A Ustica arriva la rete in fibra ottica di TIM


Avviata nel comune in provincia di Palermo la realizzazione di una rete a banda ultralarga che renderà disponibili servizi innovativi a cittadini e imprese con velocità di connessione fino a 100 Megabit al secondo

Utilizzata l’innovativa tecnica “ONEDAYDIG”, messa a punto da Sirti, per rispettare i vincoli ambientali presenti sull’isola

I programmi a Ustica prevedono di raggiungere la quasi totalità  della popolazione, grazie alla posa di 4,5 chilometri di cavi in fibra ottica per collegare circa 750 unità immobiliari

Sta diventando realtà, grazie all’accordo siglato tra TIM e Amministrazione comunale, la realizzazione della rete in fibra ottica a Ustica (PA), con l’obiettivo di rendere disponibili servizi innovativi a cittadini e imprese grazie alla banda ultralarga.

Il programma di copertura del territorio comunale prevede di raggiungere la quasi totalità della popolazione, attraverso la posa di 3,6 chilometri di cavi in fibra ottica, che collegheranno 5 armadi stradali  per una copertura di circa 750 unità immobiliari.

Per la posa dei cavi verranno utilizzate le infrastrutture esistenti sia di proprietà di TIM sia pubbliche, in accordo con l’Amministrazione, come ad esempio quella per la pubblica illuminazione.

Laddove sono necessari nuovi scavi, TIM sta utlizzando l’innovativa tecnica “ONEDAYDIG”, messa a punto da Sirti, che consiste nel fare uno scavo di profondità massima di 43 cm con una larghezza di 5 cm, all’interno del quale viene posata la nuova infrastruttura telefonica e che, grazie a strumentazioni innovative, consente di aprire e chiudere nello stesso giorno il cantiere per la posa di oltre 250 metri di fibra ottica, minimizzare i tempi di intervento, l’area occupata dal cantiere, l’effrazione del suolo, il materiale asportato e il deterioramento della pavimentazione, riuscendo così a rispettare i vincoli ambientali presenti sull’isola. La “ONEDAYDIG”, infatti, permette di ridurre i materiali di risulta e soprattutto di aspirarli immediatamente senza despositarli provvisoriamente a bordo scavo, inoltre l’utilizzo di una speciale malta per il riempimento dello scavo consente di ottenere i ripristini stradali a regola d’arte senza ulteriori interventi.

La tecnica è sperimentata da TIM già da alcuni anni e viene utilizzata in accordo con gli Enti proprietari delle strade.

Famiglie e imprese di Ustica potranno usufruire prossimamente, una volta ultimati gli interventi tecnici per l’adeguamento dell’elettronica negli armadi stradali e i relativi collaudi, di connessioni con velocità fino a 200 Megabit al secondo, che miglioreranno nettamente l’esperienza della navigazione in rete da casa o dall’azienda, abilitando nuovi servizi.

Con la fibra sarà possibile accedere a contenuti anche in HD, giocare on line in modalità multiplayer in alta qualità e contemporaneamente fruire di contenuti multimediali su smartphone, tablet e smart TV.

Le imprese invece potranno accedere a soluzioni professionali evolute sfruttandone al meglio le potenzialità, dalla telepresenza alla videosorveglianza. Un passaggio importante che apre nuove possibilità per i settori sia pubblici che privati in tematiche come la sicurezza, il monitoraggio del territorio o l’info mobilità. Tutte nuove possibilità per un territorio comunale smart e 3.0.

“Attraverso la collaborazione tra la TIM, che ringrazio a nome di tutta la comunità, e il Comune di Ustica la nostra isola fa un enorme passo avanti in direzione della modernizzazione – dichiara Attilio Licciardi, Sindaco di Ustica -. La rete in fibra ottica e la banda ultralarga consentiranno a cittadini ed imprese di usufruire al meglio delle più moderne tecnologie e siamo certi che questa infrastruttura telematica sarà particolarmente apprezzata da turisti e visitatori. Era un obiettivo che Ustica voleva raggiungere e grazie alla TIM ci stiamo riuscendo. Rivolgo un ringraziamento particolare anche alla Sirti per avere utilizzato una tecnica innovativa per gli scavi che consente il massimo rispetto delle prerogative ambientali di Ustica. Tra breve Ustica sarà dotata di nuovi e moderni servizi che avranno un enorme impatto sulla crescita civile, economica e turistica dell’isola e invece avranno impatto Zero sull’ambiente e il territorio: è un risultato splendido che ci rende orgogliosi”.

“Anche Ustica entra nella lista delle località scelte da TIM per la realizzazione della nuova rete in fibra ottica –  ha dichiarato Mariano Leonardi, Responsabile Access Operations Sicilia Ovest di TIM -. Questa moderna infrastruttura di rete consentirà ai cittadini e alle imprese di usufruire di servizi innovativi in grado di contribuire allo sviluppo dell’economia locale e alla sempre maggiore efficienza dei servizi urbani, ad esempio nel campo dell’infomobilità e in quello della sicurezza. Si tratta di un risultato reso possibile grazie agli importanti investimenti programmati da TIM e alla collaborazione con l’Amministrazione Comunale, fattori che consentiranno di realizzare rapidamente le attività di scavo e di posa minimizzando sia i tempi d’intervento sia i relativi costi e l’impatto sulla città”.

Maggiori informazioni sulla Rete di TIM all’indirizzo http://rete.telecomitalia.com

^^^^^^^^^^^^^^

COMMENTO

Da Luisella Ferrero

E così avremo internet più veloce della luce. Da oltre tre anni la mia richiesta per avere la luce si è persa nei meandri degli uffici comunali …..

 

One thought on “A Ustica arriva la rete in fibra ottica di TIM

  1. E così avremo internet più veloce della luce. Da oltre tre anni la mia richiesta per avere la luce si è persa nei meandri degli uffici comunali …..

Rispondi