PALERMO. Concerti di Natale dei Club Service: Gaetano Colajanni dirige l’Accademia musicale siciliana.


NATALE A PALERMO
UN ITINERARIO CULTURALE
TRA ARTE, ARCHITETTURA E MUSICA

Palermo – 26 dicembre/6 gennaio – Ingresso libero
VIII concerto: l’Accademia musicale siciliana
4 gennaio alle 20, Chiesa del Carmine Maggiore (piazza del Carmine)
Orchestra dell’Accademia Musicale Siciliana
Gaetano Colajanni – direttore

Giorgio Rosato – violino
Salvatore Ferraro – Oboe
Musiche di Albinoni, Bach, Mendelssohn Bartholdy, Stamitz

Il cartellone gratuito “Natale a Palermo, un itinerario culturale tra arte architettura e musica” – che raccoglie in tutto dieci concerti natalizi in chiese, palazzi, oratori e luoghi storici di Palermo, offerti dai club service cittadini, Rotary, Lions, Inner Wheel, Soroptimist – prosegue domani sera (4 gennaio) alle 20 quando l’orchestra dell’Accademia Musicale Siciliana affronterà un programma romantico che prevede musiche di Albinoni, Bach, Mendelssohn Bartholdy, Stamitz. Ma il concerto – che permetterà di scoprire un sito poco frequentato come l’imponente chiesa del Carmine Maggiore, nel cuore dell’Albergheria, ma visibile da tutto il centro storico per le cupole blu maiolicate che svettano sulla città – vede un cambio sul podio: al posto dell’americano Bowman, ci sarà invece il direttore artistico della rassegna, Gaetano Colajanni. Invariato il programma di musiche di Albinoni, Bach, Mendelssohn-Bartholdy, Stamitz, confermati i due solisti d’esperienza, Giorgio Rosato al violino e Salvatore Ferraro all’oboe. Ingresso libero.

L’Accademia Musicale Siciliana è Continua a leggere “PALERMO. Concerti di Natale dei Club Service: Gaetano Colajanni dirige l’Accademia musicale siciliana.”

Palermo. Concerti di Natale dei Club Service: Percussioni e Bossa Nova alla Magione


NATALE A PALERMO
UN ITINERARIO CULTURALE
TRA ARTE, ARCHITETTURA E MUSICA

 

Palermo – 26 dicembre/6 gennaio – Ingresso libero

VII concerto: Bossa Nova duo

3 gennaio alle 19 – Chiesa della Magione. Ingresso libero

Il cartellone gratuito “Natale a Palermo, un itinerario culturale tra arte architettura e musica” – che raccoglie in tutto dieci concerti natalizi in chiese, palazzi, oratori e luoghi storici di Palermo, offerti dai club service cittadini, Rotary, Lions, Inner Wheel, Soroptimist, con la direzione di Gaetano Colajanni – prosegue veloce alla Chiesa della Magione (piazza Magione) dove domani sera (martedì 3 gennaio) alle 19 ritorna il percussionista Guna Cammalleri, già ascoltato in un concerto precedente, stavolta in duo con Manuele Bruno a chitarra e voce. Insieme proporranno un programma di Bossa Nova che attraversa i grandi classici di Regina, Carlos Jobim, Djavan, Gilberto. Ingresso libero.

Guna Cammalleri è l’anima del sound latinoamericano in Sicilia; ha partecipato all’ incisione “OJS Play Music of Carla Bley” etichetta Watt record; con la Guna Band ha partecipato ad Umbria Jazz, e ha suonato con Francesco De Gregori, Sergio Caputo, Tony Hadley, Rachelle Ferrer, Eumir Deodato, Bob Mintzer, Sandoval. Per questo concerto si unisce al chitarrista Manuele Bruno per affrontare un repertorio di grandi classici dei Sud del mondo.

————————————

PROSSIMO CONCERTO:

Mercoledì 4 gennaio – ore 20 – Chiesa del Carmine Maggiore (piazza del Carmine)

Orchestra dell’Accademia Musicale Siciliana
Jack Bowman – direttore
Giorgio Rosato – violino
Salvatore Ferraro – Oboe
Musiche di Albinoni, Bach, Mendelssohn Bartholdy, Stamitz

Tutti i concerti sono ad ingresso libero, fino ad esaurimento posti.

La rassegna è costruita in collaborazione con l’Accademia Musicale Siciliana, l’associazione Volo, “Fanaleartearchitettura”, Spazio Cultura, le Confraternite, la Diocesi, e con il patrocinio di Comune e Provincia, oggi libero consorzio di Comuni.

Ufficio stampa: Simonetta Trovato 333.5289457