Ustica, Sabato 21 luglio alle ore 22.00 conferenza sulla Sindone di Torino


 

Sabato 21 luglio alle ore 22.00 presso la Parrocchia San Ferdinando re, ci sarà una conferenza sulla Sindone di Torino (il telo di lino che avrebbe avvolto il corpo di Cristo), dal tema ” Sindone un messaggio per il XXI secolo”. Per l’occasione avremo nella nostra comunità, per la prima volta, la presenza del Centro Internazionale di Sindonologia nella persona del Sig. Roberto Vitale (delegato per la Sicilia). I relatori sono: Don Lorenzo Tripoli (Parroco di Ustica), Roberto Vitale ( C.I.S. ), Angelo Russo (Diploma in studi Sindonici).

Giovedì 14 giugno conferenza stampa di presentazione della 59^ Rassegna Internazionale delle attività subaquee


Download (DOCX, 304KB)

Palermo – Conferenza Stampa di Ustica Villaggio Letterario IV ed. in onore di Enzo Maiorca – INVITO


Ustica Villaggio Letterario – Conferenza stampa “MarArte” – 16 maggio 2018 ore 19.00


Palermo, Conferenza stampa per l’inaugurazione della nuova sede legale dell’Associazione Le Onde Onlus


Riceviamo e pubblichiamo

COMUNICATO STAMPA

Giorno 12 dicembre 2017, alle ore 09,30 in Viale Campania, 25 sarà inaugurata la nuova sede legale dell’Associazione Le Onde ONLUS. Si tratta di un bene confiscato alla mafia, i cui locali sono stati assegnati dal Comune di Palermo per lo svolgimento delle attività dell’associazione Le Onde ONLUS.

Il Comune di Palermo nell’assegnare all’associazione un bene confiscato alla mafia, sulla base di una progettualità definita e orientata ad una politica di contrasto e prevenzione sulla violenza di genere, ne ha riconosciuto il lavoro svolto e l’impegno profuso.

La ristrutturazione del bene è stata affrontata grazie a risorse dell’Associazione, con il contributo del Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri con un progetto finanziato a valere sul Piano di azione nazionale contro la violenza di genere; e con il supporto di IKEA, dell’Associazione Un fiore per Giulia e l’aiuto di cittadini e cittadine che con le loro donazioni e la loro collaborazione ci hanno aiutato a creare un luogo per le donne di questa città.

L’Associazione ha contribuito a cambiare la cultura di questa città sulla violenza contro le donne, impegnandosi in azioni di  rete, sensibilizzazione, formazione, eventi culturali e manifestazioni.

Il Centro antiviolenza, gestito dall’associazione, ha offerto dagli anni ’90 alle donne un luogo dove pensare un nuovo progetto di vita per sé e per i figli e le figlie attraverso un insieme di attività che iniziano con l’ascolto telefonico e la valutazione del rischio, si strutturano in colloqui periodici di accompagnamento per l’uscita dalla violenza, l’attivazione dei servizi della rete palermitana, le consulenze legali e psicologiche, l’orientamento professionale e all’inserimento lavorativo, la messa in protezione della donna, l’ospitalità in casa rifugio a indirizzo segreto. In questi anni ha accolto oltre 10.000 donne.

All’inaugurazione saranno presenti il Sindaco Leoluca Orlando, l’Assessore Giuseppe Mattina, l’Assessora Giovanna Marano ed alcuni/e rappresentanti delle istituzioni componenti la Rete Antiviolenza cittadina. Sarà occasione per confrontarsi con i/le presenti sulle “politiche a favore delle donne che soffrono violenza” che la Città di Palermo offre alle proprie cittadine, sulle priorità da individuare e sul futuro da programmare.

Alle 09.30 si svolgerà una conferenza stampa con alcuni interventi programmati. Ci troverete fino alle 12.30 per visitare la sede e parlare delle attività che svolgiamo.

Per informazioni contattare Le Onde Onlus – Tel. e fax 091 327973

L’esperienza delle spose bambine in India.


Un ponte culturale tra occidente e oriente contro i matrimoni forzati
Conference

In occasione della storica sentenza della Corte Suprema Indiana, del 11/10/17, con la quale è stato stabilito che una relazione sessuale fra un uomo e la moglie minorenne fra i 15 ed i 18 anni non compiuti ha valore di stupro punibile in base al diritto penale indiano, la Presidente di Mete Onlus ed Esponente Fiori di Acciaio, Giorgia Butera,  insieme alla Assistente Sociale ed Esperta in Comunicazione, Maria Billè, hanno organizzato a Palazzo Ziino, alle ore 17.00, presso la Sala Petrucci una conferenza, la quale sarà presentata dalla scrittrice Marcella Croce.

La conferenza vede come protagoniste le spose bambine, e la loro infanzia negata.

15 milioni sono ancora i matrimoni che ogni anno si consumano a danno di adolescenti che hanno meno di 15 anni; anche se in Italia non esistono statistiche a livello nazionale, diversi fatti di cronaca recenti hanno riguardato realtà territoriali, come Continua a leggere “L’esperienza delle spose bambine in India.”

Conferenza, “Ustica prima dell’uomo”


 Conferenza, "Ustica prima dell'uomo"
Conferenza, “Ustica prima dell’uomo”

Conferenza di presentazione del programma – “Ustica Villaggio Letterario, stagione 2017.


logo-uvl1

Al Villaggio Letterario di Ustica si vanta una continuità di programmazione che, si può ben dire,  non conosce affatto sosta ; esaurita quella relativa alla appena trascorsa stagione estiva ecco già pronto un  flash del vastissimo “mosaico” di eventi che partono da Ustica e girano l’Italia toccando, Palermo, Pozzuoli, Napoli, Roma, Milano e ritornano ad Ustica,   i cui tasselli saranno presentati Martedì  29  Novembre alle ore 17.00  in Via dell’Arsenale presso i locali del Museo del Mare, conosciuto anche come “Arsenale della Real Marina”.

Del programma fittissimo di eventi culturali elaborato dalle due  associazioni di Ustica  “Villaggio Letterario” e “ Lunaria Onlus A2 “ in collaborazione con la Soprintendenza del Mare e con l’Assessorato ai Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, con il patrocinio gratuito del  Comune di Palermo, del  Comune di Pozzuoli (Na), del Centro Studi di Ustica e dell’Area Marina Protetta  Isola di Ustica sarà mostrato un flash durante la  presentazione del Libro della scrittrice palermitana  “Lucia Vincenti” dal titolo “Come il Volo di un Gabbiano” .  Un libro dedicato ad Ustica e scritto proprio durante il suo viaggio per  Ustica. Dopo la  presentazione che vede come relatori il Sindaco Leoluca Orlando, il Soprintendente del Mare Sebastiano Tusa, l’avv. Giulio Cusumano, l’avv. Cinzia De Vita e l’arch. dirigente della Soprintendenza Alessandra de Caro si parlerà del  programma “Ustica Villaggio Letterario” giunto alla sua terza edizione, dedicata al ricordo della prof.ssa Aldina Cutroni Tusa, docente universitaria di numismatica e riconosciuta maggiore esperta nazionale di monete antiche.  Il cartellone si presenta arricchito da una fittissima serie di eventi ricreativi, musicali, culturali, scientifici, sportivi, gastronomici oltre che di moda, spettacoli teatrali, residenza d’artista, coking show,  corsi e tanti incontri con scrittori e poeti siciliani e non , che si susseguiranno nell’incomparabile scenario del Hotel Village Punta Spalmatore di Ustica, frutto dell’incessante lavoro di “squadra” portato avanti dagli ideatori, Anna Russolillo, Lucia Vincenti, Anna Paparone, Alessandra De Caro, Franco Foresta Martin, Sergio Vespertino, Massimiliano Riso e Alberto Chines,  nell’intento di offrire agli ospiti di Ustica e del Punta Spalmatore oltre al meraviglioso mare un vastissimo programma alla scoperta della Sicilia in tutte le sue grandiosità… dal mare   alla  natura, all’ arte , alla gastronomia,  all’astronomia, alla moda, al teatro, alla musica, al cinema …. Una vera vacanza per conoscere Ustica l’unica isola palermitana, Palermo e la Sicilia.

mario-2Mario Oddo (odmar@libero.it)

Ustica, interessante conferenza di Archeostronomia con il relatore prof. Giulio Magli


 

Da Giza all'Isola di PasquaIeri sera, All’’Hotel Punta Spalmatore di Ustica interessante e apprezzata dagli intervenuti conferenza di  Archeostronomia con il relatore prof. Giulio Magli del Politecnico di Milano

L’archeoastronomia, come descrive l’autore Giulio Magli nel libro Archeoastrinomia: da Giza all’Isola di Pasqua,   è la “scienza delle stelle e delle pietre”. Se usata con le dovute cautele, può fornire nuove, importanti informazioni su tanti enigmatici monumenti del passato, quali ad esempio Stonehenge, Machu Picchu o le piramidi di Giza. In questi luoghi infatti, e in tantissimi altri, esistono chiare tracce dell’interesse dei costruttori per i movimenti dei corpi celesti; si tratta, in molti casi, dell’unica informazione scritta che i costruttori stessi ci abbiano lasciato. Nella prima parte del libro il lettore viene dunque accompagnato in un ideale viaggio attorno al mondo sulle tracce delle tante affascinanti scoperte compiute da questa disciplina nello studio delle più importanti civiltà del passato. La seconda e terza parte costituiscono un approfondimento monografico sui metodi dell’archeoastronomia e sulla loro applicazione allo studio del breve periodo in cui furono costruiti alcuni tra i più grandi capolavori della storia dell’architettura, le grandi piramidi d’Egitto.
Interessante sentire sul ruolo del Sole nel progetto originale del Pantheon.

Conferenza Archeastronomia Prof. Giulio MagliConferenza Archeastronomia Prof. Giulio MagliConferenza Archeastronomia Prof. Giulio MagliConferenza Archeastronomia Prof. Giulio MagliConferenza Archeastronomia Prof. Giulio MagliConferenza Archeastronomia Prof. Giulio MagliConferenza Archeastronomia Prof. Giulio MagliConferenza Archeastronomia Prof. Giulio MagliConferenza Archeastronomia Prof. Giulio MagliConferenza Archeastronomia Prof. Giulio Magli

 

Ustica, conferenza sul tema: “Che cos’è l’archeoastronomia” tenuta dal Prof. Giulio Magli


 

ArcheoastronomiaPresso l’Hotel Punta Spalmatore domani 29 luglio  alle ore 22,3o interessante conferenza sul tema : “Che cos’è l’archeoastronomia : da Stonehenge alle piramidi di Giza.”  Sarà tenuta  dal Prof. Giulio Magli, romano, astrofisico e archeoastronomo, specializzato nello studio delle relazioni tra le architetture delle antiche civiltà e la disposizione della volta celeste. Ci fornisce sull’argomento una anticipazione Franco Foresta Martin : “scopo dell’Archeoastronomia e’ studiare il ruolo e il significato degli allineamenti astronomici nel progetto degli antichi monumenti, e quindi il rapporto che i loro costruttori avevano con il cielo e le stelle. Si tratta di una scienza giovane, nella quale la ricerca sul campo – in stretta connessione con l’archeologia – svolge un ruolo fondamentale. Se usata con le dovute cautele, l’archeoastronomia può fornire nuove, affascinanti informazioni su tanti enigmatici monumenti del passato, quali ad esempio Stonehenge, Machu Picchu o – come verrà mostrato nella conferenza – le grandi piramidi di Giza. Senza trascurare alcuni grandi monumenti del nostro Paese, come il Pantheon di Roma e i Templi di Agrigento.

Giulio_Magli
Giulio_Magli

“Il Professore, che dal 2009 è docente  di un corso ufficiale di archeoastronomia (“la scienza delle stelle e della pietra” detto così in parole povere) unico nel suo genere in Italia, attraverso le sue  argomentazioni alla fine dimostrerà che, dati scientifici alla mano, archeologia e astronomia sono lontani solo apparentemente ma in effetti vicini. Il Prof. Giulio Magli, ordinario di meccanica razionale al Politecnico di Milano, svolge, tra l’altro, da molti anni una intenza attività di divulgazione sulla stampa e televisioni e le sue ricerche sono state oggetto di due documentari alla CNN.  Coordinerà il suo intervento Franco Foresta Martin.

a cura di Mario Oddo

Conferenza – Atacama: archeologia, antropologia e paesaggi

 


 

Martedì 17 giugno alle 19.00

Atacama: archeologia, antropologia e paesaggi
conferenza diMarcella Croce

Instituto Cervantes Palermo
Via Argenteria Nuova, 33

San Pedro de Atacama, oggi graziosa cittadina in una delle oasi del deserto di Atacama, è al centro di una zona abitata fin dal 10000 AC, vicino alla grande distesa bianca di un lago salato e circondata dal maestoso panorama delle Ande.
L’interessantissimo museo locale è intitolato al prete belga Gustave Le Paige che vi abitò per più di trent’anni conducendo ricerche e scavi archeologici.
Nella zona circostante si possono visitare luoghi di grande bellezza e suggestione, come La Valle della Morte e quella della Luna, o salire a 4200 m. di altezza, per vedere il Geyser del Tatio e le azzurrissime acque delle Lagune Miscanti e Miniques.

Marcella Croce ha conseguito il dottorato in letteratura italiana presso la University of Wisconsin-Madison (USA). È giornalista e collabora con il quotidiano “La Repubblica”. Per conto del Ministero degli Esteri ha insegnato italiano all’Università di Isfahan (Iran) e di Kyoto (Giappone). Ha pubblicato vari libri sulle tradizioni popolari siciliane tra cui “Le stagioni del sacro – Almanacco delle feste popolari siciliane” (introduzione di Roberto Alajmo – Dario Flaccovio ed.). Con “Oltre il chador – Iran in bianco e nero” ha vinto il 1° Premio di scrittura femminile “Il paese delle Donne”, Roma 2007Atacama conferenza

Atacama (2)

CONFERENZA SUI TRASPORTI AD USTICA il 13 SETTEMBRE


COMUNE di USTICA

Ripresa della linea di collegamento veloce con Napoli, posizionamento in linea su Ustica di un nuovo aliscafo classe HSC o in alternativa di uno tipo DSC, biglietto unico con alcune compagnie aeree o con escursioni in AMP , biglietti scontati, oltre che per i casi già previsti, se acquistati anticipatamente anche dagli operatori turistici e per i “nativi usticesi”, abolizione della norma che prevede il trasporto gratuito per senatori e deputati, esclusione degli ormeggiatori dalla comunicazione societaria del 1 agosto 2012 in virtù della quale i fornitori della Compagnia delle isole verrebbero pagati dopo sessanta giorni.

Se ne parlerà ad Ustica in un incontro con i cittadini organizzato ad Ustica dal sindaco dell’isola , Aldo Messina, il 13 settembre ed al quale parteciperà tra gli altri il nuovo presidente della Compagnia delle Isole, senatore Salvatore Lauro.

Sono i risultati della cena in un noto locale sul lungomare di Sferracavallo tra il Presidente della Compagnia delle Isole, senatore Salvatore Lauro, il responsabile organizzativo della società di navigazione, Pino Prestigiacomo ed il sindaco di Ustica , Aldo Messina. L’incontro è proseguito oggi alle 15.00 per la valutazione di alcune possibili progettualità europee. In relazione a questo ultimo punto già dal prossimo mese di ottobre Ustica potrebbe essere inserita nel progetto SMART-Isole ( costa prediletta del progetto SMART CITY che vede tra i partner IBM, MIUR, Autostrade d’Italia, Lauro ed altri. La finalità è quella di realizzare una sorta di “TomTom” per le prenotazioni viaggio. Poi vi dirò meglio.

Come dovrebbe essere noto ( ma spesso dimenticato) la ex SiReMar in virtù di una normativa europea è stata privatizzata e, dopo strascichi giudiziari tra TAR e CGA, dal 31 luglio scorso è risultata aggiudicataria la Compagnia delle Isole presieduta da Salvatore Lauro.

“ Il 13 settembre ( ovviamente stante la complessità dell’ organizzazione sarà possibile qualche spostamento) alle 10.00 sto organizzando una conferenza a Palermo “ Futuro dei trasporti nell’arcipelago delle Isole Siciliane”. L’inizio è programmato per le ore 10.00 la sede credo Villa Niscemi. Saranno invitati l’assessore regionale alle Infrastrutture, Andrea Vecchio, il direttore Vincenzo Falgares e la dirigente Salvina Severino, l’ingegnere Calogero Foti della protezione Civile Regionale, gli Onorevoli Salvino Caputo, Tony Scilla e Pino Apprendi nonché i sindaci delle isole siciliane.

“ E’ innegabile che questa stagione verrà ricordata per i suoi disservizi in tema di trasporti. La doppia scadenza della stipula contrattuale del passaggio di consegne della SiReMar e l’emergenza determinata dal mancato rinnovo del contratto navi RoRo(trasporto merci pericolose) ha creato non pochi disagi . Non si può certamente dare tutta la colpa alla Compagnia delle Isole che è appena arrivata ed alla quale dobbiamo dare fiducia , in attesa che il bando del 31 dicembre normalizzi la situazione trasporto merci e auspicando una sana competizione tra Ustica Lines e Compagnia delle isole che porti sol vantaggi agli utenti. “

Relativamente al trasporto veloce aliscafo il problema di Ustica( come di Marettimo) è l’attuale impossibilità di far pernottare i nuovi aliscafi HSC ad Ustica. Non risolvendosi questo problema l’isola sarà “ condannata” ad avere affidati solo aliscafi di vecchio tipo (Masaccio o anche Tiziano).

“ Chiederò alla Capitaneria di Porto di Palermo ed al comandante Donato di rivalutare le nostre condizioni portuali per comprendere se ancora oggi, essendo stati realizzati tra l’altro i nuovi respingenti, è impossibile lo stazionamento dei nuovi aliscafi. Se l’esito della nuova valutazione dovesse essere negativo tre ipotesi. La prima chiedere alla Ali Lauro, presieduta sempre da Lauro ma del quale il senatore non è l’unico proprietario, l’invio di un aliscafo nuovo ma di classe DSC(tipo Zenith per capire) che potrebbe pernottare. Però il problema in questo caso è costituito dal fatto che allorquando si guasta non vi sarebbe un aliscafo uguale a sostituirlo.

Seconda ipotesi : accettare aliscafi HSC e rinunziare al pernottamento ad ustica

Terza ipotesi : continuare con gli attuali aliscafi prevedendo peggiori disagi.

Relativamente al trasporto diciamo RoRo, premesso che domani arriverà regolarmente la benzina, attualmente la nave Cossyria della Traghetti delle isole che la Nuova Compagnia delle Isole ha affittato, con tutto l’equipaggio, mantenendo i livelli occupazionali, sino al 31 dicembre, è di linea (per trasporto passeggeri)su Pantelleria, essendo due le motonavi traghetto guaste. Queste, anche la Antonello da Messina, dovrebbero essere riparate per il 10 settembre e da allora avremo la Zeus su Favignana e Cossyria su Pantelleria Ustica.

AI disagi di questi giorni su Ustica relativamente all’Isola di Vulcano non sono imputabili alla Compagnia delle isole ma allo studio ( spasmodico, di fretta, stante l’emergenza) dei necessari certificati che ne attestassero l’idoneità al trasporto di alcune merci. Oggi(da stamane, dopo un mio colloquio con il comandante Donato) sappiamo che la motonave è idonea, ha tutti i certificati a posto. Superati i problemi di certificazione e quant’altro.

I 13 settembre sarà uno dei tanti giorni di fuoco.

Alle 8.00(da confermare) ho un incontro all’assessorato Sanità per richiedere supporto psicologico per i nostri ragazzi che ne facessero richiesta.

Alle 10.00 conferenza sui trasporti

Alle 13.00 ( o alle 15.30) il gruppo parte per Ustica

Ore 17 Incontro con i cittadini

Ore 1830 partenza per Palermo.

Si lo so ci vorrebbe più tempo e tutte quelle cose lì che si dicono sempre. Bisogna capire che le manifestazioni importanti si devono fare a Palermo per consentire alla stampa di partecipare e che i nostri ospiti non hanno la possibilità di pernottare ad ustica.

Pertanto prendiamo il lato buono: che Ustica(piaccia o non piaccia) è la protagonista dei trasporti in tutte le isole. Siamo partiti svantaggiatissimi dal non avere due linee e l’abbiamo recuperata, avremmo dovuto riflettere con maggiore calma e programmazione futura sugli aliscafi HSC ed infine stiamo attraversano un periodo economico drammatico. Con queste considerazioni va affrontato il problema.

Il sindaco
Dr Aldo Messina

 

Incontro Conferenza Stampa sul problema Trasporti Isole Minori


comune-ustica-5COMUNE di USTICA

Ustica 18.07.12 Prot n. 2722

FIT CISL SICILIA
Sig Segretario Generale Amedeo Benigno
Sig segretario regionale Responsabile dipartim Marittimo, Franco Lo Bocchiaro

UILTRAPORTI SICILIA Dr Giuseppe Governale
Sig franco Perasso

FEDERMAR CISAL –  Dr Alessandro Pico

UGL Mare  – Pasquale Mennella

USCLA UNCRiM Federmanager) – Cte Antonio Nobile

USCAL UNCDiM SICILIA – Francesco D’Anniballe

Com Oscar Casagrande

E p.c. sig assessori
Responsabile trasporti
Domenico Tranchina- ormeggiatori
UTC Attività produttive

OGGETTO: Incontro Conferenza Stampa sul problema Trasporti Isole Minori

Preoccupato per gli effetti che la crisi dei trasporti pubblici via mare da e per le isole minori farà ricadere sui cittadini delle isole minori siciliane, lo scrivente ha organizzato a Palermo per il prossimo 03.08.12 alle ore 10.00 a Villa Niscemi, una conferenza stampa sul tema.

Hanno aderito, oltre le sigle sindacali in indirizzo, il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, il Presidente Regionale dell’Associazione Nazionale Comuni d’Italia, Giacomo Scala, il sindaco di Favignana, Lucio Antinoro, il Commissario straordinario di Pantelleria , Giuseppe Piazza, il presidente della III Commissione attività Produttive dell’ARS, On. Salvino Caputo con il Vice Presidente, On. Pino Apprendi ed il segretario, On. Tony Scilla, il segretario Regionale CGIL, Michele palazzotto con il segretario regionale marittimi Franco spanò.

IL SINDACO
Aldo Messina

 

 

 

 

 

 

 

Conferenza stampa sui trasporti isole minori siciliane


Sarà presente anche il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando , alla conferenza stampa organizzata dal sindaco di Ustica, Aldo Messina, sul tema dei trasporti nelle sole minori siciliane, per il prossimo tre agosto alle ore 10.00 nei locali di Villa Niscemi.

All’iniziativa avevano già dato la loro adesione molte sigle sindacali dei marittimi,l’On Salvino Caputo , il Presidente dell’ANCI(Associazione Nazionale comuni d’Italia); Giacomo Scala, ili sindaco di Favignana, Lucio Antinoro ed il Commissario di Pantelleria, Giuseppe Piazza. .

” La presenza del sindaco di Palermo, oltre ad aumentare la forza politica della manifestazione, consentirà di esporre le numerose lamentale che giungono dai turisti sulla disorganizzazione del porto di Palermo”.

 

Aldo Messina

^^^^^^^^^^^^^^

COMMENTO

Da Palermo Eliana Dominici

Angela c’è da fare peggio , qua si rischia che l’isola torni al medioevo è gravissimo.
Come se le isole ”minori”( poi va a capire cosa hanno di minore a parte la superficie terrestre), siano da eliminare….Oh ma scherziamo!!????
Mariangela ha ragione , l’ho seguita in tutti i suoi interventi e devo dire che ha ragione.
Bisogna ormai che ci siano fatti, le parole sono sacchi vuoti se non vengono supportate dai fatti.

 

 

Incontro Conferenza Stampa problema Trasporti via mare


COMUNE di USTICA

Ustica 18.07.12  Prot n. 2722
Spett FILT CGIL – Dr Franco Nasso
SPETT FILT cgil sicilia – Dr Vito reale
FIT CISL – Dr Giovanni Luciano
FIT CISL SICILIA – Cte Franco Lo Bocchiaro
UILTRASPORTI – Dr Luigi Simeoni
UILTRAPORTI SICILIA – Dr Franco Perasso
FEDERMAR CISAL- Dr Alessandro Pico
UGL Mare – Dr Pasquale Mennella
USCLA UNCRiM Federmanager) – Cte Antonio Nobile
USCAL UNCDiM SICILIA – Francesco D’Anniballe

OGGETTO: Incontro Conferenza Stampa sul problema

Preoccupato per gli effetti che la crisi dei trasporti pubblici via mare da e per le isole minori farà ricadere sui cittadini delle isole minori siciliane, lo scrivente intende organizzare a Palermo per il prossimo 03.08.12 alle ore 10.00 (sede da stabilire), una conferenza stampa sul tema. Alla stessa saranno invitati i sindaci delle Isole Minori siciliane e le forze politiche.

Si chiede un vs riscontro urgente con il quale si dichiari la vs disponibilità di massima ad aderire alla manifestazione e di suggerirci eventuali altri interlocutori da invitare.

IL SINDACO
Aldo Messina

 

 

 

 

 

Conferenza europea sulla pesca a Palermo 13 luglio

LEGAMBIENTE SICILIA

Al Sindaco di Ustica
Dott. Aldo Messina

Palermo, 5 luglio 2012

Gentile Sindaco,

quest’anno la nostra Goletta Verde farà tappa anche ad Ustica tra il 21 e il 22 luglio.

Con la presente Le chiediamo la cortese collaborazione del Comune e avanziamo istanza per l’occupazione di suolo pubblico per la realizzazione di alcune iniziative.

In particolare:

– sabato 21 e domenica 22 luglio, dalle ore 18 alle ore 23, l’autorizzazione per poter installare a Piazza della Vittoria un gazebo 4×4 metri, da utilizzare per la distribuzione di materiale promozionale della nostra associazione;

– sempre a Piazza della Vittoria, domenica 22 luglio dalle ore 18,30 alle ore 20,00, si svolgerà un incontro/dibattito sulla realtà e sul futuro delle isole minori siciliane, a cui parteciperanno i sindaci di Santa Marina Salina e Lampedusa. A questo incontro è particolarmente gradita la Sua presenza;

– domenica 22 luglio, a conclusione della manifestazione sulle isole minori, abbiamo l’opportunità di proiettare un film/documentario sulla biodiversità: “La vita negli Oceani”. Non sappiamo però dove poter svolgere la proiezione e non abbiamo i mezzi per farla: Le chiediamo una concreta collaborazione per realizzare questo evento.

Inoltre, il programma delle due giornate è arricchito con una visita guidata, a cura della Dott.ssa Francesca Spatafora e in collaborazione con la Soprintendenza ai Beni culturali di Palermo, sabato sera alle ore 20,30 del Museo Civico Archeologico e, nella giornata di domenica, con l’animazione nelle spiagge dell’isola, da parte dell’equipaggio di Goletta Verde, per un uso corretto del mare.

Certi di un Vostro positivo riscontro, Le rivolgiamo i nostri più cordiali saluti.

Gianfranco Zanna
direttore regionale
di Legambiente Sicilia

 

Conferenza europea a Palermo sulla pesca il 13 Luglio


Dal nostro “inviato” a Palazzo dei Normanni. ore 5.10

Avrà luogo a Palermo, presso la sala Gialla del Palazzo dei Normanni di Palermo, il prossimo 13 luglio alle ore 10.00, la conferenza “Le politiche europee condizionano la pesca?”, voluta dal Presidente della Commissione attività produttive dell’ARS, On. Salvino Caputo e dal sindaco di Ustica, Aldo Messina, dopo la protesta dei pescatori usticesi dei mesi scorsi.

All’incontro, al quale hanno dato la loro adesione il Presidente dell’ARS, On. Francesco Cascio, il Presidente della Regione, On. Raffaele Lombardo e l’Assessore alla Pesca, dr Francesco Aiello, parteciperanno i parlamentari europei Antonello Antinoro, membro Commissione Pesca, Giovanni La Via, commissione per i bilanci e Salvatore Iacolino, commissione libertà civili, giustizia ed affari interni”.
L’ingresso sarà consentito sino ad esaurimento dei posti . Moderatore l’On. Salvino Caputo.
Ovviamente è previsto l’intervento del sindaco di Ustica, Aldo Messina.

 

Problematiche pescatori, autotrasportatori e agricoltori.

Provincia Regionale di Palermo
         Il PRESIDENTE

Ai Sigg. Sindaci dei Comuni della Provincia di Palermo

OGGETTO: Problematiche Pescatori, autotrasportatori e agricoltori. Convocazione Conferenza dei Sindaci per il 24 Gennaio 2012, ore 9,00.

Atteso lo stato di crisi in cui versano le categorie di lavoratori indicate in oggetto che da giorni protestano per manifestare il proprio disagio e al fine di predisporre un documento politico volto ad individuare adeguate e tempestive soluzioni, è convocata per giorno 24 Gennaio c.a. alle ore 9,00 una Conferenza dei Sindaci presso la sede della Provincia Regionale di Palermo, Palazzo Comitini, Via Maqueda 100.

Le SS.LL. sono invitate ad assicurare la presenza propria o di persona delegata.

IL PRESIDENTE
Giovanni Avanti

 

Convocazione Urgente Conferenza di Servizio

comune-ustica-5COMUNE DI USTICA

   URGENTE

Sig assessori

Sig Segretario Comunale

Sig Presidente Consiglio

Sig Responsabili Area

OGGETTO: Convocazione conferenza servizio

In riferimento alla comunicazione del Responsabile Area finanziaria (ns prot 4389 del 19.08.11) con la quale si informa che “ la Regione Siciliana ha provveduto al riparto delle somme anno 2011 e che tale assegnazione è inferiore a quella inserita in bilancio” , le SS.VV. sono invitate a partecipare alla conferenza di servizio programmata per il 23.08.11 alle ore 9.00.

Si raccomanda l’UTC a far pervenire in quella data e sede dati certi per i fondi 2011 assegnati per il trasporto pubblico e quello rifiuti.

IL SINDACO

dr Aldo Messina