Aforisma del giorno – tavolo tecnico

Ustica, manifestazione sui  Trasporti

Giunge “voce” che il sindaco non era presente ad Ustica  alla manifestazione – “dilettanti allo sbaraglio”  –  sui trasporti del 4 Aprile scorso in quanto lo stesso giorno  era stato convocato (Sic!…) alla Regione Sicilia ad un “tavolo tecnico”  per risolvere definitivamente la problematica degli orari dei collegamenti  che penalizzano, attualmente, pesantemente residenti, turisti e l’economia dell’Isola in genere. Purtroppo il “TAVOLO TECNICO”,   si presentava  senza funzionari né tecnici…   A pensar male si fa peccato, ma quasi sempre si indovina (Andreotti)

Tavolo tecnico senza funzionari né tecnici

 

Comune di Ustica, trasferimento della dipendente Bilello Daniela dalla Polizia Municipale all’Ufficio Tecnico


COMMENTO

Da Palermo Cinzia P.

Sempre meglio ad Ustica. Polizia locale praticamente assente. Ausiliari del traffico assenti. Osservanza di ordinanze, orari, carico e scarico merci, parcheggi, ecc ecc praticamente impossibile. Un altro passo indietro e’ stato fatto. Benvenuta Anarchia !!!!

^^^^^^^^^^^^^^

Da Milano Mino De Girolamo

Penso che si sia provveduto a sostituire l’unico Vigile Urbano operativo sull’isola ,gia’ carente di Vigili non sostituiti precedentemente per pensionamenti o semplicemente di Ausiliari non assunti neanche nella stagione estiva . Speriamo in bene altrimenti sara’ il caos completo cioe’ anarchia totale .

Download (PDF, 533KB)

 

Nomina responsabili degli uffici e dei procedimenti del personale assegnato al V Settore_Servizi Tecnici


Download (PDF, 232KB)

Conferimento incarichi di responsabilità all’Arch. Paolo Cuccia n.q. di Responsabile Ufficio Tecnico.


Download (PDF, 131KB)

Richiesta disponibilità utilizzazione graduatoria di pubblico concorso relativo a: “Funzionario Tecnico” appartenente alla Categoria Giuridica D3.


Download (PDF, 146KB)

Interrogazione – “Nomina vincitore Avviso Pubblico per n.1 posto di Istruttore Tecnico Direttivo – Cat.D1

                                                    Gruppo Consiliare di Minoranza      

Logo L'isolaAl Sig.  Sindaco del Comune Ustica
Al Sig. Presidente del Consiglio Ustica                        

e, p.c. Al Sig. Segretario Comunale Ustica

 

OGGETTO:    Interrogazione  ai sensi dell’art.18 comma 3 dello Statuto del Comune di Ustica riguardante “Nomina vincitore Avviso Pubblico per n.1 posto di Istruttore Tecnico Direttivo – Cat.D1

PREMESSO

Che, con determinazione Sindacale n.19 del 25.5.2016 si è proceduto mediante Avviso Pubblico di Selezione, a dare incarico a tempo determinato per n° 1 posti di “Istruttore Tecnico Direttivo” Cat.D1 presso questo Ente fino al 30.9.2016

Che, con determinazione Sindacale n° 21 del 1/7/2016 si è provveduto alla nomina del vincitore dell’Avviso Pubblico nella persona dell’Ing. Massimo Pugliese nato a Palermo il 07/04/1973

Che, da notizie assunte a mezzo stampa risulta che benché nell’avviso pubblico fosse prevista la laurea in architettura od in Ingegneria civile, il vincitore risulterebbe in possesso di titolo di studio in Ingegneria aereonautica (ramo industriale) e quindi non conforme a quando previsto dal bando stesso

Che, per quanto attiene il Continue reading “Interrogazione – “Nomina vincitore Avviso Pubblico per n.1 posto di Istruttore Tecnico Direttivo – Cat.D1”

Nomina vincitore Avviso Pubblico per n. 1 posto di “Istruttore Tecnico Direttivo” – Cat. D1.


Download (PDF, 135KB)

^^^^^^^^^^^^^

COMMENTO

Da Palermo Michelangelo Saitta

Sarebbe corretto nei confronti degli altri 82 partecipanti e per spirito di trasparenza pubblicare i criteri di scelta.

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


 

Stadio TolosaAl termine della vittoriosa partita con la Svezia Mario Oddo “intervista” il C.T. della Nazionale

==  Mister Antonio Conte, scusi, scusi, posso chiederle una cosa ?
—  ???

==  Un aggettivo per definire la vittoria di oggi allo Stadio Municipal ?
—   PE…TOLOSA !!!

Proroga mansioni superiori Geometra Giancarlo Caserta Capo U.T.C.


Download (PDF, 264KB)

Istituto Tecnico per il Turismo “Saveria Profeta di Ustica – “Open Day 2016”

 

Open Day 2016Gli insegnanti che si occupano di Orientamento, nell’Istituto Tecnico per il Turismo “Saveria Profeta di Ustica”,  hanno organizzato l’Open Day 2016 per il giorno 25/01/2016 dalle ore 10,00 alle ore 13,00.
Allo scopo di pubblicizzare rapidamente l’evento  è stata creata la pagina www.facebook.com/icsustica.
Considerando l’evento un momento importante per parlare di Istituzione ad Ustica con la gente di Ustica e nella speranza che possa rivelarsi utile, in futuro, anche per gli studenti inseriremo su www.usticasape.it il suddetto link.

Se ne va il capo dell’ufficio tecnico e a Ustica scoppiano polemiche


articolo giornale   sicilia RICCIO2b

Visita ad Ustica scolaresca dell’Istituto Tecnico Economico per il Turismo “Marco Polo” di Palermo


Istituto Tecnico Economico per il Turismo “Marco Polo” di Palermo
Istituto Tecnico Economico per il Turismo “Marco Polo” di Palermo

Il “Peppe” colonna dell’Ufficio Tecnico – Tutti “passano” ma Lui è sempre lì…

Peppe colonna Ufficio Tecnico

Ustica: Estratto dall’assemblea cittadina del 17/10/2014 – Velenoso attacco del sindaco al Tecnico del 1994 – 98

Comune

Sindaco – Sulla vicenda dell’Ufficio Tecnico, io sono completamente d’accordo con Giovanni  (Tranchina tacco) sul fatto che dovevamo rimuovere Rubbio  per  riattivare pratiche, situazioni e contratti di opere pubbliche ecc. fermi…
E’ normale che un’amministrazione cerca di ottenere dalla macchina comunale il massimo dell’impegno.
È facile dire che il sindaco non ha difeso l’assessore …  che i rapporti tra l’assessore e il capo Ufficio di riferimento potevano essere più semplici solo se ci fosse stato un intervento del sindaco a difesa del suo assessore…  Dire questo è troppo facile, è un alibi e non risponde alla verità.
Io ho fatto il sindaco nel  1994 e avevo contro l’Ufficio Tecnico, contro, contro … sapevo che l’avevo contro , sapevo che l’avevo contro…  c’erano  dissensi, ma  abbiamo concretizzato  opere…
Per quattro anni,  dal 1994 al 1998, pur avendo l’ufficio  Tecnico Contro, pur avendo contro il Capo dell’Ufficio Tecnico, e non nel senso in cui l’ha raccontato Giovanni,   i risultati li abbiamo ottenuti…. ”agghiuttennu  vuccati amari” (ingoiando dispiaceri), stando  molto attento a tutte le cose che firmavo e a tante altre  cose…
Quindi un punto d’incontro, la possibilità operativa  la si puoi trovare anche con un tuo avversario dichiarato, figurati con un tuo amico, uno che tu hai scelto e hai portato qui…
Il rapporto si costruisce… Il tuo, Giovanni, è un alibi il dire che sono stato io…
Abbiamo fatto, ripetuti incontri a tre – Giovanni, Attilio e Peppe – abbiamo fatto incontri di maggioranza per cercare di trovare il filo, abbiamo tenuto riunioni su argomenti stupidi , su bazzecole,  abbiamo perso serate  a discutere di  cazzate banali,  mentre potevamo affrontare problemi  strutturali…

Giovanni Tranchina tacco – Il Capo dell’Ufficio tecnico non andava d’accordo non solo con me  ma anche con il Direttore dell’Area Marina Protetta e con Valeria…

BP

Ustica: Estratto dall’assemblea cittadina del 17/10/2014 – Sindaco: perchè ho tolto la fiducia all’assessore Ajovalasit

Comune

Sindaco – …Io sono sempre dell’idea che quando le persone decidono di  discutere per trovare un punto d’incontro si cercano vicendevolmente e lo trovano…

Giovanni Tranchina (tacco)- Come mai tu con Valeria Ajovalasit  non hai trovato questo  punto d’incontro?… Perché con Valeria non sei riuscito a trovarlo…

Sindaco – Valeria era già stata sfiduciata dal Consiglio Comunale una sera di marzo quando, dopo una settimana di follia, dopo avere compiuto una serie di stupidaggini, tutte concentrate in una settimana, che hanno riguardato le telecamere, la RAI, la biblioteca e il rapporto con la minoranza il consiglio comunale ha fatto un processo nella stanza del sindaco, a marzo, che non è trapelato, ma che oggi voglio raccontare…
La Ajovalasit  stava facendo l’assessore malissimo occupandosi del suo orticello, avendo una metodologia di lavoro che non coinvolgeva nessuno, che tendeva a denigrare  le consigliere Clementina e Emanuela Vena  che interferiva con le competenze dei vari assessorati che entrava nelle cose che non erano di sua competenza e che si atteggiava in un modo che non aveva niente a che vedere con lo spirito di squadra.

È stato fatto un processo sulla base di atti concreti e tutto il consiglio (qui sono tutti presenti e lo possono raccontare), e stiamo parlando di marzo identificabile con la vicenda delle telecamere e poi ci fu la RAI, poi ci fu la biblioteca, poi ci fu il rapporto equivoco tenuto con la minoranza pur di portare avanti una  sua linea in conflitto con i consiglieri comunali della maggioranza e tutti i consiglieri all’unanimità le hanno detto che doveva cambiare registro…. A marzo!…
Se un sindaco vede tutti i consiglieri contro un assessore la prima cosa che fa, per tenere la maggioranza,  è quello di dire “assessore deve accomodarti” perché non sei in grado di tenere il gruppo, anzi hai lavorato contro il gruppo sperando di …  Addirittura, pur di ottenere il  suo risultato, si è messa  contro i suoi consiglieri e chiedere l’appoggio della  minoranza . Questi sono i fatti! Tutti i consiglieri qui presenti possono testimoniare che già a marzo il rapporto di fiducia tra il consiglio comunale e la Ajovalast si era rotto, concluso…
Raccontiamo tutta la verità… allora non abbiamo fatto trapelare niente…
Continue reading “Ustica: Estratto dall’assemblea cittadina del 17/10/2014 – Sindaco: perchè ho tolto la fiducia all’assessore Ajovalasit”

Ustica: Estratto dall’assemblea cittadina del 17/10/2014 – L’affondo del sindaco all’ex Capo Ufficio Tecnico

Comune

Sindaco – La questione della discarica di  Contrada Arso, che la riapertura è l’obiettivo strategico perché ci consente di far partire la raccolta differenziata, ha fatto alcuni passi avanti e siamo arrivati ad un certo punto… Siamo arrivati ad un certo punto, anche su altre questioni…
Noi siamo partiti da un progetto appena siamo entrati, eravamo d’accordo io e Giovanni (Tranchina tacco) che il Capo dell’Ufficio Tecnico Vincenzo Rubbio “avi a satari” (deve andare via) perché è una cosa inutile. Vero ?

Giovanni Tranchina (tacco)Verissimo .

Sindaco – Uno dei problemi che l’amministrazione ha dovuto affrontare, subito, appena abbiamo iniziato, è stato  l’Ufficio Tecnico… era paralizzato!  “Rubbio è un pusillanime”… e chi più ne ha più ne metta…

Giovanni Tranchina, tacco – Su Rubbio io ho detto “incapace” e non pusillanime. Pusillanime non l’ho mai detto…
Anche Riccio ha fallito…  ha fallito… e tu hai preferito lui… devi dire le cose come stanno… ha fallito nelle cose preliminari …

Sindaco – Dobbiamo essere noi  obbiettivi e guardare a 360°. L’ufficio Tecnico era fermo, fermo nelle opere pubbliche, fermo nei finanziamenti … fermo … e non sapevamo come poterne uscire… era zero. Abbiamo detto che se noi volevamo provare a mettere in piedi un pò di attività era chiaro che, a capo dell’Ufficio Tecnico,  ci doveva essere una persona con  determinate caratteristiche, tant’è vero che sin dal mese di ottobre  noi avevamo individuato, assieme a Giovanni, l’ingegnere Giuseppe Riccio, persona con una certa personalità, come possibile sostituto di Rubbio…

Giovanni Tranchina tacco – Non conoscevo Riccio e non lo avevo capito, almeno questo me lo concedi… perché non lo avevo visto mai… hai ragione… ti chiedo scusa… ti chiedo scusa…

Sindaco – Io devo dire che nel primo mese il rapporto tra Giovanni (Tranchina, tacco) e Peppe (Riccio)  è stato idilliaco quasi… straordinario. Non so cosa è successo e se era possibile intervenire non appena sono cominciati a rompersi i rapporti … Giovanni dice che io non l’ho coperto, che io non ho fatto niente…  è la sua interpretazione.
Devo dire che Riccio lo considero una bravissima persona, è una persona onesta e corretta. Come tutti è pieno di difetti. Credo che abbia dato un impulso ed ha sbloccato tante cose che Giovanni non cita e che non starò qui ad elencare perché ne ha sbloccate davvero tante rispetto ad un ufficio che era paralizzato per davvero.

BP

CONTINUA

 

 

La nave Antonello Da Messina si ferma per un guasto tecnico


 

Incidente nave Antonello Da MessinaLa nave Antonello da Messina oggi non ha effettuato la corsa delle 16,00 da Ustica per Palermo per un guasto tecnico.

Sembrerebbe che la nave, arrivata ad Ustica, un motore, prima della manovra per lo sbarco,  non ha risposto più ai comandi e il mezzo è andato ad urtare gli scogli della  “mezzaluna” danneggiando il bulbo di prua che si trova sotto il galleggiamento.

Questa sera dovrebbero  arrivare i tecnici del RINA per visionare l’entità del danno e successivamente, dopo  l’autorizzazione della Capitaneria di Porto, la nave potrebbe partire per Palermo per effettuare i lavori di riparazione.

Domani  la nave gemella Filippo Lippi assicurerà il servizio di collegamento con Ustica.

Determinazione Sindacale – Nomina “Istruttore Tecnico Direttivo”


Comune di Ustica

COMUNE DI USTICA

Il Sindaco con determinazione n. 27 del 16 Maggio 2014 avente per oggetto: Nomina vincitore Avviso Pubblico incarico a tempo determinato di n. 1 “Istruttore Tecnico Direttivo”

 (estratto) DETERMINA

  1. Omissis
  2. “Di prendere atto del verbale della Commissione interna del   07 Maggio 2014 e nominare l’Ing. Claudio Gucciardi, nato a Mazzare del Vallo(TP) ed ivi residente in via S. Quasimodo n. 9 Cap 91026, codice Fiscale GCC CDN 69H20F061W, vincitore dell’Avviso Pubblico per n. 1 posto di “Istruttore Tecnico Direttivo” Categoria Giuridica “D” e Categoria Economica “D1”, da inserire nel V° Settore “Lavori Pubblici – Urbanistica – Servizi Esterni;
  3. Omissis

F.to Il Sindaco
Attilio Licciardi

Comune di Ustica: Conferimento incarico “Istruttore Tecnico Direttivo” all’Ing. Claudio Gucciardi


incarico-istruttore-tecnico-direttivo-1 incarico-istruttore-tecnico-direttivo-2

Riassegnazione Geom. Giancarlo Caserta all’UfficioTecnico


comune-ustica-5Il Sindaco con Determinazione n. 20 del 14 Dicembre 2012 ha assegnato a tempo indeterminato, con decorrenza dal 01-01-2013, il dipendente Geom. Giancarlo Caserta all’Ufficio Tecnico, in quanto lo stesso ha esaurito i compiti di cui alla determina sindacale n. 12 del 04.07.2009.

^^^^^^^^^^^^

COMMENTO

Da Palermo Gaetano Nava 

FINALMENTE l’uomo giusto al posto giusto. Era ora! Dopo anni si è rimediato e Giancarlo è stato spostato al suo “posto”. Avrà, certamente, svolto con dedizione il lavoro in ragioneria ma quello non era il suo naturale lavoro, essendo lui un geometra, e non si capisce come mai ha svolto in questi anni, mansioni che non erano proprie. La determinazione del Sindaco, che attribuisce a Giancarlo il ritorno alle proprie “origini”, è stata fatta il 14 Dicembre e recita che dal prossimo 1° Gennaio 2013 ritornerà all’ufficio tecnico, per svolgere le sue naturali mansioni di geometra. Voglio fare una riflessione: non è che avendo i Maja previsto la fine del mondo il prossimo 21 Dicembre, qualcuno spera che Giancarlo, non raggiungerà mai il suo “beneamato” ufficio?

Speriamo, che resteremo tutti in vita, con la gioia di Giancarlo, che finalmente potrà svolgere il suo lavoro.

Ne approfitto per fargli i migliori auguri di buone feste,

bacioni Gaetano