Riceviamo  e pubblichiamo – Delusione e indignazione nei confronti del direttore dell’AMP di Ustica…


Di seguito pubblichiamo le lettere che i giovani e molti simpatizzanti del club teatrale “I Saccarosio” hanno scritto al direttore dell’AMP di Ustica, Salvatore Livreri Console  per rappresentare tutta la loro delusione e indignazione  per non aver mantenuto la promessa fatta pubblicamente : – “Il gruppo teatrale “I Saccorosio” avrebbe dovuto svolgere, come promesso, una tournèe delle isole siciliane con l’opera “Cola Pesce”, per festeggiare il 30° anniversario della AMP di Ustica.
Lamentano anche un’arrogante assenza di riscontro alle loro sollecitazione sia verbali che scritte.

Download (PDF, 1.23MB)

Sindaco “il silenzio non è ciò che Ustica merita”


 

Il silenzio non è ciò che Ustica meritaDELUSIONE!!! Parola spesso usata in questo periodo… ma io credo in una politica dove un sindaco viene votato ed eletto per essere VOCE e RAPPRESENTANTE di tutti i cittadini. In questa mia idea di politica non c’è spazio per le delusioni… Perché generalmente la delusione è creata da avvenimenti inaspettati e sfavorevoli di cui non abbiamo avuto il controllo.

E se i cittadini non hanno il controllo, se la popolazione non ha il potere di intervenire a favore di ciò che è giusto, di ciò che è favorevole alla comunità, allora dove sta la DEMOCRAZIA???

Eppure è di delusione che si parla alla notizia che Valeria Ajovalasit è stata sollevata dall’incarico di assessore da Attilio Licciardi, che in quanto sindaco, come qualsiasi altro sindaco, ha il potere di revocare le deleghe a qualunque assessore.

Eppure Attilio Licciardi non si era presentato come un sindaco qualsiasi: Un sindaco della trasparenza; Un sindaco del dialogo; Un sindaco della democrazia… come citano gli slogan. Tale sindaco ha il dovere di andare oltre se stesso, a favore di UN BENE COMUNE, un bene che indubbiamente Valeria Ajovalasit stava svolgendo col massimo dell’impegno, investendo i propri sforzi su quello che poteva essere definito VOLONTARIATO CULTURALE. Creando ambienti ed eventi dove si promuoveva la cultura e creando interesse nei giovani, che venivano continuamente invitati e stimolati a partecipare senza alcun pregiudizio.

Lavorando nel campo cinematografico, so per esperienza che un bravo direttore della fotografia, stretto collaboratore del regista, indipendentemente dalla sua personalità, non oscura ma illumina il lavoro del regista stesso. Al contrario penso che questa scelta di sollevare l’assessore Ajovalasit dall’incarico abbia lasciato buona parte di Ustica al buio.

In riferimento alla mia stessa idea di politica non posso provare delusione per quanto accaduto e nemmeno per il continuo silenzio da parte del sindaco alle continue richieste di chiarimenti o spiegazioni da parte dei cittadini. Ciò che provo è comunemente chiamata RABBIA.

Il motivo per cui scrivo solo adesso, a qualche giorno dalla notizia, è perché il silenzio ha come unico scopo quello di generare altro silenzio, sedando gli animi, ma il silenzio non è ciò che Ustica merita!!!

Riccardo Cannella

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


sindacoPer chi aspira a una grande felicità, ogni piccola gioia
è una delusione e ogni delusione un’insopportabile beffa.

Giovanni Soriano