Ustica decoro delle bandiere: nelle scuole come esempio


Ustica decoro delle bandiere: nelle scuole come esempio...
Ustica decoro delle bandiere: nelle scuole come esempio…

Cartolina per il Sindaco


[ id=8645 w=320 h=240 float=left] Dalla serie: Spesso tacere è controproducente.

L’avamposto del Castello Saraceno, Il BELVEDERE (Sic!) immerso nel degrado e nella sporcizia, e non è il solo!.

Rifiuti, infissi rotti con vetri spaccati, escrementi ed erbacce accompagnano le visite dei turisti, inficiando la vista di panorami mozzafiato. Sindaco “disponi” tu, se i tuoi funzionari e/o politici non sono capaci o sono distratti…

Il compito degli amministratori comunale è quello di restituire a questi stupendi posti dignità e decoro.

COMMENTO:

Da Ustica Mino De Girolamo

Concludendo il discorso c’e’ da aggiungere che purtroppo la maleducazione da parte di molte persone e’ imperante per cio’ che riguardano i comportamenti nei confronti dell’ambiente che ci circonda . Anche se non ci sono abbastanza contenitori in giro per il paese e per l’isola ,questo non autorizza nessuno a sporcare un bene che e’ di tutti. Pietro vai avanti cosi’,perche’ le problematiche ambientali sono e saranno vitali per Ustica . Mino De Girolamo