Posti riservati ai residenti ad Ustica sui mezzi veloci


La richiesta effettuata dal Sindaco di Ustica Salvatore Militello alla Liberty Lines in data 05/07/2018,  intesa a riservare un minimo di 10 posti ai residenti ad Ustica, sui servizi veloci nella tratta Ustica Palermo e viceversa, è stata accolta.

Pertanto verranno riservati per ogni singolo viaggio con mezzi veloci in partenza da Ustica o da Palermo numero 10 posti,  vendibili solo ed esclusivamente 30 minuti prima di ogni partenza.

Posti riservati ai residenti ad Ustica nei servizi veloci


Download (PDF, 467KB)

Riceviamo e pubblichiamo – LIBERTY LINES: promuove nuovo servizio “Blocco posti”


COMUNICATO STAMPA

LIBERTY LINES: promuove l’alta qualità dei collegamenti marittimi veloci nelle isole Eolie con il nuovo servizio “Blocco posti”

 

Il servizio, riservato ai residenti del Comune di Lipari, attivato grazie alla stretta collaborazione con l’Amministrazione comunale.

Liberty Lines introduce, a partire da oggi, il servizio di prenotazione denominato “Blocco posti” per i collegamenti dagli scali di Alicudi, Filicudi, Panarea e Stromboli da e per Milazzo.

Con il lancio di “Blocco posti”, Liberty Lines conferma la propria attenzione nei confronti dei passeggeri residenti in accordo e forte sinergia con il Comune di Lipari, con cui ha condiviso l’esigenza di tale servizio.

Il “Blocco posti”, gestito dalla Continua a leggere “Riceviamo e pubblichiamo – LIBERTY LINES: promuove nuovo servizio “Blocco posti””

Amici per sempre


[ id=8305 w=320 h=240 float=center]

Concorso per 36 posti di fisioterapista: interessata anche Ustica


Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Regionale n. 18 del 31.12 10 il bando di concorso per titoli per 36 posti di fisioterapista (Categoria D) così suddivisi:
A.s.  Palermo COMPRESE LAMPEDUSA ED USTICA 27 posti, ARNAS Civico 2 posti, A. U.O..Policlinico Palermo 3 posti.
La presentazione delle domande avverrà esclusivamente per via telematica all’indirizzo www.concorsi.asppalermo.org.

” Anche se l’iter concorsuale sarà definito probabilmente quando questa amministrazione comunale avrà terminato il proprio mandato istituzionale, Scrive il Sindaco, siamo felici di affermare che l’esito degli incontri sul tema sanità che la Giunta ha portato avanti ed ai quali sia Usticasape che Buongiorno Ustica hanno dato il giusto rilievo, abbia avuto il risultato sperato. Tra qualche anno anche gli usticesi, pensiamo soprattutto agli anziani ed agli infortunati, potranno effettuare la riabilitazione del proprio apparato scheletrico a due passi da casa, senza dovere andare a Palermo. Un ringraziamento va anche ai dottori Mariano Scalisi e Maurizio Severino che hanno voluto segnalare all’amministrazione attiva anche questa disfunzione”