Riceviamo e pubblichiamo – Selezione pubblica conferimento incarico Direttore A.M.P.


Al Segretario Comunale dott.ssa Napoli
Al direttore facente funzione ing. Verga
Al presidente dell’amp sig. Militello

Oggetto: selezione pubblica conferimento incarico Direttore A.M.P.

Con la presente si chiede alle SS.VV. chiarimenti sulla procedura fin qui adottata dal Comune di Ustica, in quanto ente gestore, per il conferimento dell’incarico di Direttore dell’A.M.P.

Nell’avviso pubblicato il 18 marzo u.s. che aveva per oggetto: SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI DIRETTORE AREA MARINA PROTETTA ISOLA DI USTICA all’articolo 6 si riscontra quanto segue: “la selezione sarà effettuata da una commissione tecnica composta da 3 componenti di cui almeno 1 esterno esperto nelle materie oggetto dell’incarico nominata con Determinazione del Sindaco dopo la scadenza del termine della presentazione delle domande di partecipazione al concorso”.

Ad oggi, pur essendo scaduto il termine delle presentazioni delle domande il 1 aprile u.s., nessuna determina sindacale è stata pubblicata dunque non risulta nominata alcuna commissione ai sensi dell’articolo 6 del suddetto bando.

Nella delibera di giunta n. 47, che a buon fine si allega, si sottolinea che è stata nominata una commissione attraverso PEC disattendendo l’articolo del bando sopramenzionato. Si apprende che tale commissione non ha ritenuto idonei nessuno dei partecipanti alla selezione. Si apprende che è stato individuato un avvocato per esperire la funzione di direttore amp per 6 mesi. Nella delibera citata non vi è alcun curriculum allegato in discrepanza a quanto dichiarato nella stessa.

Si chiede di ricevere via PEC tutti gli atti fin qui prodotti dal 1 aprile u.s. nella selezione per l’individuazione della figura di direttore amp isola di Ustica.

Ed in particolare:

PEC di nomina e convocazione commissione,
Verbale insediamento della commissione,
Verbale contenente l’esame dei Curricula pervenuti,
Le n.8 istanze pervenute entro il termine del 1 aprile e n.1 istanza pervenuta a bando scaduto,
Curriculum vitae del professionista individuato per ricoprire la figura del direttore amp,
La corrispondenza intercorsa con il ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare inerente la selezione della figura in oggetto.
Vista l’importanza che riveste l’ampi isola di Ustica si sottolinea l’urgenza di tale richiesta.
I consiglieri comunali del gruppo Ustica Domani

Renato Mancuso
Tania Licciardi
Vittoria Salerno

Ustica, assegnazione premio Tridente d’Oro al fotografo subacqueo Egidio Trainito e conferimento della cittadinanza onoraria usticese.

Il premio “Tridente d’Oro”, considerato il “Nobel delle attività subacquee”, è stato assegnato al fotografo Egidio Trainito con la seguente motivazione: “Per aver svolto come fotografo e subacqueo, un’ampia attività di divulgazione scientifica.

Profondo conoscitore della fauna e della flora marina italiana, ha scritto numerosi libri sulle Aree Marine Protette e sulla biodiversità marina,  spesso di notevole successo commerciale.

Collabora con i principali ricercatori in ricerche di tassonomia ed ecologia.”

Ai “Tridente d’Oro”, per volontà del consiglio comunale di Ustica, viene conferita la cittadinanza onoraria

 

Selezione pubblica per il conferimento di incarico di Direttore dell’Area Marina Protetta “Isola di Ustica”


Download (PDF, 165KB)

Download (PDF, 242KB)

Avviso alla cottadinanza – conferimento rifiuti al Centro Comunale di Raccolta (CCR)


Download (PDF, 125KB)

Apertura CCR Contrada Arso anche la Domenica


Comune di Ustica, conferimento rifiuti Contrada Arso


Conferimento incarichi di responsabilità all’Arch. Paolo Cuccia n.q. di Responsabile Ufficio Tecnico.


Download (PDF, 131KB)

Comune di Ustica – Conferimento incarico di esperto del Sindaco all’Ing. Claudio Gucciardi


Download (PDF, 217KB)

Comune di Ustica – Conferimento incarico esperto Ing. Gucciardi Claudio


Download (PDF, 5.41MB)

Conferimento incarico di Direttore A.M.P. Isola di Ustica.


 

Lettera aperta al Sindaco del Comune di Ustica

Zona Area Marina ProtettaOGGETTO : Conferimento incarico di Direttore A.M.P. Isola di Ustica.

Abbiamo visto ieri sull’albo pretorio on-line del comune di Ustica, ma con notevole ritardo, rispetto  a quanto è stato anticipato lo scorso 17 aprile dal sindaco  sul suo “giornale di partito” – facebook  –  che  con deliberazione della giunta comunale n° 20 del 17-04-2015 è stato “conferito incarico di direttore A.M.P. Isola di Ustica ai sensi dell’art. 110 d.lgs 267/2000   Dott. Salvatore Livreri Console, tenuto conto del colloquio da lui sostenuto in data 27-03.2015 e dall’analisi del curriculum presentato”.

Abbiamo anche appreso che il Dott. Rizzuto aveva “clamorosamente anticipato  sul suo giornale, in tempi non sospetti, ovvero già il 13 marzo, ultimo giorno utile per la presentazione delle candidature , quando ancora non erano noti né il numero né i nomi di chi avrebbe preso parte alla selezione”, il nome del vincitore Dott. Salvatore Livreri Console

Il Dott. Rizzuto è un “veggente”?… o, come molti affermano, è stato allestito un bando che conteneva  profili molto “calzanti”,  in modo da restringere notevolmente il numero dei possibili partecipanti al concorso (così come è avvenuto) sicuri che il candidato precedentemente  prescelto/individuato”  non avesse  rivali. Suggeriamo, per la prossima volta, per non avere sorprese, di inserire, come requisiti, anche il segno zodiacale e i primi quattro numeri del cellulare.

Nessuno avrebbe obbiettato se l’amministrazione avesse assunto, per guadagnare tempo,  il Direttore per chiamata diretta, così come è avvenuto con il Dott. Giuseppe Di Carlo,  invece di nascondersi dietro una procedura di finta trasparenza, che assomiglia tanto ad una vergognosa presa in giro, cercando mezzucci per costruire un bando ad hoc, quando questo non dovrebbe essere necessario se si vuole reclutare per meriti, scegliendo veramente i migliori.

Al fine di scongiurare ulteriori insinuazioni e dubbi sulla scelta fatta dell’amministrazione, si chiede di conoscere, in virtù del  decreto  legislativo 33/2013, Art. 15 (obblighi di pubblicazione concernenti i titolari di  incarichi dirigenziali e di collaborazione e consulenza, con pubblicazione anche sul sito del comune, il curriculum del vincitore del concorso Dott. Salvatore Livreri Console e degli altri partecipanti (Dott. Bruno Zava, Pietro Pitruzzello, Francesco di Trapani e Mauro Tantillo), e i nominativi dei componenti la giunta municipale che hanno effettuato i “colloqui facoltativi”.

Ringraziando si rimane in attesa di un cortese e sollecito riscontro

Pietro Bertucci

 

Selezione Pubblica conferimento incarico Direttore AMP Isola di Ustica


Download (PDF, 168KB)

Selezione Pubblica per il conferimento incarico Direttore AMP Isola di Ustica

Download (PDF, 119KB)

Comune di Ustica: Conferimento deleghe assessoriali


Conferimento delegne assessoriali

Ustica: conferimento cittadinanza onoraria a Giuseppe Tornatore – Ringraziamenti e suggerimenti ai giovani

Conferimento cittadinanza onoraria a Giuseppe Tornatore

Spesso colleghi ed altri mi vengono a chiedere cosa bisogna fare per fare bene questo mestiere. Io cerco di dare delle risposte, ma credetemi spesso non è facile dare risposte convincenti … ma da oggi in poi dirò una cosa della quale sono molto  felice…  – uno dei modi per riuscire ad avere una carica, una energia  determinante per fare questo mestiere è farsi dare la cittadinanza onoraria ad Ustica…

La carica, non solo affettiva, energica, che mi avete dato questa mattina sono straordinarie. Sono cose che non si possono comparare ai premi. Ho assistito più volte a cerimonie di questo tipo ma voi oggi avete avuto qualcosa in più che mi ha dato una emozione, una carica delle quali non vi sarò mai grato abbastanza.
Non ho mai avuto un rapporto fisico con Ustica molto importante. Ci sono stato una sola volta più di 40 anni fa, ero ragazzo, però già facevo i documentari super 8 e facevo il fotografo.
Oggi  i ragazzi di Ustica che mi hanno fatto quelle domande, mi hanno fatto pensare molto a quell’epoca … Fu una giornata convulsa  quando sono arrivato  ad Ustica con mio padre e un suo amico che si chiamava Licciardi e veniva da Genova…
Ho fatto delle fotografie che possiedo ancora. Ricordo solo la casa dove ha vissuto Gramsci durante i giorni del confino.
E’ naturale, adesso, essendo un vostro concittadino, spero di ritornare più spesso e non tra 42 anni…
Mi ha molto colpito assistere alla Continua a leggere “Ustica: conferimento cittadinanza onoraria a Giuseppe Tornatore – Ringraziamenti e suggerimenti ai giovani”

Ustica: Conferimento Cittadinanza onoraria a Giuseppe Tornatore – Ringraziamenti dei consiglieri


Conferimento cittadinanza onoraria Giuseppe Tornatore

Giuseppe Mancuso (Presedente del Consiglio)  –  Con non poca emozione ci accingiamo a trattare il secondo punto inserito all’ordine del  giorno relativamente al “conferimento della cittadinanza onoraria ad Dottor Giuseppe Tornatore”.
Il Dott. Tornatore ha rappresentato la Sicilia nel migliore dei modi. Io in modo particolare, provenendo dal mondo agricolo mi sento particolarmente rappresentato. Per il suo operato è per noi un grande piacere poter conferire a Giuseppe Tornatore la cittadinanza onoraria nel nostro paese, Ustica.
La nostra  è una profonda stima per la Persona, per il lavoro e per la mission che è quella di comunicare nel mondo  il meglio della Sicilia, ottenendo risultati molto apprezzati  che tutti conosciamo.

Vittoria Salerno (V. Presidente del Consiglio) – È una strana sensazione averTi qui. Un Consiglio Comunale voluto da tutti i consiglieri. All’unanimità abbiamo approvato il regolamento per conferire la cittadinanza  onoraria nel precedente consiglio comunale e subito dopo abbiamo cominciato l’iter per  conferire la cittadinanza onoraria a Giuseppe Tornatore. Per noi è una grande emozione. Questo momento è stato seguito  da una rassegna cinematografica da martedì a venerdì scorso. Una rassegna che ci ha fatto apprezzare ancora di più la bravura di Giuseppe Tornatore come regista,ma anche come persona perché dai suoi film traspare quello che è la nostra Sicilia. Noi consiglieri comunali speriamo di dare un apporto fondamentale  ad Ustica e forse, peccando un po’ di orgoglio, cercheremo di sfruttare quanto di buono abbiamo visto nei film di Tornatore…  far nascere una cultura politica che possa dare un apporto fondamentale alle nuove generazioni

Patrizia Lupo (consigliere) – Volevo solo ringraziarLa per aver donato alla cultura internazionale una immagine della Sicilia con il film il “nuovo cinema paradiso” che mi ha emozionato sin dalla prima volta che l’ho visto… Grazie

Emanuela Vena (consigliere) – Per me oggi è un onore avere ad Ustica Giuseppe Tornatore e sono contenta di contribuire a conferire la cittadinanza onoraria soprattutto in questa sala che per me rappresenta il luogo dell’arte e della cultura. Grazie.

Clelia Ailara (consigliere)  – C’è poco da aggiungere perché hanno detto tutto già il presidente, il sindaco e le ragazze. L’altra sera rivedendo il “nuovo cinema paradiso” mi sono nuovamente commossa e la lacrimuccia è venuta giù. Penso che per un regista riuscire in questo intento tante e tanta volte sia il massimo che si possa volere. Grazie e benvenuto tra noi.

Felice Caminita (consigliere)-  La cultura bene o male unisce tutti i popoli… io mi auguro che questa sia la prima di una lunga serie che Lei verrà a trovarci però … Lei diventerà isolano due volte, non solo isolano ma  isolano nell’isola. Io mi auguro che Lei nei posti dove andrà si ricorderà sempre di noi … così anche Ustica sarà con Tornatore e Tornatore con Ustica. Grazie

Valeria Ajovalasit (assessore) – Io  volevo dire solo due cose al Maestro Giuseppe Tornatore. Una cosa vorrei ridirla non dirla. Questa amministrazione ha scelto di puntare su una delle cose più complicate e  complesse… sulla cultura. La cultura deve diventare per questa straordinaria isola, già bellissima,  il centro e il motore dello sviluppo e attraverso la crescita e la formazione delle giovani generazioni e la loro straordinaria creatività che va raccolta, ascoltata, sommata  e stimolata. È stato uno degli obbiettivi che questa amministrazione ha iniziato a portare avanti e vuole testardamente continuare a portare avanti.  Questo momento, la scelta di dare la cittadinanza onoraria al grande regista Giuseppe Tornatore sta dentro questo obiettivo,  che è il programma vero di questa amministrazione attenta alla cultura, alla natura e soprattutto a  tutti quei progetti di sviluppo che stanno dentro questa isola. Parlo della cultura contadina che in questo momento si è interrotta e bisogna riprendere con grande forza.
Altro obbiettivo è quello di far diventare questo auditorium anche un cine club soprattutto in quei periodi invernali quando non ci sono i turisti.
Ringraziamo molto Peppuccio Tornatore di essere venuto qui, perché la Sua presenza testimoni  un po’ quello che questi giovani amministratori, la maggioranza donne (sono fiera!…  voi sapete… è una mia fissazione) fanno e la cittadinanza che noi diamo oggi sta dentro questa idea forte che l’amministrazione tutta vuole raggiungere e vuole portare avanti.
Siamo onoratissimi di avere finalmente un  grande usticese come il regista Giuseppe Tornatore

Amedea Alessandri (assessore)– Dopo tutto quello che si è detto c’è poco da dire. Ringrazio Giuseppe Tornatore che ha accettato la nostra proposta e quello che voglio solamente aggiungere è che Lui ha un animo nobile. Grazie

Giovanni Tranchina Tacco (V. sindaco) – Metto per scontato la figura di regista di Peppuccio Tornatore e con stupore, partecipando all’incontro con i giovani, ho visto che potrebbe essere anche  un bravo professore. Alle tre domande poste dai ragazzi, che si stanno approcciando a questo settore infinito, complicato, affascinante ho ammirato la limpidezza dell’analisi che hai fatto. Le domande provenivano da un regista che si occupa di documentari, il ragazzo che ti ha chiesto consigli su come affrontare il futuro in questo settore e anche l’attrice. Hai dato consigli e “dritte” con una facilità e una serenità che sicuramente hanno dato il giusto impulso… che per loro è carburante. Grazie Peppuccio

Tania Licciardi (assessore) – Ringrazio anch’io per questo momento che ha dedicato, poco prima, ai giovani  e per la completezza delle Sue risposte. Mi piace sottolineare il fatto che la cosa che fa più onore a noi siciliani è il percorso del Suo successo  e il fatto che Lei sia un siciliano ci fa molto onore.
La cosa che stimo, forse è per questo che l’ammiro così tanto, è il fatto che non ha smesso  neo suoi film di raccontare la Sicilia ed è come se avesse deciso di farsi carico dei problemi della Sicilia per raccontarli all’Italia e al mondo. Grazie

 

Ustica: Conferimento cittadinanza onoraria Giuseppe Tornatore – estratto intervento del Sindaco A. Licciardi


 

Oggi (sabato 28 Giugno 2014) abbiamo deciconferimento cittadinanza onoraria. Regista Giuseppe Tornatoreso di conferire la cittadinanza onoraria a un grande siciliano che dà lustro alla Sicilia, all’Italia e al mondo intero  nel campo della cultura e dell’arte.  Per noi avere qui Giuseppe Tornatore è un grande onore, un onore per Ustica… noi diamo la cittadinanza onoraria ma gli onorati siamo noi ad averlo qui. Ha ricevuto una infinità di premi, riconoscimenti, benemerenze  e il premio oscar con il cinema Paradiso.
Ci troviamo oggi alla presenza di una personalità che si è affermata nel mondo  a partire dal valore delle proprie radici, della propria cultura di provenienza. Nei suoi film, che noi amiamo ed apprezziamo,  esprimono un linguaggio universale che è fatto di passioni, di emozioni, di ricordi, di speranze, di lotte, di amore, di violenze, di attualità e anche di conflitti c’è tutta  la Sicilia e quindi  c’è anche Ustica. Ci sono esperienze comuni, sentire comune, vicende comuni, esperienze comuni…  (in quella  scena bellissima quando si spacca a “Strummula), c’è la cultura contadina, l’arte, il paesaggio. Nei suoi film c’è la voglia di riscatto, ci sono le lotte, un pezzo della Sicilia contro  un altro pezzo della Sicilia, c’è la mafia con i suoi tragici e violenti rituali, c’è la sub cultura mafiosa, arrogante e violenta, c’è la mafia capace di interloquire con il potere… c’è la Sicilia come la conosciamo noi…

Consentitemi ora di  fare un ringraziamento a quello che è stato il nostro tramite. Con Peppuccio ci siamo conosciuti tanti anni fa in una campagna elettorale, tanto per cambiare, abbiamo una comune passione per la politica e abbiamo una comune passione per alcune idee…  Peppuccio era capolista in una lista a Palermo e divenne consigliere comunale. Ma la persona che ci ha rimesso in contatto, ovviamente, è suo fratello. Anche con lui abbiamo fatto qualche miliardo di assemblee…  e un apprezzamento grande va ad Emanuele Tornatore, archeologo, che da un anno lavora ad Ustica e si sta facendo apprezzare. Io lo ringrazio tantissimo per questo lavoro di raccordo.

Sono convinto  che questa cerimonia avrà creato e porterà per Ustica nuove ed importanti iniziative.

Pietro Bertucci

 

Ustica: Conferimento cittadinanza onoraria al regista Giuseppe Tornatore


Conferimento cittadinanza onoraria al regista Giuseppe TornatoreConferimento cittadinanza onoraria al regista Giuseppe TornatoreConferimento cittadinanza onoraria al regista Giuseppe TornatoreConferimento cittadinanza onoraria al regista Giuseppe TornatoreConferimento cittadinanza onoraria al regista Giuseppe TornatoreIMG_9343Conferimento cittadinanza onoraria al regista Giuseppe TornatoreConferimento cittadinanza onoraria al regista Giuseppe TornatoreConferimento cittadinanza onoraria al regista Giuseppe TornatoreConferimento cittadinanza onoraria al regista Giuseppe TornatoreConferimento cittadinanza onoraria al regista Giuseppe TornatoreConferimento cittadinanza onoraria al regista Giuseppe TornatoreConferimento cittadinanza onoraria al regista Giuseppe TornatoreConferimento cittadinanza onoraria al regista Giuseppe TornatoreConferimento cittadinanza onoraria al regista Giuseppe TornatoreConferimento cittadinanza onoraria al regista Giuseppe TornatoreConferimento cittadinanza onoraria al regista Giuseppe TornatoreConferimento cittadinanza onoraria al regista Giuseppe Tornatore

Comune di Ustica: Conferimento incarico “Istruttore Tecnico Direttivo” all’Ing. Claudio Gucciardi


incarico-istruttore-tecnico-direttivo-1 incarico-istruttore-tecnico-direttivo-2

Determina Sindacale – conferimento incarico Dott. Salvatore Gullo


comune-ustica-5COMUNE DI USTICA

IL SINDACO

CONSIDERATO che il D.L.vo N. 626/94 prevede la presenza del Medico Competente in caso di rischi specifici;

RICHIAMATA la nota prot. 30.11.2010 attraverso la quale il Dott. Pietro Macaluso rassegna le proprie dimissioni da Medico Competente del Comune di Ustica, incarico conferitogli in data 22.02.2005

CONSIDERATO che, da un’indagine effettuata presso l’Ordine dei Medici di Palermo, è stato individuato il Dott. Gullo Salvatore come possibile professionista atto ad assolvere l’incarico di Medico Competente;

VISTO il Curriculum vitae inviato dal Dott. Gullo Salvatore agli atti di questo Ente al n.ro di prot. 996 del 28.02.2011 da cui si evince il possesso della specializzazione prevista per assolvere all’incarico di Medico Competente nonché riconosciuta perizia e abilità in ambito professionale.

CONSIDERATA la disponibilità del Dott. Gullo Salvatore ad espletare la funzione di Medico Competente del Comune di Ustica;

STANTE che il Comune di Ustica ha avuto autorizzati dalla Regione Siciliana due cantieri di lavoro per disoccupati nei quali verranno occupati 34 persone e che per gli stessi è necessaria la visita del Medico competente

PRESO ATTO che il dr Salvatore Gullo, già nominato Medico Competente di questa amministrazione , invitato ad accettare anche questyo incvarico con nota a prot 2011 del 12.04.11 , si è dichiarato disponibile ad accettare l’incarico ( ns prot 2065 del 13.04.11) al costo di euro 35,00 per ogni prestazione.

DETERMINA

1. DI INCARICARE per l’effettuazione, relativamente ai 34 lavoratori impegnati nei cantieri lavoro, delle prestazioni di cui all’art.17 del D.L.vo N.626/94 e successive modifiche ed integrazioni, il Dott. GULLO SALVATORE , specialista in Igiene e Medicina Preventiva nato a Monreale (PA) il 24.01.1949 e residente a Monreale (PA) in Corso Pietro Novelli N° 69, CF: SLVGLL49A24F377Q, regolarmente iscritto all’Albo dell’Ordine dei Medici della Provincia di Palermo al numero 5466.

DARE MANDATO all’Ufficio Tecnico la predisposizione ed il perfezionamento di tutti gli atti consequenziali.

Il Sindaco
Dott. Aldo Messina

 

Conferimento cittadinanza italiana signora Kepka Marzena Teresa


Il sindaco di Ustica, vestito, come da legge, in forma ufficiale alla presenza dei testimoni, Antonino Licciardi e Gaetano Caminita, stante la proposta di atto formalizzata dalla funzionaria signora Concetta Natale , ha conferito la cittadinanza italiana alla signora Kepka Marzena Teresa nata a Nuova Sarzyna Polonia il 25.01.81. L’atto avrà validità giuridica da domani.