Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


???????

Un cattivo politico nominerà un pessimo dirigente della pubblica amministrazione, che a sua volta si contornerà di pessimi collaboratori e questo è un terribile effetto a cascata.

Milena Gabanelli

aforismi, citazioni, proverbi… del giorno


Se c’è qualche scandalo, se c’è qualcuno che dà scandalo, se c’è qualche uomo politico che approfitta della politica per fare i suoi sporchi interessi, deve essere denunciato.

Sandro Pertini

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


???????

Il politico democratico, che deve tener d’occhio il consenso, o piuttosto manipolarlo, è fatalmente indotto a prendere decisioni demagogiche che solo all’apparenza soddisfano gli interessi della comunità.

Massimo Fini

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


Il politico democratico, che deve tener d’occhio il consenso, o piuttosto manipolarlo, è fatalmente indotto a prendere decisioni demagogiche che solo all’apparenza soddisfano gli interessi della comunità.

Massimo Fini

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


???????

Il politico democratico, che deve tener d’occhio il consenso, o piuttosto manipolarlo, è fatalmente indotto a prendere decisioni demagogiche che solo all’apparenza soddisfano gli interessi della comunità.
Massimo Fini

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno

 

???????
???????

Un cattivo politico nominerà un pessimo dirigente della pubblica amministrazione, che a sua volta si contornerà di pessimi collaboratori e questo è un terribile effetto a cascata.

Milena Gabanelli

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno

 

???????
???????

Un cattivo politico nominerà un pessimo dirigente della pubblica amministrazione, che a sua volta si contornerà di pessimi collaboratori e questo è un terribile effetto a cascata.

Milena Gabanelli

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


 

Sindaco
Sindaco

Un cattivo politico nominerà un pessimo dirigente della pubblica amministrazione, che a sua volta si contornerà di pessimi collaboratori e questo è un terribile effetto a cascata.

Milena Gabanelli

Centro Studi, alcune domande a Giorgio Tranchina sul “confino politico a Ustica nel 1926-27”


 

Il Centro Studi nel quadro della ripresa delle proprie attività post-agostane ricostruisce una bella pagina della storia italiana scritta nella nostra Isola partendo dai contenuti della tesi “Il confino politico a Ustica nel 1926-27” di Giorgio Tranchina, il quale ha cortesemente risposto ad una serie di domande le cui risposte costituiscono una sintetica anticipazione su argomenti che saranno più ampiamente sviluppati nel corso dell’intervento di domani.

Giorgio, quale l’obiettivo della tua ricerca ?

E’ quello di dare un contributo agli studi che in passato hanno avvalorato la tesi che vede l’Isola di Ustica come “un’osservatorio privilegiato” in materia di confino evidenziando il ruolo che la Colonia di Confino usticese ebbe all’interno della più ampia storia del confino di polizia fascista nel novecento nonché              il legame tra la storia di un luogo apparentemente appartato con quella nazionale dell’Italia intera.

Hai preso in esame un periodo dal Novembre 1926 all’Ottobre 1927; c’è un ragione particolare ?

Perchè questa esperienza tra il ’26 ed il ’27 si distingue da tutte le precedenti confinarie;  i confinati politici non si limitarono a vivere la realtà in cui furono costretti a soggiornare ma la modificarono profondamente migliorando sotto certi aspetti le pessime condizioni di vita; un giovamento economico, sociale e culturale che contribuì non poco ad evitare l’abbrutimento che l’isolamento avrebbe sicuramente causato.

­Paradossalmente è possibile sostenere che la formazione delle colonie confinarie ebbe sul regime fascista dell’epoca un vero e proprio effetto “boomerang” ?

Proprio così; concentrando la gran parte degli oppositori politici in piccole realtà come quella usticese, queste divennero veri e propri “laboratori” nei quali venne sperimentata la creazione di collettivi antifascisti. Notevole fu il loro contributo al riscatto civile e culturale dell’Isola attraverso la condivisione di esperienze e sopratutto con l’istruzione; iniziative che costituirono un concreto punto di ribellione.

L’appuntamento con Giorgio Tranchina, che ringrazio, è al Centro Accoglienza alle ore 18,00 del 17-09-2015. Introdurrà Vito Ailara.

a cura di Mario Oddo

Ustica Manisestazione trasporti – Quando la politica era dalla parte del cittadino


Sciopero e partecipazioneSciopero e partecipazione

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


 

preoverbioUn cattivo politico nominerà un pessimo dirigente della pubblica amministrazione, che a sua volta si contornerà di pessimi collaboratori e questo è un terribile effetto a cascata.

Milena Gabanelli

 

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


SindacoUn cattivo politico nominerà un pessimo dirigente della pubblica amministrazione, che a sua volta si contornerà di pessimi collaboratori e questo è un terribile effetto a cascata.

Milena Gabanelli

 

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


sindaco“You know why a banana is like a politician?”
“He comes in and first he is green,
then he turns yellow
and then he’s rotten.”

———–

“Sai perché una banana è come un politico?”
“Lui arriva e prima è verde,
Poi diventa giallo
e poi lui è marcio. “

 

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


SindacoUn cattivo politico nominerà un pessimo dirigente della pubblica amministrazione, che a sua volta si contornerà di pessimi collaboratori e questo è un terribile effetto a cascata.

Milena Gabanelli

 

Interessanti promesse da importante uomo politico


[ id=13424 w=320 h=240 float=center]

^^^^^^^^^^

COMMENTO

Da Torino Mariangela Militello

Grazie Nuccio,
è sempre un piacere leggere i tuoi commenti fotografici, e……un certo effetto rivedere papà.

Mariangela

^^^^^^^^^

Dalla California Agostino Caserta

Mariangela provo ad illustrare la foto per come chiestomi. Siamo nell’Aula Consiliare del Vecchio Municipio in Piazza, agli inizi anni ’60 infatti sullo sfondo si nota lo stanzino la cui porta parzialmente in vetro indicava ” Gabinetto del Sindaco “, molto probabilmente durante l’Amm.ne Lillo Maggiore. Non riesco a riconoscere il personaggio politico. Lillo a Roma, dove aveva lo studio di Chirurgia plastica, essendo un primario e la chirurgia plastica che era agli inizi, interessava le grandi personalita’, era molto conosciuto e non era strano vedere a casa sua come commensali gente della portata di Fanfani, Presidente del Consiglio dei Ministri, questo sig.re nella foto potrebbe essere un amico da Roma, al suo fianco si riconoscono Maria Edvige Giuffria, la Sig.ra Sulli il cui marito era Consigliere, Gabriele-Uccio Tranchina, impiegato Comunale, e il tuo caro Papa’ Ottavio Militello. Come si nota sul tavolo, in occasioni di Consiglio o eventi speciali, a parte la presenza di un folto pubblico, c’era sempre qualcosa con cui fare un piccolo spuntino e brindare…..

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


Un politico ha sempre una verita’ di scorta.
Un buon politico ha sempre tante verita’ di scorta.
Un ottimo politico ha la scorta e se ne frega delle verita’.

(Ivan Della Mea)

^^^^^^^^^^^

Da Palermo Eliana Dominici

molto amaro e triste in tutti e tre i casi…….Non sò ,ma io se fossi un politico ricercherei la verità , manterreri i miei ideali e le mie promesse a costo della vita, le metterei in pratica, ascolterei e collaborerei con il mio popolo, mi circonderei di persone valide e non di lecca piedi e non trascurerei ciò a cui tengo….Sarei praticamente nella politica quel che sono nelle vita…..è così diffcile?

Che te ne fai di soldi e potere , quando poi trovi nulla e vai contro quel che sei e che ti accorgi di non essere più ferendo anche chi crede in te?

 

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


Un cattivo politico nominerà un pessimo dirigente
della pubblica amministrazione,
che a sua volta si contornerà di pessimi collaboratori e
questo è un terribile effetto a cascata.

Milena Gabanelli