Ustica, turisti in piazza mostrano giornale per concorso


Ustica piazza, Turisti mostrano giornale per concorso
Ustica piazza, Turisti mostrano giornale per concorso

Ignazio Marchese all’Hotel Punta Spalmatore mentre scrive un articolo per il GdS


Ignazio Marchese

Il primo numero “Ustica dei ragazzi” recensito sul Giornale di Sicilia


[ id=21453 w=320 h=240 float=left]Il primo numero del giornale scolastico “Ustica dei ragazzi” è stato recensito sull’edizione cartacea del Giornale di Sicilia.

“Ustica dei ragazzi” viene editato nell’ambito di un Corso di Giornalismo scolastico che si svolge presso l’Istituto Comprensivo “Saveria Profeta”, diretto dalla professoressa Nicoletta Gualdasaio, con la consulenza di Franco Foresta Martin e per iniziativa del Centro Studi e Documentazione Isola di Ustica.

(A fianco un ritaglio dell’articolo-recensione).

 

 

 

Una memorabile visita al Giornale di Sicilia con i giovani redattori “Ustica dei ragazzi”


[ id=21135 w=320 h=240 float=left] Il gruppo che sta seguendo il Corso scolastico di giornalismo è stato accolto nella redazione del quotidiano, dove ha potuto rendersi conto direttamente del ciclo produttivo di un giornale.

Alla scuola media di Ustica ne avevamo già parlato: come si diventa giornalisti, come si scrive un articolo, come si costruisce, pagina dopo pagina, un intero giornale quotidiano… Ma potete immaginare che differenza fa, per i ragazzi, trovarsi dentro la sede di un autentico giornale, il più antico e importante quotidiano siciliano, e rendersi conto direttamente di come funziona un organismo redazionale vivo e palpitante! Cronisti sguinzagliati in città alla ricerca di fatti rilevanti, sia di “nera” che di “bianca”; notisti che riferiscono le novità della politica; collaboratori illustri che inviano i loro articoli e commenti. Poi la quotidiana riunione redazionale in cui il direttore e lo staff dei capiredattori e dei capiservizio valutano i numerosi contributi e scelgono i “pezzi” da pubblicare. Ancora, la preparazione del “menabò”: il progetto necessario alla realizzazione delle pagine del giornale, con le indicazioni del rilievo da dare ai vari fatti, con titoli per riassumerli, con le immagini per valorizzarli. E, per concludere il ciclo, l’impaginato definitivo che si trasforma in lastre da inserire nella rotativa per Continua a leggere “Una memorabile visita al Giornale di Sicilia con i giovani redattori “Ustica dei ragazzi””

Aforismi, Citazione, Proverbi… del giorno


SindacoI dirigenti, i sicofanti, i lacchè, cambiano posto, partito, azienda, giornale, televisione, ma non cambiano mai la testa, restano sempre asserviti al potere.

Carl William Brown

 

Scolaresca mostra il giornale


[ id=17866 w=320 h=240 float=center]

 

 

 

Comunicazione

Egregio Sig. Rizzuto,

Le scrivo in riferimento alla lettera d’invito che il sindaco dott. Aldo Messina ha indirizzato a molti rispettabili cittadini in occasione della presentazione della testata giornalistica “Buongiorno Ustica”.

Ho atteso, volutamente, qualche giorno prima di intervenire, perché speravo in un Suo professionale intervento, anche per le vie brevi, nei confronti del sindaco avvertendolo che si era “dimenticato” di inserire tra gli invitati il responsabile del sito www.usticasape.it.

Le dico questo in quanto Lei il 19 Novembre mi aveva fatto pervenire una E-mail dove manifestava il desiderio: “…sarei lieto di avervi (riferendosi anche a Mario Oddo) al mio fianco, in qualità di relatori e si riservava anche, in futuro, di studiare con me eventuali forme di collaborazione”.

Non avendo ricevuto, purtroppo a tutt’oggi, un invito ufficiale da parte del sindaco, considerato che la manifestazione si terrà in sala consiliare, Le comunico che usticasape non sarà presente vista anche la rinuncia (allegata) maturata dal Sig. Mario Oddo, dopo aver letto la lettera d’invito del Sindaco.

Il mancato coinvolgimento di Usticasape da parte del Sindaco non solo offende me ma anche i numerosi visitatori del sito in quanto, sono certo, avrebbero gradito un nostro intervento programmatico.

L’accaduto ha evidenziato, ancora una volta, la mancanza di sensibilità da parte del Sindaco, nel cercare di emarginare colui che ha sempre cercato di dare, per quando possibile e senza nulla chiedere, una corretta e puntuale informazione, convinti che Usticasape rappresenta una finestra virtuale su Ustica specie per tutti coloro che, per vari motivi, sono partiti con delle valigie di cartone non sapendo di quali contenuti , un giorno, si sarebbero riempite.

Evidentemente il sindaco non avverte la necessità, specie in questo difficile momento che la nostra Isola sta attraversando, di unire le forze in vista del raggiungimento di obiettivi comuni. Per me è un copione déjà vu (già visto)… – è quello dell’”USA E GETTA”. .

Ho apprezzato, comunque, il suo invito a collaborare, ma in questo momento non sussistono i presupposti.

Auguri per domenica prossima

Con stima

Pietro Bertucci

————————–

Alla cortese attenzione di Pietro Bertucci, titolare del Sito “Ustica SAPE”

Leggo con non poca sorpresa che il Sindaco di Ustica nel diramare gli inviti ufficiali su carta intestata del Comune a presenziare alla presentazione della testata giornalistica on line “Buongiorno Ustica” ha omesso di includerti in elenco nella tua qualità, peraltro unanimemente riconosciuta nell’Isola e fuori,di titolare del Sito “Ustica Sape”. Personalmente ritengo che tu abbia, per pura passione, collezionato nell’Isola nel campo dell’informazione e della comunicazione tanto e tale titolo da non meritare questa esclusione che tuttavia mi auguro involontaria. Stante la tua momentanea assenza da Ustica avevamo concordato che in quella occasione ti avrei con piacere rappresentato “per delega”. A seguito di quanto sopra evidenziato non mi sento di farlo e ritiro quindi la mia disponibilità. Nulla di personale naturalmente nei confronti di Roberto Rizzuto al quale, nel caso volesse poi pubblicarlo, invierò ugualmente il testo dal contenuto sinceramente augurale che avrei letto nel caso fossi stato presente.

Cordiali saluti

Mario Oddo

Personaggio



[ id=5436 w=320 h=240 float=center]

——————–

COMMENTO:

CON MOLTO PIACERE,VEDO IL ” GRANDE GENNARO”, SICURAMENTE STARA’ LEGGENDO DEL SUO GRANDE NAPOLI.MANDO UN CARO SALUTO A TUTTI, CON LA SPERANZA DI VEDERCI TUTTI A USTICA
GAETANO NAVA

—————–

Carissimo Pietro,
sono Adriana Gisonna,la figlia di Gennaro e Maria Bertucci. Solo da pochi giorni sono venuta a conoscenza dell’esistenza del tuo splendido sito e ti faccio i miei complimenti…. una bellissima iniziativa che consente a chi vive lontano da Ustica di partecipare agli avvenimenti della nostra magnifica Isola. Ti porgo affettuosi saluti da parte dei miei genitori , vorrebbero tanto essere ad Ustica…………!
ciao, a presto Adriana