Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


???????

“Il parere della maggioranza non può essere che l’espressione dell’incompetenza.”

RÉNÉ GUÉNON

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


SindacoLe persone non sono ridicole se non quando non
vogliono parere o essere ciò che non sono.

Giacomo Leopardi

(inviato da Salvio Foglia)

 

Parere Tecnico attracco alternativo Punta Spalmatore


[ id=10546 w=320 h=240 float=left] In piena sintonia con il sig Militello e la Mariangela sulla tematica approdo Punta Spalmatore. Ancor più con il geometra Compagno Salvatore, visto che costui vanta una esperienza di lungo corso dei vecchi problemi dell’isola. Concordo con questi sulla piena fattibilità dell’approdo. Lo dico con cognizione di causa, essendo la scrivente un ingegnere per l’ambiente ed il territorio. Tutto si può mitigare, risolvendo così un grandissimo problema per l’intera comunità usticese e turistica.
Quanto sopra lo dico perchè, amo questa isola in quanto un mio genitore è nativo della stessa. In subordine avendo anche propri interessi.

Un saluto a tutti gli usticesi ed al sig Bertucci Pietro che a mezzo questo sito evidenzia le problematiche di Ustica e rende edotti tutti coloro che sono lontani.

Giusy Manzitti

 

^^^^^^^^^^^

COMMENTO:

Nella foto il Sindaco Aldo Messina e l’Assessore Anna Loriani – Secondo Voi cosa si sono detti in merito all’attracco alternativo?

Pietro Bertucci

^^^^^^^^^^^^

Da Palermo Mario Oddo

== Anna, non ne posso più di sentir parlare da più parti di questo benedetto attracco allo Spalmatore; la parola “attracco” è diventato per me un incubo; pensa che stanotte ho sognato che partecipavo ad un quiz televisivo; la domanda era: “in quale ruolo gioca Pazzini nell’Inter”; sai come ho risposto ? … all’attracco !!!

== Aldo, rilassati, hai ragione, non se ne può più di questi Compagno, Pizzurro, Militello … è un continuo ATTRACCO …

== Anna, mi … pure tu ?

^^^^^^^^^^

Da Ustica Luigi Palmisano

“Se tutto va bene siamo a mare…”

^^^^^^^^^^^

Da Palermo Patrizia Lupo

il sindaco dice:” Anna vedi, se si diffonde la notizia che è possibile attraccare qui allo spalmatore, arriveranno tutti da nord, ci sarà una vera invasione e l’isola potrebbe rinascere, mentre se lentamente la facciamo morire, qui non ci metterà piede nessuno, i giovani se ne andranno via, sarà un isola per soli anziani, il mercato immobiliare calerà e finalmente potremmo appropriarci di tutta l’isola….”

Anna: ” mmmm hai ragione Aldo, propongo di ripristinare la torre nel suo antico ruolo, mettere in funzione delle web cam per monitorare il traffico e male che vada, un bel cannone e respingiamo i turisti….”

^^^^^^^^^^^

Dalla Germania Josè Zagane

Brava Giusy, fai sentire anche la tua “voce”…..!!! la tua preparazione sicuramente potra’ far crescere in qualita’ e cognizione di causa il livello dei commenti-critiche-proposte che affidiamo al “nostro” sito……al sito di tutti gli usticesi;

In merito al quesito posto dal Sig. Pietro : secondo voi cosa si detti il sindaco e l’assessore ?

Secondo il mio umorismo (anche se il momento e’ molto critico tanto quanto a livello nazionale) alla domanda dell’assessore -Aldo perche’ guardi a Sinistra…? non e’ che stai pensando ad un “governo” di larghe intese!?

Il Sindaco risponde – Cara Anna piu’ che alle larghe intese, pensavo di prendere il “LARGO” portandomi dietro GIUNTA e CONSIGLIO COMUNALE; Ho fatto fatica anch’io a ridere, ma che volete, questi sono gli Attori che calcano il palcoscenico del “Teatro Ustica” !!! Un Appello accorato che va dal Sindaco fin al piu’ giovane dei consiglieri……

DIMETTETEVI e lavorate a formare una lista unica; Prestando -caro sindaco- piu’ attenzione alle reali esigenze degli isolani tutti !!!!!! Gia’ che ci sono torno a rivolgerle la stessa domanda di ieri: -Come mai nessun rappresentante dell’amministrazione comunale e/o del centro studi e documentazione isola di ustica e’ salito sull’aereo che portava alcuni sindaci delle eolie e rappresentanti del teatro stabile di catania in australia atti ha far conoscere ai propri emigrati e loro discendenti il luogo da dove i loro cari un tempo partirono???

Vi ricordo che la notizia l’ho appresa dal sito buongiornoustica (Sig. Roberto Rizzuto)

Porto Ustica: Nuovo parere negativo Sovrintendenza


[ id=8543 w=320 h=240 float=left]“ Dobbiamo abbandonare l’idea di realizzare un molo a protezione della Cala Santa Maria che parta dal Villaggio dei Pescatori , in quanto la Sovrintendenza ha recentemente emesso un ulteriore parere negativo( ancora più restrittivo del primo) che vieta anche la semplice messa in quella sede di massi di contenimento, indipendentemente dalla realizzazione di una strada. Pertanto stiamo studiando nuove soluzioni.”

Lo ha comunicato stamane al Sindaco di Ustica Aldo Messina ed al Vice sindaco Giuseppe Caminita, l’ingegnere capo del Genio civile opere Marittime di Palermo, Pietro Viviano.

“ Il nuovo progetto prevede di allungare l’attuale Molo Taormina di altri 50 metri e la banchina SiReNa , Molo Pigonati, di 20 metri orientata a destra.. Resterebbe un’imboccatura di 50 metri per l’ingresso degli aliscafi. A lato del nuovo Molo Taormina sarebbe allestito anche un nuovo punto d’attracco esterno per le motonavi. Lo studio del moto ondoso dimostra che l’abbattimento all’interno della cala sarebbe identico a quello che si otterrebbe con la realizzazione del molo sul Villaggio dei Pescatori.Queste strutture sarebbero collegate con strade alla terraferma. Infine il costo sarebbe di soli 12 milioni di Euro ed i tempi di realizzazione molto rapidi. Ovviamente aumenta notevolmente, oltre che la sicurezza del porto, il numero dei posti barca disponibili.Prima di chiedere una conferenza di servizio con Assessorato regionale LLP, Sovrintendenza e Genio Civile opere Marittime, ritengo necessario proporre l’argomento in Consiglio Comunale”.

 

( Nella foto l’analisi delle infrastrutture realizzata dal Genio Civile Opere Marittime di Palermo)

 

Richiesta “Consulenza” tecnica


[ id=6278 w=320 h=240 float=center]

COMMENTO:

Che sagome!!! Dopo tanti anni rivedo Carmelo e Piero! Vi vedo in ottima forma! Ciao e spero di rivedervi presto dal vivo!

Pasquale Leone