Ustica, cerimonia religiosa nel palchetto


Cerimonia nel palchetto
Cerimonia nel palchetto

Ustica, palchetto e piazza di notte


Ustica, palchetto di notte
Ustica, palchetto di notte

Ustica “palchetto” di notte


Ustica "palchetto" di notte
Ustica “palchetto” di notte

Ustica, “palchetto”


"palchetto"
“palchetto”

Ustica, Cresima all’aperto sul palchetto


Ustica, cresima all'aperto sul palchetto
Ustica, cresima all’aperto sul palchetto

Presepe allestito sul palchetto (2007)


Presepe allestito sul palchetto
Ustica, Presepe allestito sul palchetto

Santa Messa nel palchetto – Padre Alessandro Manzone


Santa Messa nel palchetto – Padre Alessandro Manzone

Ustica terrazzo della chiesa e palchetto visti dall’alto


Terrazzo chiesa e palchetto
Terrazzo chiesa e palchetto

Ustica, Chiesa e piazza senza palchetto


Chiesa e piazza

Mercatino nel palchetto


 Mercatino

Palchetto, una delle tante versioni


[ id=15967 w=320 h=240 float=center]

^^^^^^^^^^^^^

COMMENTO

Dalla California Agostino Caserta

Se si guarda attentamente questa e’ la Villa, non il Palchetto, ma….per favore, concentriamoci sulla Villa…. Questa e’ l’Edizione Commissario Verdiani ( una delle sue tantissime opere ) con pilastri e cancellata. L’edizione odierna e’ ok, il piccolo anfiteatro si presenta bene ma a mio avviso e per i miei gusti, mancano i colori. Colori, colori, colori….. In giro, purtroppo, si vede tanto grigiume, detto anche dai turisti, che puo’ anche causare depressione. Si puo’ capire benissimo che essendo l’isola vulcanica, questo e’ quello che la natura ci regala, di cui ringraziamo il buon Dio per averci dato un gioiello, e che apprezziamo ma… l’occhio ed il tocco di gusto e adeguato dell’uomo non guasterebbe perche’ ad Ustica abbiamo grigio-nero dappertutto che andrebbe rivisto e ritoccato con poco lavoro e grossi risultati. Grigio nell’acciotolato delle strade, nelle ” balate” della Piazza, al Palchetto, alla Villa, nel muro del palchetto ( che abbisognerebbe di speciale attenzione subito ), quasi dappertutto. Sarebbe sufficiente inserire in Piazza, per esempio, ed altrove, strisce di ” balate ” rosso mattone o bianco sporco, verde bottiglia ecc…o altre alternative armoniose e similari e si spezzerebbe un po’ la monotonia del grigio ” fumo di Ustica”. Il nostro stile Mediterraneo della case e’ invidiabile ma ai giovani, si e’ visto anche su facebook, piacciono i colori e piacciono anche le case con facciate colorate come le hanno in Riviera ecc…allora non sarebbe male se qualche casa mostrasse colori piacevoli in armonia con il resto, perche’ il colore e’ vita’. I colori, come per esempio i due mini-bikini delle turiste, oltre che vita sono luce, armonia, allegria, bellezza, contentezza, appagamento, felicita’, piacere ecc…ecc…per l’occhio e per l’anima.

Rappresentanza scolastica


[ id=15837 w=320 h=240 float=center]

^^^^^^^^^^

COMMENTO

Dalla California Agostino Caserta

Luigi penso sia Maria Giuffria. Sig. Menallo andare via fa parte della normalita’. Lo spopolamento in massa ( minaccia ipotetica e reale ) invece sarebbe ben diverso e potrebbe essere causato da una Amm.ne capeggiata o/e composta da ambientalisti con lo scopo di creare ad Ustica una “Riserva Totale”.

^^^^^^^^^^^^^^

Da Palermo Francesco Menallo

Quanti bimbi! Sogno un’isola in cui sia un privilegio vivere e non una necessità andare via……

^^^^^^^^^^^

Da Ustica Luigi Palmisano

Qualcuno sa dirmi chi è la signora con la gonna accanto l’albero?

Palchetto


[ id=15348 w=320 h=240 float=center]

^^^^^^^^^^^^

COMMENTO

Da Ustica Luigi Palmisano

Che bella foto…quando il nostro campo da calcio era il palchetto, le porte erano le panchine di ferro e le linee di bordo campo le strisce bianche a terra, per pallone qualunque cosa rotonda…con un avversario in più: l’albero a centrocampo! Altri tempi…

Cartolina Prioritaria per il Sindaco


[ id=14378 w=320 h=240 float=left]Vergogna abbiamo provato questa mattina a vedere due signore mentre guardavano con una smorfia la sporcizia e i cumuli di spazzatura nel “palchetto” dove si trova il monumento a Vito Longo. L’intenzione era quella di attraversare il palchetto, ma hanno preferito fare il giro più lungo, quello sotto la scalinata della chiesa.

La pulizia del paese, ed in special modo della piazza dovrebbe essere un impegno costante e prioritario degli amministratori con verifiche costanti anche sull’operato dei dirigenti e degli addetti ai lavori, se ancora esistono…

^^^^^^^^^^^

Da Ustica Fabio Ailara

dopo la foto denuncia pubblicata ieri da parte di questo blog sulle condizioni in cui versava il palchetto sotto la chiesa stamattina c’erano persone che lo hanno pulito. Grazie a quelle persone che hanno ripulito e al blog che lo ha evindenziato. Adesso però sarebbe bello leggere e vedere una foto con il palchetto pulito.

 

San Bartolo – Celebrazione Santa Messa sul palchetto


[ id=14165 w=320 h=240 float=center]

Cerimonia religiosa sul palchetto


[ id=13782 w=320 h=240 float=center]

Festeggiamenti


[ id=13207 w=320 h=240 float=center]

Festeggiamenti matrimoniali


[ id=12597 w=320 h=240 float=center]

Piazza – Vito Longo


[ id=11336 w=320 h=240 float=center]

Santa Messa sul Palchetto


[ id=10849 w=320 h=240 float=center]