1861-2011: 150 anni Italia Unita


Oggi  si  festeggiano  i  150  anni  dell’Unità  d’Italia  – 1861  –  2011 – AUGURI…

 

COMMENTO:

Da Palermo Mario Oddo

E’ molto bello ed emozionante questo clima “tricolore” che si respira in questi giorni; spero che duri e che per riviverlo d’ora in poi non dovremo aspettare una partita della Nazionale di calcio; che in futuro tutti coloro che ci circondano, sopratutto politici ed amminisatratori possano fornirci quante più occasioni che ci facciano sentire sempre più orgogliosi di essere italiani. Buon 150° a tutti gli Usticesi vicini e lontani.

Mario

^^^^^^^^^^^^

Da Cosenza Salvio Foglia

non so fino a quanto sia intimamente sentito questo evento, soprattutto da parte di chi ha dovuto subire emigrazione e soprusi.
Di certo non può essere ignorato, soprattutto se abbiamo a cuore le sorti del nostro paese e il futuro che aspetta i nostri figli piccoli e le generazioni future.
Personalmente non condivido la facciata che sta dietro alle parate, preferisco i volti della gente, la spontaneità di tanti attori sconosciuti che fanno dell’Italia una grande nazione.
Individui che singolarmente presi non hanno seguito, nè passaggi televisivi e che si prodigano per dare un senso ai giorni e alle cose.
Sono loro, noi, che siamo Italia, nel bene e nel male.
Festeggiare oggi non sia solo una vuota emozione, ma un concreto voler bene a questa Italia che, malgrado tutto, va.
E’ bello pensare, in questa ricorrenza, che qualcuno sta lavorando per “riunificare” Ustica.
Il tricolore sventola anche sull’altra sponda di un mare grande e senza fine: figli di italiani cominciano a sentirsi più usticesi.

 


Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.