Ustica, squadra di calcio dell’Unione nazionale per la lotta contro l’analfabetismo


Ustica, squadra di calcio dell'Unione nazionale per la lotta contro l'analfabetismo
Ustica, squadra di calcio dell’Unione nazionale per la lotta contro l’analfabetismo

Partita di Calcio


[ id=7597 w=320 h=240 float=center]

COMMENTO:

Dalla California Agostino Caserta

Bellissima foto al naturale. Messe in risalto le condizioni del campo pieno di sassi le porte senza reti, si faceva cio’ che si poteva. Per un periodo furono usate reti dei pescatori ma erano un po’ debolucce e tanti diventavano “tiratori sfondarete” con il tiro proibito come si diceva a quei tempi, sullo sfondo a destra si vede un folto pubblico seduto nel muretto della casa Barraco. . Il campo e’ quello nella terra di fronte “Schiticchio”, messo a punto dai giocatori con Angelo Longo in testa che fu il promotore. Questo Campo opero’ dal 1958 circa fino al 1963. Fu una specie di rinascita del calcio ad Ustica infatti dopo la chiusura del Campo all”infermieria del 1950 e fino al 1958 non c’era campo di calcio si giocava in Piazza o nei gorghi !!

C’e’ bisogno di aiuto, e’ proprio difficile individuare, le sole persone che riconosco sono Angelo Longo ed Eolo Calderaro, una delle due squadra aveva le magliettine dell’UNLA ( Unione Nazionale Lotta Analfabetismo ).

Nuccio