Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


???????

Puoi facilmente giudicare il carattere di una persona da come tratta coloro che non possono far niente per lui.
Malcom Stevenson Forbes

Fondali di Ustica, come si mimetizza un polpo


Come “inforcare” il trattorista


Come "inforcare" il trattorista
Come “inforcare” il trattorista

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


COMUNE    DI    USTICA    COME  IL TITANIC

comune-affonda1

titanic

Ustica, come eravamo (chiesa – Piazza, negozio Patricolo)


Ustica, come eravamo
Ustica, come eravamo

Ustica, come eravamo


 Ustica, come eravamo
Ustica, come eravamo

Ustica vista dal porticciolo – Come siamo e come eravamo


Vista dal porticciolo Vista dal porticciolo

Ustica, come eravamo

Da Cerignola Gianfranco Di Noia

Bella ripresa da casa mia 🙂

Ustica come eravamo
Ustica come eravamo

Ustica, come eravamo


 Come eravamo
Ustica, Come eravamo

Come eravamo e come siamo…

Raccolta netturbe

come siamo

 

Ustica, Come era la villetta e come è oggi, dopo i lavori di “riqualificazione urbana”… a voi i commenti!

COMMENTO

Da Palermo Francesco Menallo

Vorrei che la cittadinanza usticese- tutta- abbandonando qualsiasi spirito di parte e/o di rivalsa nei confronti di chi non condivide le proprie posizioni politiche e/o ideologiche, si concentrasse sul bene comune, attivandosi per risolvere il problema venutosi a creare con la realizzazione di un ambito urbano ( tre piccole piazzette che, viste le dimensioni dell’isola, in realtà sono enormi!) sganciato dalla sua memoria storica e privo di quei requisiti di amenità che il verde, anche povero, infondeva all’animo del viandante, sia residente che turista.
Le tre incompiute, di cui attendiamo con ansia di conoscere il volto definitivo, possono e devono essere migliorate e non deve accadere mai più che un’amministrazione – soprattutto di un ambito locale così piccolo, in cui ogni movimento provoca effetti a catena nell’immediato- agisca senza consultare i diretti fruitori del bene.
Lo smantellamento delle piazzette è stato programmato dall’amministrazione precedente ed eseguito dall’attuale con la giustificazione che altrimenti ” si sarebbe perso il finanziamento”. assistiamo, in contemporanea, allo stanziamento di un finanziamento ENORME per la bisogna, quale quello di € 4.330.000,00 per interventi di manutenzione straordinaria ad un plesso scolastico. Ebbene, non ci sogniamo minimamente di innescare polemiche con l’amministrazione, nè con quella attuale nè con quella precedente ma chiediamo che si faccia ogni sforzo per non disperdere queste risorse ed utilizzarle nel miglior modo possibile, migliorando la qualità della vita degli usticesi e le bellezze dell’isola.
Non riteniamo affatto che chi non la pensa come noi sia il male assoluto e neppure quello relativo: desideriamo però che ogni usticese ed ogni estimatore dell’isola possa liberamente interloquire e contribuire alla gestione di USTICA BENE COMUNE e chiediamo che l’amministrazione si faccia carico di un confronto su questi ed altri temi e che chiunque – residente o meno – abbia a cuore le sorti dell’isola dia il suo contributo di idee e di braccia, senza riserve mentali.
Di riserve, bastano quelle naturali………….. giù gli steccati! Non è il momento di dividersi se si ha a cuore USTICA BENE COMUNE !

^^^^^^^^^^

Da Roma Davide Bombarda

Ustica è sulle carte quale riserva marina e terrestre.
Questi interventi hanno fatto nascere qualche domanda….
Forse poco giova l’ottenere la protezione per l’ambiente se gli amministratori si comportano come nel peggiore dei centri commerciali?
Esistono modi per pavimentare e per includere il verde ? In questo caso si sono “scordati”?
L’epoca moderna che vede le case dotate di aria condizionata fanno facilmente dimenticare la necessità del verde? In un centro storico costruito di case addossate le une alle altre le piccole isole di verde volute dagli “avi” scompaiono forse poco a poco?
Un turista, un anziano, un ragazzo dove troverà ristoro?

^^^^^^^^^^^^

Da Los Angeles California Tom Robershaw

The first picture looks like a nice place to relax, eat a snack, or read a book. The second picture looks like a good place to park a motorcycle.

La prima immagine sembra un bel posto per rilassarsi, fare uno spuntino, o leggere un libro. La seconda immagine sembra un buon posto per parcheggiare una moto.

^^^^^^^^^^^^^

Da Palermo Adolfo Patricolo

tutto ciò che è stato fatto ad Ustica con le uniche villette ubicate in paese si chiama : ” SCEMPIO ” perché tale è e tale resterà nelle mente di  coloro che hanno progettato e permesso di fare una cosa del genere.

Piazzetta come era in precedenzaPiazzetta dopo i lavori di riqualificazione urbana

Come eravamo prima dello “smantellamento”


come eravamo prima dello smantellamento

Ustica, come eravamo – bella foto

 Ustica - come eravamo

COMMENTO

Da Cosenza Salvio Foglia

…come di corpo senza velo, elegante nella sua immobile plasticità

 

Come era la piazza di Ustica


 Come era la piazza si Ustica

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


Sindaco“You know why a banana is like a politician?”
“He comes in and first he is green,
then he turns yellow and then he’s rotten.”

“Sai perché una banana è come un politico?”
“Lui arriva e prima è verde,

poi diventa giallo e poi lui è marcio. “

(Inviato da Fred Lauricella dalla California)

 

Punteruolo Rosso – cosa fare!…

COMUNE di USTICA

USTICA 08.09.12

Un’assemblea cittadina per informare i cittadini sulle conseguenze della presenza, recentemente evidenziata nella nostra isola, del punteruolo rosso (Rhynchophorus Ferrugineus), il nematode che, attaccando le palme(ma vedremo non solo quelle), ha distrutto, specie a Palermo, un patrimonio di inestimabile valore. I nematodi sono vermi, per lo più parassiti delle piante, che devono il loro nome, dal greco, alla loro forma filiforme.

Per capire meglio il problema,l’Amministrazione Comunale di Ustica ha invitato, in un’ assemblea cittadina, il sig Giuseppe Palazzo, dal 2007 impegnato nell’abbattimento di alberi grosso fusto, palme infette e messa in sicurezza di parti pericolanti (il suo cellulare è il 347 5995572).

Peraltro l’azione di informazione è dovuta poiché le amministrazioni comunali sono tenute, in quanto responsabili della sicurezza urbana, a concorrere alla salvaguardia delle palme, curando l’emanazione di ordinanze utili alla tutela.

In realtà, per evitare l’”arrivo” ad Continue reading “Punteruolo Rosso – cosa fare!…”

Come prendono i conigli in California


[ id=14374 w=320 h=240 float=left] Our first rabbit caught !!! We can’t use poison bait to kill rabbits or squirrels in California, outlawed !! So we got a trap, and caught a rabbit the first night !!!
HUrray !!!
from Marlene Robershaw, Manfre

^^^^^^^^^^^

Il nostro primo coniglio catturato! Non possiamo usare esca avvelenata per uccidere conigli o scoiattoli in California, fuori legge! Quindi abbiamo usato una trappola, e preso un coniglio la prima notte!
Evviva!
da Marlene Robershaw, Manfre

 

Come siamo e come eravamo…


[ id=13336 w=320 h=240 float=left][ id=13337 w=320 h=240 float=left]

^^^^^^^^^^

COMMENTO

Da Torino Mariangela Militello

La 2° foto in basso offre un’importante testimonianza di come gli addetti “del tempo avessero già una chiara e netta percezione su come soddisfare le “prime” esigenze del turista all’arrivo sull’isola: un Centro Accoglienza-Informazioni che si affacciava praticamente sul porto di Ustica, locale visivamente e logisticamente “azzeccato”!

 

Torre dello Spalmatore: Come eravamo e come siamo…


Oggi pomeriggio alle 18,3o provero’, nel limite delle mie modeste capacita’ fisiche, a ripulire il piazzale antistante la TORRE DELLO SPALMATORE. E’ uno dei monumenti piu’ preziosi che abbiamo in stato di DEGRADO TOTALE.
Immagine reale degli sperperi che hanno distrutto il nostro PAESE.

Accludo n. 3 foto del 1992 che prego volere pubblicare. Furono fatte dal ” Grande” NINO BERTUCCI per conto dell’AMP.

Interessante ripeterle OGGI. Ma, forse, non riuscirai nemmeno a entrare. Sara’ difficile trovare la chiave della vecchia serratura ormai arrugginita.
Angelo Longo

———–

COME ERAVAMO

[nggallery id=522]

 

COME SIAMO

[nggallery id=523]

^^^^^^^^^^^

COMMENTO

Da Palermo Eliana Dominici

però da molto da pensare…non ci sarebbe voluto molto a tenere la struttura come era inizialmente solo un pò di manutenzione anche una volta a settimana….direi no comment e grazie a chi si sta dando da fare per ripurirla…..

^^^^^^^^^^^^

Da Palermo Patrizia Lupo

Anche quest’anno l’associazione Pole Pole Onlus in collaborazione con il gruppo scout di Marineo ha proposto all’AMP e al comune di Ustica un progetto di cooperazione denominato “Riserva l’isola”. Questo progetto prevede, tra l’altro,la pulizia della Torre dello Spalmatore. Un gruppo di 8 scout saranno presenti sull’isola dal 20 al 22 luglio. Collaboreranno alla realizzazione del suddetto progetto anche il gruppo delle partite IVA. Di seguito terremo aggiornati sulle attività svolte

Ustica: come eravamo e cosa facevamo di Claudio La Valle