Trapani, inchiesta mare monstrum, torna il libertà Ettore Morace


L’armatore della Liberty Lines era ai domiciliari

Dopo mesi passati agli arresti domiciliari torna in liberta’ l’armatore della Liberty lines Ettore Morace. Il gip di Trapani ha ritenuto cessate le esigenze cautelari a suo carico nel filone trapanese dell’inchiesta cosiddetta Mare monstrum che vede l’armatore indagato per corruzione nei confronto di alcuni uomini politici siciliani che lo avrebbero favorito nelle condizioni per il servizio di trasporto veloce con le isole minori.

Analoga decisione era stata adottata nei giorni scorsi dal gip di Palermo dove Morace e’ indagato nel filone

che riguarda i suoi rapporti con la Regione siciliana e l’armatore e’ cosi tornato libero.

L’indagine, condotta dai carabinieri del comando provinciale di Trapani, non e’ ancora conclusa. Nelle prossime settimane e’ attesa anche la decisione della Cassazione sul ritorno in carcere dell’ex sindaco Mimmo Fazio attualmente soggetto al divieto di espatrio dopo quello che, secondo gli inquirenti, e ‘ stato un tentativo di fuga in Tunisia quest’estate,

Fonte:  Repubblica.it Palermo
di ALESSANDRA ZINITI

 

Riceviamo e pubblichiamo


Trapani, arrestati l’ex sindaco (ricandidato) Fazio e l’armatore delle isole siciliane Ettore Morace

GIUSTIZIA & IMPUNITÀ

Inchiesta per corruzione nell’ambito dell’assegnazione di fondi per il trasporto marittimo. L’esponente ex Pdl, primo cittadino dal 2001 al 2012, aveva da poco annunciato la partecipazione alle Comunali e aveva indicato la terza moglie del padre di Morace come possibile assessore. L’imprenditore guida le società che coprono la gran parte delle rotte nei mari della Sicilia

Il deputato regionale dell’Assemblea siciliana Girolamo Fazio, ex sindaco di Trapani e ricandidato alla guida del Comune siciliano, e l’armatore Ettore Morace sono stati arrestati nell’ambito di un’inchiesta per corruzione nel settore dei fondi per il trasporto marittimo. Morace si trova ora in carcere, mentre Fazio è ai domiciliari. Stesso provvedimento anche per un funzionario regionale, Giuseppe Montalto, segretario particolare dell’assessore regionale ai Trasporti Giovanni Pistorio (ex Udc, ora Centristi per l’Italia).

L’indagine è condotta dai carabinieri e Continua a leggere “Riceviamo e pubblichiamo”

Collegamento Trapani/Favignana/Ustica/Napoli e v.v. anno 2017


Il collegamento sarà operativo tutti i Sabato dal 01 Luglio al 09 Settembre 2017 rispecchiando le stesse condizioni dell’anno precedente.  
Di seguito  il dettaglio degli orari di partenza .

Domani trasferimento cantiere Trapani aliscafo Fiammetta


L’Agenzia Militello  invita a ricordare che  domani mattina l’aliscafo Fiammetta alle ore 07,00 partirà regolarmente da Ustica  e dopo l’arrivo a Palermo, previsto per le ore 08,30, si trasferirà presso il cantiere di Trapani dove effettuerà la già programmata  manutenzione ordinaria. 
La partenza delle ore 15,00 per Ustica, conseguentemente,  non verrà effettuata

Servizio veloce da Trapani-Favignana-Ustica-Napoli e viceversa


Alijumbo-Eolie-Si comunica che da domani 02/7 (sabato) e solo il SABATO sino al 03/9/2016 inizierà il servizio veloce da Trapani-Favignana-Ustica-Napoli e viceversa con l’aliscafo Alijumbo Eolie.
L’arrivo ad Ustica, proveniente da Trapani,  è previsto alle ore 08,40 e la partenza per Napoli alle ore 09,00
L’arrivo ad Ustica, proveniente da Napoli,  è previsto alle ore 19,05 con partenza per Trapani alle ore 19,25
Segue documentazione per richiesta di accosto.
Si ringrazia e si porgono cordiali saluti.

S.re Militello

——————-

Gli orari dei collegamenti marittimi, sempre aggiornati, saranno visibili su questo sito alla voce “orari collegamenti Ustica”

Orario USTICA per-Napoli-Favignana-Trapani_26-page-001

Trapani Calcio: 28 ragazzi di Favignana ospiti del Trapani e di Ustica Lines


 

Trapani Calcio: 28 ragazzi di Favignana ospiti del Trapani e di Ustica LinesGli studenti della Scuola Media “Antonino Rallo”assisteranno alla gara Trapani-Pescara

Superare la distanze, avvicinare le comunità di una stessa terra, vivere assieme la passione per il calcio e condividerne i valori positivi e sani. Sono questi gli obiettivi dell’iniziativa messa in campo da Ustica Lines e Trapani Calcio che, in occasione della gara Trapani-Pescara, valevole per l’ottava giornata del campionato di serie B, ospiteranno ventisette studenti della Scuola Media “Antonino Rallo” di Favignana, assieme ai loro insegnanti. I ragazzi raggiungeranno Trapani da Favignana con un aliscafo dell’Ustica Lines, che effettua i collegamenti con le Egadi (partenza 12.50), e torneranno a casa con lo stesso mezzo dopo avere assistito alla partita del Trapani presso lo Stadio Provinciale.

Fonte: Sport del Golfo

^^^^^^^^^^^^^^

COMMENTOAliscafo Ustica Lines

Sarebbe bello se un giorno anche i nostri ragazzi della scuola media/liceo potessero condividere la stessa esperienza, magari con il nuovo aliscafo “AMMARI” della Ustica Lines, con l’orgoglio di assistere ad una partita di calcio i cui giocatori portano sulle loro maglie, in giro per l’Italia, il nome di USTICA.

PB

Ustica Lines- Collegamenti veloci per passeggeri Trapani/Favignana/Ustica/Napoli e viceversa

tabella Orari,Da oggi e sino al 29 Agosto l’Alijumbo Eolie della Ustica Lines assicurerà una corsa settimanale da Trapani /Favignana /Ustica /Napoli e viceversa sino al 29 Agosto. con prezzi ed orari come da tabella allegata

Grazie per aver scelto www.usticasape.it come mezzo di informazione su Ustica

Ieri il primo collegamento dell’Alijumbo della Ustica Lines – Napoli/Ustica/Favignana/Trapani


Alijumbo eolieOrari e costo

Da questa sera Vittorio Morace è un cittadino trapanese


[ id=19863 w=320 h=240 float=left]Era visibilmente emozionato il comandante Vittorio Morace. Abituato ormai a ricevere l´abbraccio virtuale della città di Trapani, da stasera è anche lui un cittadino trapanese. Si è infatti svolta nell´aula del consiliare di palazzo Cavarretta la cerimonia ufficiale di consegna dell´attestato di Cittadinanza Onoraria al patron dell´Ustica Lines e del Trapani Calcio, alla presenza del sindaco Vito Damniano, degli assessori della sua Giunta e di gran parte dei consiglieri comunali. Le motivazioni che hanno spinto il sindaco a proporre questo riconoscimento all´armatore napoletano sono molteplici e partono dalla sua attività imprenditoriale indipendentemente dai prestigiosi risultati sportivi degli ultimi anni. Motivazioni lette in aula dal presidente dell´assemblea, Peppe Bianco, che ha sottolineato il suo contributo per la crescita dei traffici marittimi da e per il capoluogo, i tanti posti di lavoro creati con l´Ustica Lines e poi ovviamente la storica promozione del Trapani nel secondo campionato nazionale, un traguardo che Bianco ha definito “una pietra miliare”. Accompagnato dalla moglie Anne Marie Collart, Vittorio Morace ha accettato il riconoscimento conferito dall´amministrazione comunale di Trapani, ringraziando il sindaco e le istituzioni presenti. “Sono felice – ha detto – perchè Trapani è la mia seconda casa. Durante la mia vita ho girato il mondo ma il feeling che ho con questa città non l´ho trovato da nessuna parte. Stasera questo feeling è stato sancito con questo riconoscimento. Accetto con gioia quello che Trapani ed i trapanesi mi hanno dato e spero in futuro di fare ancora di più per questa città”.

Vittorio Morace ha fondato la Ustica Lines nel 1993, iniziando a coprire le rotte Napoli – Ustica – Favignana – Trapani e Trapani – Pantelleria – Kelibia. Nel giro di pochi anni l´azienda è stata notevolmente potenziata fino a diventare un punto di riferimento nazionale nel settore dei trasporti veloci per passeggeri. Oggi l´Ustica Lines può contare su trentuno unità veloci con le quali copre i collegamenti con le Isole Egadi, Eolie e Pelagie in Sicilia, con Messina, Reggio Calabria e Villa San Giovanni, attraverso il Consorzio Metromare dello Stretto, di cui è socia, con Trieste e la costa croata, attraverso Trieste Lines.

L´armatore napoletano ha assunto la presidenza del Trapani Calcio nell´estate del 2005, rilevando la società dalla cordata presieduta da Nino Birrittella. Amara la prima stagione in serie D, quando la squadra retrocede in Eccellenza e si ritrova coinvolta in una brutta storia di illecito sportivo per la quale viene penalizzata di 12 punti da scontare nella stagione successiva. Nel campionato di Eccellenza 2006/2007 i granata riescono ad ottenere la salvezza nonostante il pesante handicap e nella stagione successiva, 2007/2008, la squadra viene promossa in serie D dopo i play off. Dopo una stagione di transizione in cui la squadra ottiene una salvezza tranquilla, nell´estate del 2009 la panchina viene affidata a Roberto Boscaglia. Il Trapani ottiene due promozioni consecutive, dalla serie D alla Seconda Divisione nel 2010 (tramite ripescaggio) e dalla Seconda alla Prima Divisione, dopo i play off, nel 2011. Nel campionato di Prima Divisione 2011/2012 il Trapani viene bruciato al fotofinish per lo storico salto in serie B, dallo Spezia nel corso della stagione regolare e dal Lanciano ai play off. Lo scorso 12 maggio arriva invece la promozione tra i cadetti al culmine di una stagione regolare straordinaria.

Fonte: TrapaniOK.it

 


 

L’orgoglio di vedere il nome di Ustica sulla maglia di una importante squadra di calcio

     Lettera aperta al sindaco di Ustica

Trapano CalcioLo scorso 13 Maggio un nostro giovane concittadino Luigi Palmisano, in occasione della promozione della squadra di calcio del Trapani in serie “B”, ha proposto di “invitare ad Ustica la squadra per ringraziarla di aver portato con onore sulle proprie maglie, in giro per l’Italia, il nome di Ustica”

Credo che il Presidente, Capitano Morace, molto vicino alla nostra Isola, non resterebbe insensibile ad una eventuale richiesta.

Riproponiamo quanto richiesto da Luigi Palmisano

Pietro Bertucci

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Lo scorso anno proposi su questo sito di invitare qui ad Ustica la squadra del Trapani Calcio, sponsorizzata sulle maglie da Usticalines, in caso di promozione in serie B, cosa che poi non avvenne. Ieri invece il Trapani, battendo la Cremonese, è stata promossa nel campionato cadetto. Chiedo quindi di invitare la squadra qui a Ustica per poterla ringraziare di aver onorato e pubblicizzato positivamente il nome della nostra isola nei campi di tutta Italia, nella speranza di una positiva esperienza nel prossimo campionato cadetto. Penso ad esempio ad un gemellaggio con le nostre squadre di calcio e calcio a 5.

Luigi Palmisano  (2)Luigi Palmisano

^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Da Ustica Luigi Palmisano

grazie Carmela.

^^^^^^^^^^^^^^^^^

COMMENTO

Da Ustica Carmelina Caserta

Complimenti a Luigi che a quel tempo ha avuto la brillante idea di proporre un’invito alla squadra di calcio del Trapani per ringraziarla sicuramente della pubblicità che ci avrebbe fatto sui campi di calcio di serie B…tutti leggeranno USTICALINES e tutti associeranno la squadra all’isola di Ustica…si potrebbe portare avanti l’iniziativa e riformulare l’invito.. grazie Luigi

Disdetta corsa Trapani-Favignana-Ustica-Napoli


???????????????????????????????La Società Ustica Lines, contattata per le vie brevi, fa sapere che domani, sabato 10 Agosto,l’aliscafo Trapani-Favignana-Ustica-Napoli non effettuerà la corsa a causa di previsioni meteo marine avverse.

PB

Ustica Lines: Collegamento veloce Napoli – Ustica – Favignana -Trapani e viceversa


[ id=18146 w=320 h=240 float=center]

Promozione Trapani Serie “B”


TrapaniLo scorso anno proposi su questo sito di invitare qui ad Ustica la squadra del Trapani Calcio, sponsorizzata sulle maglie da Usticalines, in caso di promozione in serie B, cosa che poi non avvenne. Ieri invece il Trapani, battendo la Cremonese, è stata promossa nel campionato cadetto. Chiedo quindi di invitare la squadra qui a Ustica per poterla ringraziare di aver onorato e pubblicizzato positivamente il nome della nostra isola nei campi di tutta Italia, nella speranza di una positiva esperienza nel prossimo campionato cadetto. Penso ad esempio ad un gemellaggio con le nostre squadre di calcio e calcio a 5.

Luigi Palmisano  (2)Luigi Palmisano

Riceviamo e pubblichiamo – Programmazione riunione GAC di Trapani


Alla cortese<attenzio dr Lucio Antinoro
Sindaco di Favignana

Caro Lucio,

desidero segnalarti che il 10 gennaio alle 11.00 l’Assessore regionale alla salute, drssa Borsellino, ha convocato i sindaci I.M. per dibattere il tema “Servizio Consegna farmaci I.M.”:

Per la stessa data tu hai fatto la convocazione per il GAC Isole Minori a Trapani, riunione già rinviata che non appare opportuno fare andare alle calende greche.

Pertanto , se come è probabile il notaio non potrà venire da Trapani a Palermo, sarà opportuno programmare la riunione GAC di trapani per le 17.00. I colleghi delle altre isole raggiungerebbero Trapani con la mia auto e li riporterei io a Palermo verso le 20.00

A te, capofila, ogni decisione in merito.

aldo Messina

^^^^^^^^^^^^

RISPOSTA

Da Favignana Lucio Antinoro

Caro Aldo, carissimi tutti,

ho fatto un breve giro di telefonate ed è complicatissimo spostare la costituzione del GAC anche perchè alcuni dei partners privati del pomeriggio dello stesso giorno sono impegnati per la costituzione dell’altro GAC (mi sembra Licata).

Ho chiesto a Massimo Lo Schiavo di tentare di postergare l’appuntamento con l’Assessore regionale per il giorno 10/1 alle 16,00 o 17,00, penso sia una soluzione altrettanto comoda. Siamo in attesa delle comunicazioni di Massimo.

Saluti a tutti e buon anno.

Lucio Antinoro

 

 

 

 

Un’occasione da non perdere…


Serata di alto livello culturale con ospite un certo Franco Battiato…a costo zero! Quando l’anno scorso proposi per Ustica le stesse cose nessuno dei “capi” di quest’isola mi diede retta, anzi si disinteressarono totalmente quasi come se la parola “cultura” qui non avesse significato…

Approfitto dell’occasione, semmai qualche esponente di buona volontà avesse la pazienza di leggere queste righe, che potrebbe verificarsi un’altra occasione per omaggiare chi porta in alto il nome della nostra isola: la squadra di calcio del Trapani, militante in Lega Pro 1 divisione (ex C-1), sponsorizzata sulla maglia da Ustica Lines, domenica prossima ha l’occasione di essere promossa in serie B se vince o pareggia col Lanciano, nel ritorno play-off da disputarsi a Trapani.

Per l’ennesima volta: non sarebbe una buona idea quella di invitare la squadra di Trapani qui a Ustica per omaggiarla, semmai dovesse raggiungere la serie B vista la pubblicità che ci farà tra i campi di gioco di tutta Italia il prossimo anno?

Luigi Palmisano

 

^^^^^^^^^^

Da Ustica Luigi Palmisano

Gent.mo sig. Oddo,

in merito al suo invito di fare pervenire alla società del Trapani Calcio un messaggio di augurio in vista della promozione in B, Le comunico che ho inviato una mail alla segreteria del club per far pervenire gli incoraggiamenti di un’intera isola, informando anche che su questo blog è sorta l’iniziativa di poter omaggiare l’intera squadra qui a Ustica in caso di promozione.

^^^^^^^

Da Palermo Mario Oddo

L’idea non è buona … è ottima ! merita la massima attenzione e c’è da augurarsi che venga raccolta ed attuata da parte degli “uomini di buona volontà” affinchè non faccia la fine di quella di Battiato. Piuttosto nel frattempo, Sig. Palmisano, come beneficiari in un certo senso della promozione dell’Isola attraverso la scritta “UsticaLines”, perchè non trovate una forma per far giungere mediaticamente alla Società granata un messaggio di augurio e incoraggiamento degli usticesi tutti per il raggiungimento del prestigioso traguardo della Serie B domenica prossima ? Come siciliani tra l’altro ne saremmo particolarmente e sinceramente tutti contenti.

Annullamento la linea estiva Napoli – Ustica – Favignana – Trapani


A causa dei ridimensionamenti praticati dalla Regione Sicilia per questa estate è stata annullata  la Linea Napoli – Ustica – Favignana – Trapani della Usticalises .Per visionare la comunicazione clicca l’icona a fianco 

Aliscafo Mirella Morace in partenza per Trapani


[ id=8979 w=320 h=240 float=center]

Comunicato Stampa


comune-ustica-5COMUNE DI USTICA

Desta profonda preoccupazione per il destino del turismo nell’arcipelago formato da tutte le Isole Minori siciliane, la notizia della chiusura al traffico civile dell’aeroporto di Trapani Birgi, ordinata, per motivi di sicurezza, da lunedì mattina. Si ricorda che la Provincia di Trapani con le isole Egadi, grazie a questo collegamento, era risultata l’unica in Sicilia con incoraggianti numeri in crescita. Si deve constatare che questo disagio, seppur comprensibile nelle motivazioni, va sommato ai problemi sociali che stanno vivendo le isole di Lampedusa e Pantelleria ed alla incertezza nei trasporti in tutte le isole per l’irrisolta problematica SiReMar. Si chiede al Governo Nazionale e Regionale che, al di là dei proclami dell’On Ministro Matteoli secondo il quale “ si è vicini ad una conclusione della privatizzazione di Tirrenia e Siremar nei modi(quali? N.d.r.) e nei tempi(quali? N.d.r.) concordati con l’Ue e previsti dal programma di governo(sic! n.d.r.)”, i Comuni delle Isole Minori Siciliane, vengano coinvolti in scelte che ricadono unicamente sui livelli occupazionali e quindi sulla stabilità sociale locale.

IL SINDACO
Dr Aldo Messina