Comune di Ustica, trasferimento della dipendente Bilello Daniela dalla Polizia Municipale all’Ufficio Tecnico


COMMENTO

Da Palermo Cinzia P.

Sempre meglio ad Ustica. Polizia locale praticamente assente. Ausiliari del traffico assenti. Osservanza di ordinanze, orari, carico e scarico merci, parcheggi, ecc ecc praticamente impossibile. Un altro passo indietro e’ stato fatto. Benvenuta Anarchia !!!!

^^^^^^^^^^^^^^

Da Milano Mino De Girolamo

Penso che si sia provveduto a sostituire l’unico Vigile Urbano operativo sull’isola ,gia’ carente di Vigili non sostituiti precedentemente per pensionamenti o semplicemente di Ausiliari non assunti neanche nella stagione estiva . Speriamo in bene altrimenti sara’ il caos completo cioe’ anarchia totale .

Download (PDF, 533KB)

 

Domani trasferimento cantiere Trapani aliscafo Fiammetta


L’Agenzia Militello  invita a ricordare che  domani mattina l’aliscafo Fiammetta alle ore 07,00 partirà regolarmente da Ustica  e dopo l’arrivo a Palermo, previsto per le ore 08,30, si trasferirà presso il cantiere di Trapani dove effettuerà la già programmata  manutenzione ordinaria. 
La partenza delle ore 15,00 per Ustica, conseguentemente,  non verrà effettuata

Firmata ordinanza per trasferimento dei R.S.U. nella discarica di Castellana


Firmata stamane l’ordinanza sindacale che autorizza, stante l’inagibilità a causa degli incendi della discarica di Bellolampo, il conferimento nella discarica di Castellana dei Rifiuti Solidi Urbani (R.S.U.) di Ustica.

” Anche se l’emergenza è stata tamponata con pochi disagi per i cittadini, il doppio stop determinato sia dalla sospensione da parte della Regione Siciliana dei collegamenti con navi RoRo per il trasporto dei rifiuti che dall’incendio della discarica di Bellolampo, aveva creato dei problemi al servizio. La soluzione del doppio collegamento della Compagnia delle Isole,con conseguente trasferimento via mare dell’immondizia e l’odierna ordinanza dovrebbero risolvere il doppio problema”

 

Problematiche trasferimento infermi caso emergenza


Giorno 19/10/2011 alle ore 10,00 presso i locali dell’Assessorato Regionale della Salute – Servizio 10 “Isole Minori, è stata convocata una riunione di coordinamento in relazione alle problematiche relative al trasferimento degli infermi in caso di emergenza – urgenza sanitaria (118) denunciate dal Sindacato SNAMI – Palermo.

Si tratta, Riferisce il sindaco A. Messina, di un incontro voluto dal sindacato GM che vorrebbe escludere i medici di guardia dall’espletare compiti non previsti

 

Protesta Sindaci Eolie per trasferimento traghetto A. da Messina

Lettera al commissario della Siremar, al ministro Matteoli e alla Regione: “Penalizzati per i continui disservizi marittimi”

LIPARI. Proteste per il trasferimento del traghetto Siremar dalle Eolie nell’isola di Ustica. I sindaci di Lipari e Santa Marina Salina , Mariano Bruno e Massimo Lo Schiavo, hanno scritto al commissario della Siremar, al ministro Matteoli e alla Regione per manifestare il loro dissenso, visto che già le 7 isole sono penalizzate “per i continui disservizi marittimi”.

I sindaci contestano la decisione di trasferire da oggi il traghetto “Antonello da Messina” nell’isola di Ustica (impiegato nella linea con Palermo) e in sostituzione sarà utilizzato il traghetto veloce “Isola di Stromboli”. La decisione è ritenuta “inaccettabile in quanto il traghetto veloce nel periodo invernale non è idoneo a navigare con mare mosso e peggio ancora, non è pienamente governabile nei porti eoliani, in condizioni meteo marine non ottimali”. “Questa scelta – hanno puntualizzato – si tradurrà in danni e disagi per la popolazione eoliana, che sarà costretta a subire ancora una volta disagi e privazioni

Fonte:Giornale di Sicilia

Trasferimento sede VV.UU.


Con lettera prot. 21 del 03-01-2011 il sindaco dispone quanto segue:

OGGETTO: trasferimento sede VVUU

Stante la nota del Medico Competente di questa amministrazione del 09.06.09 con la quale si invita la scrivente amministrazione a predisporre una più idonea ubicazione degli uffici ed in considerazione che appare opportuna la presenza del Comando dei Vigili nei pressi della piazza principale, si invita la S.V. a volere trasferire con urgenza in quella sede la vs sede.

Nell’organizzazione di che trattasi si tenga presente che si mantiene la sede del Centro Studi. Al primo piano dell’immobile.

IL SINDACO
dr Aldo Messina