Un pianetino di nome Ustica!

Ustica mai così in alto !.

Non è uno slogan pubblicitario ma il naturale commento ad una operazione fortemente voluta e felicemente conclusa da Franco Foresta Martin che di fatto introduce un prestigiosa collocazione ora anche nella volta celeste. Sottolinea orgogliosamente il Direttore del Laboratorio-Museo: << Ustica ha ora un pianetino “gemello” che porta il suo nome nel nostro sistema solare; avanzata nella scorsa primavera la proposta del Laboratorio stesso e del Centro Studi di dare il nome dell’isola ad uno dei pianetini che girano attorno al Sole, nello spazio compreso fra Marte e Giove, è stata approvata e comunicata ufficialmente dall’International Astronomical Union (I.A.U.), l’unica oggi abilitata ad attribuire i nomi a questi corpi celesti; proposta tra l’altro appoggiata dagli stessi studiosi dell’Osservatorio Astronomico di Campo Catino (FR) che nel 1999 hanno scoperto il piccolo corpo celeste, in particolare dal Direttore dell’Osservatorio, dott. Mario Di Sora, che riveste anche la carica di presidente dell’Unione Astrofili Italiani. Il pianetino “USTICA” del diametro di pochi km. è stato inserito nel data-base degli “small bodies” del Nasa Jet Propulsion Laboratory dove, assieme agli elementi orbitali si può leggere anche una breve motivazione dei meriti paesaggistici, ambientali e geo-vulcanici per cui Ustica è stata onorata di questa scelta >>. Grande, giustificata e condivisibile è tanta soddisfazione ove si consideri che finora questo prestigioso riconoscimento è stato ottenuto da pochi luoghi geografici quali Roma, Milano, Venezia, Bologna, Palermo e fra le isole siciliane Vulcano. Non c’è inoltre da trascurare (Franco mi scuserà per questa dissacrazione), il ruolo che in proiezione fantascientifica molto futura il minuscolo pianeta potrebbe svolgere;  nel caso infatti  il surriscaldamento del pianeta terra causa invivibilità costringesse gli isolani a trasferirsi verso “posti” celesti, risolto il problema dell’abitabilità; ci sono dubbi ?,  e all’arrivo dell’astronave pure aria di casa, sul pianetino sicuramente una gigantesca ed accogliente scritta : Ustica (cosmica) vi attendeva !

a cura di Mario Oddo

^^^^^^^^^^^

COMMENTO

Da Ustica Costantino Tranchina 

Che grande soddisfazione Dr. Franco Foresta Martin, Grazie al Suo supporto scientifico aggiungiamo al firmamento il nome della nostra
Ustica e non è finita qui la prossima scoperta che meraviglia sarà ?? Noi usticesi siamo fieri di avere un così grande concittadino Presidente onorario del Centro Studi e Documentazione di Ustica. Un grande affettuoso abbraccio
Costantino Tranchina.

^^^^^^^^^^

Da Altofonte Rosalia Salerno

Splendida notizia….e tanti ringraziamenti al lavoro svolto dal Dr Franco Foresta Martin per la nostra amata e splendida Ustica.

1+

2 thoughts on “Un pianetino di nome Ustica!

  1. Che grande soddisfazione Dr. Franco Foresta Martin, Grazie al suo supporto scientifico aggiungiamo al firmamento il nome della nostra
    Ustica e non è finita qui la prossima scoperta
    che meraviglia sarà ?? Noi usticesi siamo fieri di avere un così grande concittadino Presidente onorario del Centro Studi e Documentazione di
    Ustica. Un grande affettuoso abbraccio
    Costantino Tranchina.

    0

Rispondi