Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


???????

Ogni «verità» per essere creduta necessita di essere trasmessa in maniera persuasiva.” 
GIORGIO NARDONE

Comune Ustica: quale attendibilità la Bussola della Trasparenza?


Ho avuto modo di esaminare attentamente il sito del nostro comune alle voce “AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE” e devo dire che la vicenda rischia di gettare dubbi sull’attendibilità della Bussola della Trasparenza. Nel nostro caso sussiste una evidente mancanza di corrispondenza tra i positivi parametri indicati dalla Bussola della Trasparenza 66/66 e lo stato effettivo del nostro sito, sempre in merito alla trasparenza. In effetti visitando il nostro portale sono presenti quasi tutte le voci previste, ma nella stragrande maggioranza mancano i contenuti o sono parzialmente menzionati. Come si evince dallo specchietto allegato solo 10 sono le voci completate, 4 sono parzialmente completate e le rimanenti 52 sono prive di informazione. Per esempio sono da completare i dati concernenti gli organi di indirizzo politico (Art. 14/2013) dalla voce b) alla voce e). Sono presenti le voci consulenti e collaboratori, piano e relazione performance, ma sprovviste di contenuto e così tante altre. Si ringrazia il segretario comunale Guido Ingrassia e i collaboratori per il lavoro fatto ma ricordiamo al Sindaco  (che ha tanto enfatizzato la notizia) che il 20 ottobre 2013 era il termine ultimo per pubblicare online i dati sull’attività amministrativa aggregata, il 1 novembre andava completata la relazione sui servizi accessibili in rete, entro 1l 18 dicembre tutti gli enti pubblici dovevano dotarsi di un Codice di comportamento integrativo di quello nazionale ed il 31 Gennaio andava concluso il lavoro anche sul piano della performance, senza il quale, particolare non da poco, l’ente pubblico non può assumere né distribuire i premi di risultato. Noi chiediamo al Sindaco che non perda tempo a discutere dell’”Isola felice” su Facebook o nei numerosi incontri/assemblee (aperti a tutti ma ristretti…) ma, in merito alla trasparenza e le informazioni, completi quanto richiesto dalla legge 33/2013. Questo sarebbe l’informazione “ufficiale”, trasparente e ”riscontrabile” per tutti ed in particolar modo per quanti, per vari motivi, si trovano lontano da Ustica e non possono assistere agli “indottrinamenti” di routine.

Pietro Bertucci

—————-

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE (comune Ustica)

• Codice Disciplinare          OK

Disposizioni Generali       Continua a leggere “Comune Ustica: quale attendibilità la Bussola della Trasparenza?”

Lettera aperta ad Agostino “Nuccio” Caserta


[ id=19754 w=320 h=240 float=left]Agostino, anzi Nuccio, ( … mi viene meglio), non ho contezza di quanti anni anagraficamente ci dividono ma ad occhio e croce sono in numero tale che io possa considerarti un “fratello” minore ed in questa veste mi rivolgo a te con una franchezza che spero non ti darà fastidio. I tuoi interventi su fatti e avvenimenti social-politico-amministrativi che riguardano la vita della “tua”

Ustica oltre che ormai ai limiti della “over exposition” , come si dice dalle tue parti, sarebbero molto ma molto graditi solo se ti riferissi esclusivamente

alla stretta attualità ed abbandonassi una volta per tutte un “clichè”

ossessivo e ripetitivo come i tuoi continui e dichiaratamente mirati attacchi al trascorso operato di un Sindaco cui non io, non tu, non quello che passa, ma la maggioranza (anche se non troppo) degli elettori usticesi, corsi e ricorsi, ha voluto riaffidare la conduzione amministrativa dell’Isola. Nuccio, la “guerra” è finita, ma così continuando agli occhi di quasi tutti apparirai come quel celebre soldato giapponese che a distanza di anni non se n’era accorto e vagava ancora tra la boscaglia a caccia del nemico ancora da combattere; nel criticare si può essere duri ma contemporaneamente costruttivi; cerca di esserlo, ne hai la capacità, la dialettica, la conoscenza; lascia perdere le dietrologie . La settimana scorsa sono stato ad Ustica e per il valore che ritieni di dare a questo mio “sondaggio involontario” ti posso assicurare da quel che ho sentito in giro che l’indice di gradimento di alcuni tuoi commenti a base di ben precise posizioni pregiudiziali è a livello di “zero virgola”; contestualmente sui “nuovi Amministratori” ho registrato in giro giudizi cautamente obiettivi naturalmente non privi di alcuni “distinguo”

ma sicuramente non prevenuti per appartenenza contraria. Oggi sollevare vecchi polveroni veri o presunti è solo deleterio; personalmente in nome di una distensione “bipartisan” alla quale ho sempre prioritariamente guardato ho chiesto ed ottenuto di essere ricevuto in Comune e nell’occasione non ho avuto nessunissima difficoltà e qui lo confermo a rivolgere al Sindaco e Vice-Sindaco anch’egli presente parole di apprezzamento ed incoraggiamento perchè piaccia o meno il futuro dell’Isola dallo scorso Giugno è nelle loro mani per i prossimi cinque anni; futuro che sarà tanto più roseo quanto più concorrerà per quanto possibile la collaborazione tra amministratori e Amministrati. Questa è la mia “filosofia”; ciò non significa che non saprò essere aspramente critico nei loro confronti se a mio giudizio me ne forniranno l’occasione. Ma nei giusti modi.

Nuccio, segui questa strada; lo chiedo affettuosamente a te e non solo a te e sopratutto lascia che a tempo dovuto siano i posteri e solo loro ad emettere le ardue sentenze.

Mario Oddo