Ustica, faro Omo Morto con tappeto di fiori spontanei


Faro Omo Morto con tappeto di fiori spontanei
Ustica, Faro Omo Morto con tappeto di fiori spontanei

Non bisogna lasciare la polvere sotto il tappeto e dire che la casa è pulita!

 

distributore-di-carburante-2_0

Ieri sera si è svolta la seduta del Consiglio Comunale.

Tra i punti iniziali si è discusso ed approvato all’unanimità l’argomento della LEGALITA’ e GIUSTIZIA dando la solidarietà del Consiglio Comunale all’operato contro la mafia del PM Di Matteo.

Forte il sentimento di commozione che ha pervaso l’aula consiliare con l’applauso finale rivolto al coraggio del PM Di Matteo e di tutti coloro che hanno dato la propria vita per l’attuazione della trasparenza, giustizia e legalità.

Peccato che la scia di questa emozione sia durata giusto il tempo di passare al punto successivo quando Il Presidente del Consiglio ha letto la relazione sottoscritta dal Segretario Comunale (allegata) dove erano evidenziate “anomalie” in merito alla vendita del distributore di carburante. Successivamente il Segretario comunale ha letto una nota del gruppo di minoranza, sempre in merito alle “anomalie” vendita distributore di carburante, che non è stata allegata agli atti e, a detta del Presidente, era assimilabile ad un “ricatto”. Successivamente si è scusato.

Il Gruppo di minoranza “ L’Isola” ha lasciato al Segretario Comunale il documento allegato.

La stragrande maggioranza dei cittadini sono dell’avviso che non bisogna lasciare la polvere sotto il tappeto e dire che la casa è pulita!

RISPOSTA-INTERROGAZIONE.pdf

Risposta-interrogazione-alienazione-Distributore-carburante.pdf