Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


???????

C’è per tutti noi la possibilità di un grande cambiamento nella vita che equivale più o meno a una seconda possibilità di nascere.
(Anonimo)

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


???????

l silenzio è il maestro dei maestri perché ci insegna senza parlare.

Maurice Zunde

(inviato da Salvio Foglia)

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


???????

Imparerai a tue spese che nel lungo tragitto della vita incontrerai tante maschere e pochi volti.
(Luigi Pirandello)

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


???????

“Chiedere scusa è la supercolla della vita. E’ in grado di riparare qualsiasi cosa”

Lynn Johnston

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


???????

Imparerai, nel lungo tragitto della vita, che incontrerai tante maschere e pochi volti.

Luigi Pirandello

Inviato da Salvio Foglia da Cosenza

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


???????

La vita è come un gioco a carte: la mano che ti viene servita rappresenta il determinismo; il modo in cui giochi è il libero arbitrio.
(Jawaharlal Nehru)

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno

  • ???????

    “La mancanza di lealtà è una delle maggiori cause di fallimento in ogni ambito della vita.
    NAPOLEON HILL

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


???????

There are two means of refuge from the miseries of life: music and cats.” –
Albert Schweitzer

Ci sono due mezzi di rifugio dalle miserie della vita: musica e gatti.
Albert Schweitzer

Inviato da: Gabriella Liffredo

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


???????

“La mancanza di lealtà è una delle maggiori cause di fallimento in ogni ambito della vita.” 

NAPOLEON HILL

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


Il grande fallimento nella vita, non consiste nello scoprire da ultimo che ci siamo sbagliati. Ancora più deprimente è accorgersi che non possiamo far altro che sbagliare.
(Sándor Márai)

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


Ci sono sempre due scelte nella vita: accettare le condizioni in cui viviamo o assumersi la responsabilità di cambiarle.

There are always two choices in life: to accept the conditions we live in or take responsibility for changing them.

D. Waitley

Una vita per il mare


ustica-lines-1030x615Ustica Lines, che da dicembre diventa Liberty Lines, ha varato l’aliscafo più grande del mondo

 Il comandante Ettore Morace parla sempre di mare. Vive a Torre Faro affacciato sullo Stretto di Messina ed è figlio d’arte di Vittorio, amatissimo presidente del Trapani Calcio e fondatore della compagnia di navigazione Ustica Lines: 54 anni, il comandante Ettore ha da poco più di un anno preso in mano le redini dell’azienda, leader nazionale dei trasporti marittimi.

“Tutta la mia famiglia è “di mare”” spiega Morace. “Mio nonno era avvocato marittimista, mio padre armatore: io ho scelto di lavorare come amministratore delegato in altre compagnie, tra l’Italia e la Spagna, finché papà Vittorio è andato in pensione: era l’1 settembre 2015, io allora lavoravo in Tirrenia. Da quel momento è toccato a me guidare la società di famiglia”: 33 navi veloci, 100 mila partenze e un milione di miglia percorse in un anno.

“L’ azienda è nata nel 1994, quando la Regione siciliana” continua il comandante “ci chiede di iniziarei collegamenti marittimi tra Napoli e Ustica con un piccolo aliscafo a noleggio. Fu un successo, e la regione ci affidò anche le rotte verso Favignana, Lampedusa e Linosa”. Nel 2004, Morace acquista il ramo siciliano della Snav e poi la Siremar: ora Ustica Lines, che dall’1 dicembre si chiamerà Liberty Lines, ha 600 dipendenti (d’estate diventano 800) e tre anni fa ha realizzato, partendo da zero, un cantiere navale proprio a Trapani. “In questo cantiere abbiamo appena costruito l’aliscafo più grande del mondo: il Gianni M., da 350 posti, interamente disegnato, progettato e costruito da giovani ingegneri e da manodopera siciliana. Ne siamo orgogliosissimi” conclude Morace.

Fonte: Panorama.it
 QUI tutti gli eventi di Panorama d’Italia a Trapani

 

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


 

omertà Le tre scimmietteVi sono momenti nella vita in cui tacere diventa una colpa e parlare diventa un obbligo. Un dovere civile, una sfida morale, un imperativo categorico al quale non ci si può sottrarre.
ORIANA FALLACI

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


 

Sindaco medioUna delle lezioni più importanti della vita è quella di imparare l’indipendenza e comprendere la libertà, che significa emancipazione dall’attaccamento, dai risultati, dalle opinioni e dalle aspettative.
(Brian Weiss)

Lutto

Lutto (2)Questo pomeriggio a Palermo, all’età di 73 anni, è passato ad altra vita, il Prof. Vincenzo Lo Forte. Ai familiari le più sentite condoglianze.

^^^^^^^^^^

CONDOGLIANZE

Dalla Svizzera Francesco Ferraro

Il mio ricordo del professore Lo Forte é quello legato al baseball quando ero ragazzo. Una persona gentile e rassicurante con la sua folta barba nera. Alla famiglia vadano le mie piu’ sentite condoglianze.

^^^^^^^^^^^

Da Altofonte Rosalia Salerno

Sentite condoglianze alla Famiglia

^^^^^^^^^^^^^

Da Verona Gaetano Famularo

sentite condoglianze.

Gaetano Famularo e famiglia.

^^^^^^^^^^^

Da Ustica Angela D’Angelo

Un grande uomo e un grande professore! Nessuno di noi allievi usciva dalla classe senza avere compreso la lezione del giorno. Condoglianze alla sua dolce signora ed ai suoi figli!

^^^^^^^^^^^^^^

Da Milano Costantino Tranchina

Con grande tristezza ricordo l’amico Vincenzo Lo Forte, emerito professore di matematica, a tutta la Famiglia sentite condoglianze. Costantino Tranchina.

^^^^^^^^^^^

Da Ustica Antonella Giardino

Il professore Lo Forte è  stato il mio insegnante di matematica di lui mi resterà  sempre un ricordo meraviglioso .Due anni fa io e la mia classè abbiamo avuto il piacere di cenare con lui ricordando i tempi della scuola .Alla famiglia vanno le mie condoglianze

^^^^^^^^^^^^^

Da Ustica Pina Caminita

Ti ricorderò con tanto affetto. Condoglianze alla famiglia Lo Forte

^^^^^^^^^^^^

Da Ustica Elisabetta Iorio

Un abbraccio affettuoso si figli e alla moglie

^^^^^^^^^^

Da Ustica Angelo Tranchina

Sentite condoglianze alla famiglia dell’amico Vincenzo, collega con il quale abbiamo insegnato per diversi anni alla scuola media di Ustica.

^^^^^^^^^^^

Da Paolo Bartocci

Il professor Lo Forte é stato il mio insegnante di Matematica e Scienze alle scuole medie. Di lui ricordo l’infinita umanità e l’abilità nel giocare a calcio. Sentite condoglianze alla famiglia e agli amici.

 

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


 

omertà Le tre scimmietteVi sono momenti nella vita in cui tacere diventa una colpa e parlare diventa un obbligo.

Un dovere civile, una sfida morale, un imperativo categorico al quale non ci si può sottrarre.
ORIANA FALLACI

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


 

omertà Le tre scimmietteVi sono momenti nella vita in cui tacere diventa una colpa e parlare diventa un obbligo.

Un dovere civile, una sfida morale, un imperativo categorico al quale non ci si può sottrarre.
ORIANA FALLACI

Libri: tra lotte e immersioni, la vita movimentata di Paolo Notarbartolo


 

Libri: tra lotte e immersioni, la vita movimentata di Paolo NotarbartoloLa presentazione di “Quel mare che bagnava Firenze”, mercoledì 8 ottobre alle 17 a palazzo Bastogi. Interviene il vicepresidente del Consiglio regionale Giuliano Fedeli

Firenze – Partigiano, libero muratore, documentarista, accademico e imprenditore. Il volume “Quel mare che bagnava Firenze” di Paolo Notarbartolo di Sciara, con la collaborazione di Gaetano Nino Cafiero, racconta nelle sue diverse sfaccettature l’appassionante vita di Notarbartolo, nato a Firenze nel 1927 da una famiglia aristocratica siciliana. Dalla gioventù dell’autore, condizionata dal padre alto magistrato, all’adolescenza negata dalla guerra partigiana che Notarbartolo combattè nel nome degli ideali liberali fino all’adesione alla Gran Loggia d’Italia degli Antichi Liberi Accettati Muratori. Una parte del libro è, infatti, dedicata alla massoneria, a cui l’autore è affiliato dal 1966.

Il volume viene presentato, mercoledì 8 ottobre alle 17, nella sala delle Feste, a palazzo Bastogi (via Cavour, 18). Nell’occasione, gli autori presenteranno il documentario “La notte d’amore dei coralli”. Intervengono il vicepresidente del Consiglio regionale Giuliano Fedeli, i biologi marini Giuseppe Adriani e Francesco Cinelli e lo storico Luigi Pruneti.
Al centro dell’esperienza di Notarbartolo resta fondamentale l’attività nel Gruppo ricerche scientifiche e tecniche subacquee (Grsts), da lui fondato nel 1966 e con il quale fece le spedizioni in quasi tutti i mari del mondo e condusse le ricerche ad Ustica, arricchendo l’archivio fotografico mondiale di biologia marina e realizzando una ventina di documentari fra i quali dieci sugli allora istituendi Parchi Marini italiani.
Notarbartolo di Sciara si dedica da volontario alla collaborazione con le maggiori università italiane e straniere realizzando cortometraggi cinematografici subacquei per il Ministero della Marina Mercantile e per la televisione. Alla trentaduesima Rassegna Internazionale delle Attività Subacquee di Ustica, nel 1990, ottiene il Premio Tridente d’Oro per le Attività divulgative e artistiche e la cittadinanza onoraria di Ustica. (bb)

Fonte: Il Parlamento della Toscana

Vita Cristiana nell’Isola di Ustica presentata da Giovannella Picone


 Presentazione Giovannella Picone

Giovannella Picone presenta la sua tesi di laurea: La vita cristiana nell’Isola di Ustica


Locandina Giovy Picone