Tano Pellerito vende fichi d’India in piazza


dav

L’esperienza delle spose bambine in India.


Un ponte culturale tra occidente e oriente contro i matrimoni forzati
Conference

In occasione della storica sentenza della Corte Suprema Indiana, del 11/10/17, con la quale è stato stabilito che una relazione sessuale fra un uomo e la moglie minorenne fra i 15 ed i 18 anni non compiuti ha valore di stupro punibile in base al diritto penale indiano, la Presidente di Mete Onlus ed Esponente Fiori di Acciaio, Giorgia Butera,  insieme alla Assistente Sociale ed Esperta in Comunicazione, Maria Billè, hanno organizzato a Palazzo Ziino, alle ore 17.00, presso la Sala Petrucci una conferenza, la quale sarà presentata dalla scrittrice Marcella Croce.

La conferenza vede come protagoniste le spose bambine, e la loro infanzia negata.

15 milioni sono ancora i matrimoni che ogni anno si consumano a danno di adolescenti che hanno meno di 15 anni; anche se in Italia non esistono statistiche a livello nazionale, diversi fatti di cronaca recenti hanno riguardato realtà territoriali, come Continua a leggere “L’esperienza delle spose bambine in India.”

Ustica, fichi d’India


Ustica, fichi d'India
Ustica, fichi d’India

 

Ustica, una sbirciatina tra i fichi d’India


 sbirciatica tra i fichi d'India
Ustica, sbirciatica tra i fichi d’India

Ustica, fichi d’India


F.C.7130 Fichi d'India

Ricorsi: fichi d’India e pane la colazione del mattino


 fichi d'India
fichi d’India

Angelo è alle prese con una spina di fichi d’India


Angelo è alle prese con una spina

Ustica,vista mare con fichi d’india


  Vista mare con fichi d'india

L’odore dell’India di Pier Paolo Pasolini al Museo delle Marionette – Palermo

 

MARTEDì 17 MARZO ore 18.30 |  Viaggio in India in compagnia di un grande scrittore | SCRITTURE DAL MONDO: L’ODORE DELL’INDIA di P.P. Pasolini | segue presentazione “India, palinsesto dell’umanità” di Marcella Croce e proiezione del documentario APPUNTI PER UN FILM SULL’INDIA di P.P. Pasolini | Museo delle Marionette PALERMO.

L'odore dell'India di Pier Paolo Pasolini - 17 marzo

 

Ustica: Villino tra fichi d’India


f-c-4397-villino-tra-fichi-dindia

Vendita fichi d’india in piazza


[ id=18403 w=320 h=240 float=left] Ecco come si presentava questo angolo della Piazza a fine anni ’50 ( i confinati andarono via nel 1961). Era asfaltata, sembrava piu’ stretta e lo era per via dei marciapiede ambo i lati. In alto si nota l’edificio factotum dell’ex Fascio che ospitava Battesimi, Matrimoni ecc…fu Sala da Cinema per diversi anni alla “Cinema Paradiso” usticese, fu Sala da Gioco-Circolo per gli agricoltori e ospito’ una delle prime TV di Ustica, li abbiamo visto il Festival di Sanremo quando Modugno ( per alcuni Cutugnu ) vinse con ” Volare “, fu teatrino, Sala per comizi elettorali ecc..

Oggi Centro Accoglienza. Sul retro dell’Edificio si nota un extra stanzino da dove venivano proiettate le pellicole. I fichidindia gli usticesi non avevano bisogno di comprarli, chi non li aveva di proprieta’ poteva sempre andare in campagna e raccoglierli mentre i confinati non potendo uscire dal centro abitato non avevano scelta e dovevano comprarli. Siamo a fine settembre, qui si assiste ad atto di vendita e a giudicare dalle ceste la clientela era vasta, infatti un pezzo di pane e alcune fichidindia rappresentava una colazione a buon prezzo,  ma di lusso. Il venditore e’ sicuramente un usticese perche’ i confinati non erano autorizzati ad usare coltelli o ” runcedde” come in questo caso per pulire i fichidindia

Agostino Caserta

Raccolta pale di fichi d’india


[ id=16926 w=320 h=240 float=center]