Ustica Lines, avviata mediazione per garantire le corse alle Egadi


 

Ustica-Lines-535x300Giudizio positivo dei sindaci delle isole minori sull’incontro svoltosi ieri a Palazzo d’Orleans. Ci sarebbero infatti i margini per risolvere il contenzioso
di Gianfranco Criscenti

TRAPANI. La politica ed i sindacati mediano per impedire che dal 12 aprile prossimo la Ustica Lines sospenda i collegamenti con le Egadi e le Eolie. L’annuncio della società risale a tre giorni addietro. Una scelta, dicono dalla compagnia di navigazione, necessaria perchè la Regione non ha stipulato alcun contratto, nonostante l’aggiudicazione nell’aprile dello scorso anno della relativa gara d’appalto. La mancata stipula del contratto ha di fatto bloccato le sovvenzioni erogate dall’Ente per le tratte sociale.  Ieri pomeriggio, si è tenuto un incontro alla presidenza della Regione, richiesto dalle organizzazioni sindacali e svoltosi alla presenza, tra gli altri, del sindaco delle Egadi, Giuseppe Pagoto, e di quello di Lipari, Marco Giorgianni. In una nota i due sindaci fanno sapere che c’è «la disponibilità da parte della Regione a trovare le soluzioni più idonee, e la manifestazione di responsabilità delle rappresentanze sindacali dei lavoratori in questo momento delicato». Pagoto e Giorgianni auspicano che già «nelle prossime ore le parti si possano incontrare, trovare soluzioni e riportare serenità a tutti i soggetti e le comunità interessate».

Fonte: Giornale di Sicilia –

Rispondi