Ustica, scampagnata anni ’60 – bastava poco per divertirsi…


Ustica scampagnata anni 60 - Bastava poco per divertirsi
Ustica scampagnata anni 60 – Bastava poco per divertirsi

Ustica Settebello, divertimenti di Carnevale


Ustica Settebello, divertimenti di Carnevale
Ustica Settebello, divertimenti di Carnevale

Ustica, “sani” divertimenti


Sani divertimenti
Sani, Sani divertimenti

Scampagnate e divertimenti d’inverno


Ustica, scampagnata e divertimenti d'inverno
Ustica, scampagnata e divertimenti d’inverno

Ustica, divertimenti in campagna


Ustica, divertimenti in campagna
Ustica, divertimenti in campagna

Ustica, divertimenti per Carnevale al settebello


Ustica, divertimenti per Carnevale
Ustica, divertimenti per Carnevale al settebello

Ustica, divertimenti della domenica


Ustica, divertimenti della domenica
Ustica, divertimenti della domenica

Al Faraglione, divertimenti


Al Faraglione, divertiment
Al Faraglione, divertimenti

Allegria in famiglia


 Divertimenti in famiglia

Divertimenti, contradanza


Contradanza

Domenica in campagna


[ id=18497 w=320 h=240 float=center]

Una serata in allegria


[ id=17501 w=320 h=240 float=center]

Foto ricordo


[ id=15672 w=320 h=240 float=center]

COMMENTO

Da Lorena Viperli

“peccato che non ci siano i nomi in queste foto……”

Divertimenti


[ id=15661 w=320 h=240 float=center]

Tanti modi per divertirsi


[ id=15625 w=320 h=240 float=center]

Divertimenti in giacca e cravatta


[ id=15530 w=320 h=240 float=center]

Significativa foto – ogni occasione era buona per divertirsi


[ id=11388 w=320 h=240 float=center]

Pasquetta tra amici


[ id=11274 w=320 h=240 float=center]

Personaggio: Schiticchio


[ id=11027 w=320 h=240 float=center]

^^^^^^^^^

COMMENTO:

Dalla California Agostino Caserta

Questo e’ il grande SCHITICCHIO originale, mio zio Giuseppe ( Peppino ) Ailara in onore del quale oggi ad Ustica esiste l’ omonimo Ristorante. Fu il primo ad Ustica ad avere un grammofono della Premiata Ditta ” la Voce del Padrone ” con il quale erano allietate le serate di divertimenti e di carnevale nell’isola. Grande lavoratore contadino, persona molto seria e impegnato indirettamente anche nella vita politica e sociale del paese pero’ quando c’era da divertirsi non si tirava mai indietro e addirittura si trasformava ecco perche’ era chiamato ” Schiticchio” perche’ per musica, mangiate e scampagnate ad Ustica era il Re.

Uomini di Azione Cattolica


[ id=10639 w=320 h=240 float=center]

^^^^^^^^^^^

COMMENTO:

Dalla California Agostino Caserta

Altra bella foto in allegria in una scampagnata gruppo Azione Cattolica. La macchina fotografica era di Padre Carmelo che per le occasioni non la dimenticava mai. A quei tempi per le scampagnate il Re dei piatti era “Pasta al forno all’usticese” ( gia’ preparata), oppure a seconda della stagione “grigliata ri Cirri” ( a sasizza ru mari ) o di Vope pero’ nonostante il clima religioso la bottiglia di vino come la macchinetta per il caffe’, essendo solo peccati veniali, non mancavano mai……

In alto da sinistra Armando Caserta ( pilurussu ) con sigaretta e chitarra, Giuseppe Giuffria ( panzaredda ), Rosetta Caminita, Pasquale Arno’ ( murina ), Angelo Di Lorenzo, Seconda fila da sinistra Francesco Basile ( u’ Bummulinu ), Sarino Salerno, seminascosto Felice Famularo, Padre Carmelo, Peppino Zoda.

In basso da sinistra Mario Russo, Pietro Ventrice ( pitrine’ ), Vito Longo ( vitu u pazzu ) , Nino Palmisano, Giovanna Famularo.