Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


 

omertà Le tre scimmietteVi sono momenti nella vita in cui tacere diventa una colpa e parlare diventa un obbligo. Un dovere civile, una sfida morale, un imperativo categorico al quale non ci si può sottrarre.
ORIANA FALLACI

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


 

omertà Le tre scimmietteVi sono momenti nella vita in cui tacere diventa una colpa e parlare diventa un obbligo.

Un dovere civile, una sfida morale, un imperativo categorico al quale non ci si può sottrarre.
ORIANA FALLACI

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


 

omertà Le tre scimmietteVi sono momenti nella vita in cui tacere diventa una colpa e parlare diventa un obbligo.

Un dovere civile, una sfida morale, un imperativo categorico al quale non ci si può sottrarre.
ORIANA FALLACI

Campo sportivo – la cautela è d’obbligo!…


” … se le cose stanno così” come cantava un tempo Sergio Endrigo è d’obbligo l’ottimismo ma sempre “cu ‘na ‘nticchia” di cautela. Ho rivisto il calendario della 3° categoria della passata stagione e ci si può già regolare sulla prossima. Le partite inizieranno presumibilmente l’ultima Domenica del corrente mese di Ottobre per poi proseguire per otto giornate, quattro interne e quattro esterne, fino a metà Dicembre quando i campionati si fermeranno per la consueta sosta natalizia per poi riprendere quasi dopo un mese alla metà di Gennaio ’13. A conti fatti, se la fruibilità del campo di gioco di Ustica e, non dimentichiamolo, annesse strutture ( spogliatoi, servizi, docce, ecc) sarà come pare assicurata l’ASD Ustica dovrà trovare ospitalità a Palermo per quattro incontri “interni” ma per il campo non ci saranno problemi in quanto come personalmente assicuratomi sabato scorso dal Dott. Maurizio Severino, che saluto, sono già stati avviati contatti con Società consorelle per averne di volta in volta “in prestito” uno. Certo, l’impegno logistico oltre che economico sarà gravoso ma sono sicuro che in Società troveranno quanto necessario per affrontarlo; almeno questo è fin d’ora il mio sincero augurio.

Mario Oddo