN BARCHETTA | collezione privata di barchette tradizionali provenienti da 20 paesi del mondo | a cura di Giovanni Matranga e Marcella CroceLibreria del Mare Via Cala 50 | la mostra rimarrà aperta fino al 17 maggio negli orari di apertura della libreria.

  

 

 

Ustica, centro storico


Ustica, centro storico
Ustica, centro storico

Centro Studi Ustica – visita al sito archeologico di Monte Iato


Il CENTRO STUDI E DOCUMENTAZIONE ISOLA DI USTICA ha organizzato per sabato 21 aprile una visita al sito archeologico di Monte Iato, accompagnati dalla Dott.ssa Francesca Spatafora direttrice del Polo archeologico della provincia di Palermo.
L’insediamento si trova a circa 850 m.s.l.m, sopra il paese di San Cipirrello.E’  una delle aree archeologiche piu’ ricche e interessanti della Sicilia ed e’ immersa in un paesaggio di suggestiva grandiosita’ e di straordinaria bellezza. L’escursione, con partenza da Palermo in mattinata, avra’ la durata di un solo giorno.Il sito è a circa 45 km da Palermo percorribili in meno di un’ora. Abbiamo la possibilità di andare con un pullman da Palermo fino al parcheggio nei pressi dell’area archeologica di  Monte Iato con una spesa di 15 euro a persona per un minimo di 30 partecipanti. Sul luogo di arrivo una navetta condurrà dal parcheggio alla città antica. Sono consigliate comunque scarpe comode.
La partenza è prevista alle ore 9,30 dallo stadio delle Palme. Si visiterà il sito fino alle 13,00 – 13,30 e dopo per chi vuole si potrà pranzare nel vicino ristorante dell’agriturismoIl Casale del Principecon un menù concordato di 20 euro. (In rete troverete informazioni). Il rientro è previsto con partenza intorno alle 16,00.
L’escursione è aperta a tutti, ma è necessario avere al più presto le prenotazioni che possono essere comunicate al più presto, possibilmente entro il 15 aprile, con e mail:info@centrostudiustica.itomgbaco@libero.ito al numero:  339 6614453 o, ancora, al numero 328 6154837.
Vi aspettiamo!

Maria Grazia Barraco
Presidente del Centro Studi e Documentazione Isola di Ustica

Ustica, Centro abitato visto dalle “Terrazze Residence”


Ustica, Centro abitato visto dalle "Terrazze Residence"
Ustica, Centro abitato visto dalle “Terrazze Residence”

Ustica, centro paese


Ustica, centro paese
Ustica, centro paese

Ustica Centro di Cultura Popolare, scuola di ricamo


Ustica Centro di Cultura Popolare, scuola di ricamo
Ustica Centro di Cultura Popolare, scuola di ricamo

Ustica, Viuzza centro storico


Ustica, Viuzza centro storico
Ustica, Viuzza centro storico

Ustica, centro abitato visto dalla Falconiera


 Centro abitato visto dalla Falconiera
Ustica, Centro abitato visto dalla Falconiera

Ustica, Festa al Centro Cultura Popolare 1963


Festa al Centro Cultura Pololare 1963
Festa al Centro Cultura Pololare 1963

Centri Studi Ustica, presentazione nuovo numero di “Lettera”


Agenda Centro Studi UsticaIl CENTRO STUDI E DOCUMENTAZIONE ricorda ai soci che Lunedì 10 luglio alle ore 18,30 nella sede dell’AMP in piazza a Ustica sarà presentato e illustrato il nuovo numero del periodico del Centro Studi Lettera. VI ASPETTIAMO!

Questo è il sommario di questo numero:

. Il corallo rosso di Ustica. di Giuseppe Corriero
. Lustrica nel manoscritto di Erasmo Magno da Velletri di Maria Grazia Barraco
. La Protezione di San Bartolomeo di Giuseppe Giacino
. Archeoastronomia e paesaggio nel Villaggio del Bronzo Medio a Ustica di Giulio Magli e Franco Foresta Martin
. Giuseppe Furino: “Quando in campo ero il punto di riferimento della mia squadra” di Felice Longo
. I Sindaci di Ustica di Vito Ailara

. L’Area Marina Protetta strumento di sviluppo economico e culturale di Salvatore Livreri Console
. Il nuovo museo Salinas di Francesca Spatafora
. Il Parco archeologico di Himera di Maria Rosa Panzica
. Le opere della Chiesa di Ustica di Ivana Mancino
. Verso i fondali usticesi di Jonathan Cecchinel

Comune di Ustica, avviso pubblico locazione immobile di proprietà comunale sito in località Santa Maria (c.d. Centro Velico)


Download (PDF, 197KB)

Centro Studi Ustica, invito per visite guidate


La Direzione del Centro Studi e Documentazione comunica che sabato prossimo 11 Febbraio ad Ustica in Chiesa alle ore 10,oo avrà luogo una visita guidata alla collezione di pitture su vetro e inoltre che per iniziativa della vicepresidente Rosanna Pirajno  è stato organizzato un altro incontro per sabato 18 febbraio, di mattina (ore 10,30) a Palermo. Si tratta di una visita guidata all’interno del settecentesco Palazzo Torre Piraino, alle Stanze al Genio, in via Garibaldi 11. La Casa-museo espone oltre 2300 mattonelle maiolicate antiche risalenti ad un periodo tra la fine del XVI secolo e gli inizi del XX e altre collezioni interessanti.
L’invito, sia a Ustica che a Palermo, è rivolto a Soci e non. La Direzione attende conferme onde comunicare alla segreteria del Museo il numero dei partecipanti. E’ possibile farle pervenire all’indirizzo: info@centrostudiustica.it

Ustica, Municipio e vecchio centro

 Municipio e vecchio centro
Ustica, Municipio e vecchio centro

Ustica, escursioni a cura del Centro Studi


Ustica escursioni a cura del Centro Studi
Ustica escursioni a cura del Centro Studi

Anziane donne al centro culturale


Anziane donne al centro culturale
Anziane donne al centro culturale

Auguri di Buon Natale dal Presidente del Centro Studi e Documentazione Isola di Ustica


Carissimi soci,

siamo arrivati alla fine di quest’anno realizzando, con la partecipazione di molti di Voi, importanti attività. Tra quelle che hanno contraddistinto quest’ultimo periodo ricordiamo la visita al museo Salinas e ad Himera; il recente convegno sull’archeologia ad Ustica; la pubblicazione della nuova Carta archeologica dell’isola e il nuovo numero di Lettera, che vi arriverà a breve insieme ad un libro-omaggio del Centro Studi. Naturalmente tanti altri progetti abbiamo in programma che vorremmo portare avanti nell’anno nuovo con la collaborazione e il sostegno di tutti.

Ma quest’anno abbiamo pensato che il tradizionale dono di Natale che arriva solitamente nelle nostre case da parte del Centro, possa essere più utile se giunge, in forma di donazione, dove è certamente più importante. Le emergenze nel nostro mondo sono innumerevoli e stanno tutte nel nostro cuore e nella nostra mente, ma in questo momento, non si può non pensare ai profughi siriani e ai loro bambini. L’emergenza è così grave che non credo ci sia bisogno di  aggiungere parole e, pur consapevoli che si tratta di una goccia nel mare, abbiamo deciso, sicuri della vostra approvazione, di inviare una donazione, attraverso l’organizzazione internazionale Save the children, destinata ad assistenza sanitaria e ad altri beni di emergenza, a nome di tutti I soci del Centro Studi e Documentazione Isola di Ustica, con la speranza che possa dare un po’ di sollievo almeno a qualcuno dei piccoli profughi e delle loro famiglie.

Con questa speranza auguriamo a tutti Voi un felice Natale e un sereno Anno Nuovo, vi ringraziamo e vi ricordiamo che siamo felici della vostra preziosa adesione e partecipazione che rende vivace e attivo il Centro Studi.

Estendiamo gli auguri di Buon Natale e Buon Anno a tutti coloro con i quali abbiamo collaborato e agli Enti e alle Associazioni principali dell’isola: innanzitutto al Comune di Ustica, all’Area Marina Protetta, al Laboratorio-Museo Scienze della Terra Isola di Ustica, al Villaggio Letterario Punta Spalmatore, a Usticasape, a VisitUstica, a Buongiorno Ustica e a tutte le Associazioni isolane.

Un grande augurio infine all’Associazione San Bartolomeo di New Orleans, a tutti gli Usticesi  e ai loro discendenti che vivono  negli Stati Uniti, in Australia, in Francia ed in altre parti del mondo.

Ancora Buon Natale a tutti e serene festività.

Il Presidente del Centro Studi e Documentazione Isola di Ustica
Maria Grazia Barraco
e il Consiglio Direttivo

L’archeologia a Ustica. Esperti ne hanno parlato in un convegno del Centro Studi.


L'archeologia a Ustica. Esperti ne hanno parlato in un convegno del Centro Studi.Si è tenuto giorni or sono nella sala del Museo “Antonio Salinas” di Palermo il convegno sul tema “L’Archeologia a Ustica. Stato attuale e prospettive” che ha concluso il nutrito programma del 2016, anno che ha visto Vito Ailara passare il testimone della presidenza a Maria Grazia Barraco.  Dopo la presentazione della Direttrice del Museo nonché socia del Centro, dott.ssa Francesca Spatafora inappuntabile nel suo ruolo di “padrona di casa” e il saluto ai numerosi e attenti convenuti e della Presidente, è stato un susseguirsi di interventi di esperti della materia, le cui relazioni  hanno posto vari accenti in base alle loro competenze ed esperienze peraltro riconosciute in ambito nazionale ed internazionale; una importante  occasione per fare il punto su passato, presente e prospettive future dell’archeologia ad Ustica tra “ricerca, valorizzazione, esposizione e protezione del vasto patrimonio terreno e subacqueo spesso difficile da mantenere e più spesso da gestire” per via, amara constatazione puntualmente ricorrente in ogni singolo intervento, delle risorse economiche assolutamente carenti  rispetto alle ricorrenti esigenze. Al tavolo dei relatori  hanno esordito prima, telegraficamente, il prof. Giovanni Mannino e poi Vito Ailara più in Continua a leggere “L’archeologia a Ustica. Esperti ne hanno parlato in un convegno del Centro Studi.”